Recensione di 'Between Two Ferns: The Movie': Zach Galifianakis Parodies Bad Ideas su Netflix

Zach Galifianakis in 'Between Two Ferns: The Movie'



Adam Rose / Netflix

Zach Galifianakis sa che il pubblico ama le sue interviste 'Between Two Ferns' tanto quanto sa di aver raggiunto il limite. Tre anni fa, in un'intervista al Los Angeles Times, descrisse di fatto la serie web di successo Funny or Die come 'una nota', ammise di non sapere cos'altro farne e, dopo l'intervista tutti, da Brad Pitt a Barack Obama, hanno dichiarato che lo spettacolo ha 'un po 'di corso, è il corso'. In seguito ha ripreso la parte per sostenere la campagna presidenziale di Hillary Clinton - proprio come ha intervistato Obama per aiutare Healthcare.org - ma l'ultima incarnazione di 'Between Two Ferns ”non è così filantropico.



'Between Two Ferns: The Movie' sa che non dovrebbe esistere. Dati i soldi di Netflix per diventare contenuti Netflix più decorati dalle celebrità, lo scrittore e regista di Scott Aukerman di 82 minuti è disegnato come un mockumentary, usando una trama volutamente fragile per ricucire un sacco di interviste in un pacchetto facile da vendere. Mentre l'assurdo umorismo si abbina bene a un film che parodia la propria esistenza, facendo l'occhiolino consapevole al pubblico ogni volta che si lancia in un attore conveniente o in un ostacolo scomodo ma facile da superare, tutto al di fuori delle felci non può essere paragonato a quello che c'è tra . Impilare tutte quelle interviste l'una sull'altra riduce il loro effetto complessivo.



Tuttavia, ci sono risate dappertutto, e anche se sono incoerenti, alcune sono davvero, molto acute. Will Ferrell sostituisce Netflix, interpretando un dirigente di Funny or Die (come nella vita reale) che cammina con un click tracker digitale misurando quante visualizzazioni ottiene il suo sito Web (mentre lui potrebbe fare nella vita reale). Ogni clic, dice agli spettatori, 'equivale a più verde (si sfrega le dita insieme), che equivale a più bianco (sbuffa la cocaina), che equivale a più viola' (apparentemente un boa di piume che gli piace).

'Between Two Ferns' è una delle principali fonti di questi clic, quindi - anche se ha quasi ucciso Matthew McConaughey, in un'intervista di apertura che è abbastanza grande, salvo un errore di McConaughey - Ferrell vuole più episodi. Il personaggio di Galifianakis non si preoccupa dei soldi, ma sogna di avere il suo talk show in prima serata, e Ferrell glielo promette se fa 10 interviste in due settimane. Da lì, il film si scrive da solo, mentre Galifianakis e il suo gruppo di collaboratori (tra cui Lauren Lapkus e Ryan Gaul) guidano da una città all'altra, raccogliendo interviste di celebrità a caso, mentre si dirigono verso Los Angeles.

film proprietario unico

'Between Two Ferns: The Movie'

Adam Rose / Netflix

Il viaggio stesso non è importante e raramente vale il tempo impiegato, quindi parliamo delle interviste. Secondo il mio conteggio, Galifianakis si inserisce effettivamente in 14 sit-down tra le felci, con alcuni pop-in extra dietro le quinte di artisti del calibro di Rashida Jones e John Cho. La chiave di questi segmenti - molto simile a ciò che ha reso così bella la satira di interviste con le celebrità 'Primetime Glick' - è che ogni soggetto non esplode la bolla. L'intervistatore indifferente e spesso antagonista di Galifianakis, che esprime apertamente il suo disgusto per le celebrità ad Adam Scott, funziona solo quando l'altra persona reagisce naturalmente.

Sundance dell'adolescenza alla grande

Ad esempio, quando Tessa Thompson dice che sarebbe felice di incontrare il cantante dei Creed Scott Stapp, purché non debba guidare da nessuna parte, questo è entro i limiti della realtà. Se qualcuno fosse abbastanza sciocco da confondere il film 'Creed' con la band Creed, come ha fatto Galifianakis, potrebbe davvero dirlo. Ma è ancora meglio quando le chiede di donne in sovrappeso e poco attraenti a Hollywood e lei prende in giro in modo non troppo sottile il suo aspetto - questo non è solo in linea con la difesa di Thompson per le donne, ma la sua lettura asciutta mantiene plausibile la battuta. È uno scherzo calcolato in un ambiente improvvisato, ma sembra ancora che possa essere inventato sul posto.

Altri punti salienti includono Benedict Cumberbatch (lo sguardo che Zach gli dà dopo che il suo commento sul mantello contro il mantello è d'oro), Paul Rudd (che interpreta la sua immagine da bravo ragazzo e finge di godersi la beffa di Zach), e un po 'da Chance the Rapper (che si spegne su Zach). È divertente quando i soggetti proteggono l'immagine curata delle celebrità che Galifianakis sta attaccando. Non devono essere sorpresi del fatto che sia meno di un ostile ospite che fa gli straordinari per fingere l'intimità e commercializzare i loro film, ma devono cercare di mantenere la loro fine dell'accordo e di essere se stessi (o, almeno, la versione di se stessi sono su Colbert, Kimmel, ecc.). Ecco perché alcuni dei pezzi forzati non giocano anche, come l'aspetto sorpresa di un geloso John Legend, o quando Peter Dinklage deve servire la trama più della loro intervista.

Come dispositivo di consegna per più tempo tra le felci, 'The Movie' è puramente utile. Non rivoluziona o rinvigorisce la serie web, tanto quanto attinge alla nostalgia di quando l'idea sembrava ancora fresca. 'Between Two Ferns' prosperava con l'elemento sorpresa; non hai mai saputo quando sarebbe caduto un nuovo episodio, e ogni segmento di cinque minuti sembrava una sorpresa speciale ogni volta che lo faceva. C'è una battuta nel film in cui il produttore di Lapkus scopre che Zach pensa di usare le stesse due felci da oltre un decennio. È plausibile, dal momento che le felci possono vivere a lungo, ma è irrazionale per uno spettacolo televisivo che richiede fogliame non appassito e costantemente verde. Alcune cose non sono destinate a durare per sempre, e mentre aiuta a riconoscere altrettanto, quella concessione non è un passaggio magico per i tempi supplementari.

Grado: C +

'Between Two Ferns: The Movie' è ora in streaming su Netflix.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers