Il produttore di 'Aladdin' racconta il sequel Disney live-action in 'Early Stages' Speranza speranzosa di 'Return of Jafar'

“Aladdin”



Daniel Smith

Nessuno ha bisogno di dire alla Disney che i remake live-action sono un grande affare: solo quest'anno, lo studio ha incassato oltre 2,5 miliardi di dollari al botteghino globale con nuove interpretazioni dei suoi vecchi classici, tra cui 'Il re leone', 'Aladdin' e 'Dumbo' - quindi è giusto che la Mouse House stia perseguendo opzioni di sequel dai loro ultimi guadagni in denaro. Un'opzione ovvia: un altro remake live-action di un sequel animato esistente.



Parlando con SYFYWIRE, il produttore di 'Aladdin' Dan Lin è stato interrogato sulla possibilità di un sequel del film diretto da Guy Ritchie, forse sotto forma di un remake del sequel diretto da Disney del film 'Il ritorno di Jafar', che seguì il film d'animazione originale del 1992 e ha colpito gli scaffali nel 1994. (Lo studio ha pubblicato un altro sequel diretto al video nel 1996, 'Aladdin and the King of Thieves'.) Mentre Lin è ottimista sulle possibilità del sequel, è più cauto nel ritenere qualsiasi follow-up come remake di 'Return of Jafar'.



'Ci piacerebbe', ha detto il produttore all'outlet quando gli è stato chiesto di fare un sequel. 'Le persone hanno chiaramente amato il film e l'hanno visto più volte e riceviamo molte lettere di fan e persone che ci chiedono di fare' Return [of] Jafar '; e posso solo dirti che siamo nelle prime fasi in questo momento, ma stiamo sicuramente parlando di un altro film '.

Ha aggiunto, 'Come con 'Aladdin,' non sarà un remake diretto di nessun film che è stato realizzato prima, quindi stiamo guardando' dove è il modo migliore per andare con questi personaggi? '... la risposta del pubblico ci ha davvero toccato nel pensare a dove possiamo andare con queste storie e sentiamo che questi personaggi hanno più avventure in serbo ”.

Mentre il film di Ritchie da un miliardo di dollari includeva alcuni aggiornamenti alla storia dello scontroso 'ratto di strada' che trova la sua vita trasformata dopo la scoperta di una lampada magica che contiene un genio coraggioso che esaudisce i desideri (interpretato in modo memorabile nel nuovo film di Will Smith ), i ritmi della storia di base rimangono gli stessi. E, sì, quelli sono gli stessi ritmi della storia che hanno generato non solo uno, ma due sequel e una serie televisiva animata di breve durata. C'è sicuramente materiale qui.

il meglio su netflix agosto 2019

Non c'è da meravigliarsi se la Disney vorrebbe continuare quel magico giro sul tappeto, e Lin ha aggiunto che gli piacerebbe che Ritchie tornasse per dirigere eventuali sequel.

'Penso che sia sicuramente la speranza', ha detto Lin a SYFYWIRE. “Ha realizzato questo film per i suoi figli. ... Certamente ha adorato l'esperienza, penso sia lui che Will Smith - anche prima del successo al botteghino, hanno detto che è stata la migliore esperienza cinematografica della loro vita e si sono divertiti così tanto a farlo. E ci piacerebbe riavere Guy e riunire la squadra. Se facciamo un altro film di 'Aladino', ci piacerebbe sicuramente averlo al timone. '

IndieWire ha contattato Disney e Lin per ulteriori commenti.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers