Beyoncé perde il 'Carpool Karaoke' in Emmy Snub

“Homecoming”



Per gentile concessione di Parkwood Entertainment

jeremy irons guardiani
Guarda la galleria
28 foto

Si scopre che molti membri della Television Academy non fanno parte del Beyhive. In una notte in cui molti si aspettavano che Beyoncé portasse a casa l'Emmy nella categoria Variety Special (Pre-Recorded), James Corden ha vinto invece per 'Carpool Karaoke: quando Corden ha incontrato McCartney Live da Liverpool' sabato.



Beyoncé è stata nominata per il suo film di concerto e documentario ibrido Netflix 'Homecoming: A Film di Beyoncé' e ha anche annuito per dirigere e scrivere lo speciale. Ha perso la categoria regia con 'Springsteen a Broadway' e la categoria sceneggiatura con 'Nannette' di Hannah Gadsby. In precedenza è stata nominata per il suo album visivo 'Lemonade' nel 2016 e per il suo speciale HBO 'On the Run Tour: Beyoncé and Jay- Z 'nel 2015.



Beyoncé ora è zero per otto agli Emmy Awards.

intervista a terrence malick

'Homecoming' combina i filmati del suo concerto di aprile 2018 a Coachella - in cui Beyoncé ha guidato oltre 100 cantanti, ballerini, stepper e membri della banda di ottoni attraverso 'la più grande esibizione nella storia moderna dei festival musicali' - e dietro le quinte filmati che offrono uno sguardo intimo sull'artista stessa e su come si è preparata minuziosamente per la performance dopo la recente maternità.

È stato salutato come uno dei il momenti decisivi della cultura pop del secolo, e lo scrittore dello staff IndieWire Tambay Obenson sottolinea il suo contributo alla conversazione sull'identità nera 'incorporando artefatti per antonomasia dell'eredità e dell'orgoglio della cultura nera'.

Tra i suoi concorrenti, lo stesso Boss era visto come il suo più probabile rivale agli Emmy. Netflix ha reso disponibile 'Springsteen a Broadway' poche ore dopo che Bruce Springsteen ha lasciato il palco della sua residenza a Broadway lo scorso dicembre. Il videografo di lunga data Thom Zimny ​​ha diretto lo speciale, che è uno sguardo senza fronzoli alla performance nella sua interezza, e ha vinto un Emmy per i suoi sforzi. Lo speciale di Netflix è solo Bruce e solo Bruce che parla e canta. È il capo nudo, e David Ehrlich, critico cinematografico senior di IndieWire, l'ha definita 'l'unica cosa migliore che Netflix abbia mai fatto' al momento.

Anche in competizione è stata la commedia innovativa e l'atto di commento sociale 'Hannah Gadsby: Nanette' e lo speciale 'Wanda Sykes: Not Normal'.

la strega nei teatri


Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers