'30 Rock': come la riproduzione del Toofer ha cambiato la vita per sempre di Keith Powell

Keith Powell in 'Keith si è rotto una gamba'.



Negli anni da quando '30 Rock' è andato in onda, Keith Powell si è tenuto occupato. Oltre a fare apparizioni notevoli in serie tra cui 'About a Boy' e 'The Newsroom', l'uomo che potresti conoscere meglio come 'Toofer' ha allungato le sue ali creative, realizzando la sua serie digitale originale 'Keith Broke His Leg' e perseguendo un carriera di regista per la televisione.

LEGGI TUTTO: Keith Powell potrebbe essere l'ultimo perdente degli Emmy, ma vuole solo sentire la sua voce



Quando Powell fu scritturato nel pilot di '30 Rock' come scrittore di 'TGS' il cui soprannome proveniva dal fatto che era sia nero che laureato ad Harvard, gli mancava esperienza come attore e ammise liberamente che le sette stagioni dello show erano 'Il miglior programma di dottorato' che potrebbe chiedere non solo come attore ma come regista.



La regia è un regno che continua a esplorare - infatti, quando IndieWire ha messo Powell al telefono, era sul set della sitcom 'Superstore', grazie al NBC Emerging Directors Program. 'C'erano alcuni dirigenti con cui sono diventato amico nel corso degli anni', ha detto, 'E poi ero tipo, oh sì, sembra un'opportunità divertente.'

Ma mentre potrebbe essere in giro con la gente di 'Superstore', '30 Rock' esce ancora regolarmente. In effetti, mentre lo spettacolo è finito, 10 anni dopo la sua prima eredità di '30 Rock' ha ancora un impatto enorme sulla vita di Powell, specialmente il modo in cui il personaggio ha cambiato il modo in cui un nero intelligente potrebbe essere visto in televisione.

Tutto è iniziato su un terreno relativamente incerto, però - dopo tutto, nel 2005, '30 Rock' non è stato considerato la scommessa più sicura. Powell spiega perché, e altro, di seguito.

Cosa significa per te a questo punto far parte della famiglia NBC? Era qualcosa che è venuto subito dall'inizio di '30 Rock', o è qualcosa che è cresciuto mentre lo spettacolo andava avanti?

È cresciuto. Non pensavo che lo show sarebbe stato davvero ripreso perché 'Studio 60 sulla Sunset Strip' era la proprietà più popolare e il nostro show era troppo simile ad esso ed era la stessa rete. Quando sono stato scelto per il pilot, ho pensato che fosse davvero un lavoro eccezionale. Non mi sarei mai aspettato che crescesse e si trasformasse nel juggernaut che era. In un certo senso, soprattutto come attore, come giovane attore, pensano sempre che l'altra scarpa cadrà. Non ci pensi mai, oh adesso sono un successo. Pensi sempre, o Dio, quando verremo cancellati? Oppure, quando verrò licenziato?

tessa thompson gay

C'è mai stato un punto in cui ti sei rilassato nel corso dello spettacolo?

Probabilmente intorno al quarto o quinto anno. Probabilmente a metà del processo, è stata un'impresa rilassante, ma sai, sono stato scelto per quello show. Ero davvero verde e stavo imparando molto. È sempre stata una mia costante evoluzione come attore, come interprete, come professionista. Questo è davvero tutto ciò su cui potrei mai concentrarmi.

Qual è stata una grande cosa che hai dovuto imparare subito?



Molte persone non capiscono che recitare è camminare, masticare una gomma, destreggiarsi, respirare e imparare le battute nello stesso momento. L'altro giorno ho avuto una conversazione con un mio amico che ha fatto il suo primo concerto di recitazione ed è tipo: “Ho avuto un quasi tracollo quando mi hanno chiesto di cambiare la mano in cui tenevo la mia tazza di caffè - perché all'improvviso tutto sembrava così strano e straniero. '

Lavorando in televisione, lavorando davanti a una telecamera, ricevi una nota del dipartimento del suono, una nota del regista, una nota dello scrittore e una nota del cameraman e una nota dell'EP sul fatto di non stare in questo particolare leggero. Quindi i tuoi colleghi attori devono assicurarsi che non stai calpestando le loro battute. Ci sono molte di quelle note che si ricevono quando si è giovani e non si sa cosa si sta facendo.

Solo per funzionare con la fotocamera, quella è stata la prima lezione importante che ho imparato. È stato abbastanza facile impararlo, ma dovevi solo seguirne il ritmo, capisci cosa intendo?

Assolutamente. Com'è stato per te, essenzialmente crescere con lo spettacolo?

Sai, c'erano molte più vette e vallate. Ci sono stati molti dolori in crescita. Tutti sono diventati la mia famiglia. Tina divenne la nostra tana madre, o almeno la mia tana madre. Molte delle paure e delle insicurezze che avevo, c'era la pazienza che sparisse. Ho avuto tempo per farlo, per me diventare un artista fiducioso e questo è stato prezioso.

Ho incontrato un milione di persone con cui sono ancora amico oggi. Il cast, di cui sono ancora completamente innamorato. Sono come la mia famiglia. Sono stato molto trattato come un fratellino sul set perché ero così giovane e verde. L'ho apprezzato perché mi ha permesso di diventare un artista forte e fiducioso. Era un ambiente molto accogliente.

PER SAPERNE DI PIÙ: 30 Rock ’ ;: The Fake Show che farebbe bene in TV oggi

Ti sembra che ti abbia aiutato a capire qual era la tua voce?

Si. 'Keith si è rotto una gamba' è, credo, come un risultato diretto di tutte le cose che ho imparato a '30 Rock'. Fare quello spettacolo è stato un enorme passo avanti per me per abbracciare la mia unicità e capire quale fosse la mia voce. Anche gli aspetti tecnici di come far passare la voce nel modo più pulito, professionale e responsabile. Era il miglior programma di dottorato a cui avrei mai potuto partecipare.

Negli anni successivi, com'è stato passare a questi ruoli in altri spettacoli?

Subito dopo la fine di '30 Rock', ero davvero depresso perché non pensavo che avrei mai più lavorato. Mi sono buttato nel mio lavoro che ho creato. Poi, all'improvviso, ho ricevuto un'offerta per fare 'About a Boy', che aveva alcune delle persone migliori con cui io sia mai stato sul set. Mi hanno aiutato a respirare e vedere che c'è una carriera, c'è una vita al di fuori di '30 Rock'.

Ho fatto 'About a Boy' per due anni e mi è stata davvero data un'enorme quantità di libertà creativa che non penso che avrei avuto se non fosse stato per il mio tempo su '30 Rock'. Al momento 'The Newsroom ”è venuto in giro e ne ho fatto due episodi, mi sentivo davvero, okay, sono un attore e ho qualcosa da offrire al mondo e non solo alla mia piccola famiglia a New York. In realtà ho qualcosa di prezioso da dare.

Ecco perché sono passato anche alla regia, perché mi aiuta davvero a capire che lo sono, che il mio talento è prezioso e che vale la pena condividere.

Come regista, che tipo di impatto ha avuto '30 Rock' su di te?



Mi ritrovo sul set, ogni giorno, a dire 'Quando eravamo su '30 Rock', facevamo blah, blah, blah blah ... 'Temo che sto dando fastidio ad alcune persone su' Superstore '. Ha influenzato la mia vita in tanti piccoli modi che non riesco nemmeno a immaginare.

I registi di '30 Rock', molti dei quali attualmente lavorano su 'Superstore', molti dei quali ho incontrato e ho stretto amicizia con '30 Rock' - molti di questi registi sono persone che hanno aiutato mi ha affinato la mia voce nel corso degli anni. Ero il ragazzo, sul set di '30 Rock', che correva sempre al Video Village dopo un giro per vedere di cosa stavano parlando al Video Village.

Mi sono laureato in regia ed è stata quella parte del mio cervello a essere stimolata. La recitazione coinvolge il tuo cuore e la regia impegna la tua mente, e ho voluto fare un po 'di entrambi.

Per te, qual è l'eredità di '30 Rock'? Quanto fa ancora parte della tua vita? Quanto viene ancora allevato?

È venerato. Tutti quelli che conosco hanno visto lo spettacolo dicono che è uno dei migliori spettacoli che abbiano mai visto. Penso che “30 Rock” abbia ridefinito la commedia moderna. Inoltre, non so se ricordi, ma 10 anni fa, le persone, ci sono state grandi discussioni nelle principali pubblicazioni su donne divertenti. Non so se ... La gente lo dimentica. '30 Rock' è il motivo per cui oggi abbiamo così tante commedie incentrate sulle donne. Ha davvero abbattuto le barriere e ha reso la commedia il posto in cui le donne indipendenti forti potevano mostrarsi e nessuno aveva avuto quelle conversazioni 10 anni fa.

Penso che '30 Rock' sia stato rivoluzionario e ho molte persone con cui ho parlato per riconoscere quanto fosse cruciale il tipo di '30 Rock' in termini di modo moderno di raccontare una barzelletta. Voglio dire, ad esempio, Mark McKinney, che è su 'Superstore', è ossessionato da '30 Rock' e ama parlarmi quasi ogni giorno di episodi particolari. Vive ancora, davvero, a molte persone.

Vieni chiamato Toofer per strada?

Ora mi viene riconosciuto quasi ogni giorno, ma la gente pensa di conoscermi da qualche parte. Ora gioco solo con quello: 'No, non so dove mi avresti potuto vedere.' Ora suono.

Mi viene chiamato Toofer di tanto in tanto, ma per la maggior parte, hanno un vago ricordo che mi conoscono da qualche parte.

LEGGI TUTTO: I 56 personaggi più importanti di ’; 30 Rock, ’; classifica

Ricordando le origini del nome Toofer - '30 Rock' è stato uno spettacolo che parlava della corsa in un modo nuovo.

Ancora una volta, ciò di cui sono particolarmente orgoglioso è che all'epoca era uno scherzo avere un nero intelligente in televisione. Era considerato uno scherzo. Essere intelligenti e neri ed essere orgogliosi della tua intelligenza ed essere orgogliosi della tua oscurità allo stesso tempo era in qualche modo un ossimoro.

Ora, non è tanto uno stigma o un tabù. Ne sono davvero orgoglioso. Sono davvero orgoglioso di come abbiamo cambiato la narrazione in qualche modo.

E nel corso della serie, sono state fatte molte cose interessanti sull'argomento.

Esattamente. Ciò di cui sono particolarmente orgoglioso di Toofer e quello che sento di aver portato a Toofer è che era molto orgoglioso di essere nero ed era molto sicuro che tu potessi essere nero e intelligente. Sento che ha dato fiducia a molti neri intelligenti nel paese per dimostrare che erano neri e intelligenti. Mi ha commosso. La sua fiducia è ciò che spero di aver portato al personaggio.

Qual è l'unica cosa che non dimenticherai mai di essere su '30 Rock'?

Tracy Morgan. Adoro quell'uomo e il mio amore per lui è diventato più profondo ogni giorno. È stato un essere umano indimenticabile nella mia vita. Non potrei mai dimenticare Tracy. Proprio a causa di quanto fosse eccentrico, quanto spensierato e positivo. Lo adoro e basta. È una persona così adorabile.

Rimani aggiornato sulle ultime notizie TV! Iscriviti alla nostra newsletter via e-mail TV qui.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers

Televisione

Premi

Notizia

Altro

Botteghino

Kit di strumenti