Burt Reynolds ha scritto il miglior insulto in 'C'era una volta a Hollywood' Bruce Lee Fight Scene

“C'era una volta a Hollywood”



Sony

Mentre la sequenza di combattimenti di Bruce Lee in 'Once Upon a Time in Hollywood' di Quentin Tarantino continua a suscitare polemiche, il regista ha rivelato che una delle linee di dialogo che definiscono la sequenza è stata effettivamente scritta dal compianto Burt Reynolds. Parlando con la rivista Sight & Sound (via Uproxx), Tarantino ha rivelato che era Reynolds a inventare l'insulto che Bruce Lee dice al personaggio di Brad Pitt, Cliff Booth. Mentre la tensione cresce tra i due sul set di 'The Green Hornet', Lee dice a Cliff, 'Sei un po 'carino per un ragazzo acrobatico'.



“; Non mi è venuto in mente questo ', ha detto Tarantino. “Burt Reynolds ha letto la sceneggiatura e conosce molti stuntman. E Burt ha detto: 'Quindi Brad Pitt interpreta il ragazzo degli stuntman?' E ho detto: 'Sì.' E Burt dice: 'Devi avere qualcuno che lo dica,' Sei piuttosto carino per un ragazzo acrobatico. ’; E il fatto è che a Brad non piace far apparire il suo aspetto in un film, ma non può dire di no, perché era Burt Reynolds. ! Linea ”;



Tarantino ha aggiunto che l'insulto è qualcosa che sia Cliff che Pitt stesso come attore sorridono, il che non fa che aumentare la tensione del momento. '[Brad] non lo scava davvero', ha detto Tarantino. 'Ma il fatto che Burt Reynolds l'abbia inventato - non può dire cazzate!'

Reynolds è stato originariamente scelto in “C'era una volta a Hollywood” nel ruolo di George Spahn, il proprietario del ranch la cui proprietà divenne la dimora del culto della famiglia Manson. Reynolds ha interpretato il personaggio durante la lettura del film, ma è deceduto prima di girare le sue scene. La star di 'Hateful Eight' di Tarantino, Bruce Dern, ha sostituito Reynolds nel ruolo, ma si scopre che il defunto attore è ancora riuscito a ottenere la sua voce nel film grazie alla linea di Bruce Lee.

La scena di combattimento di Bruce Lee-Cliff Booth è diventata uno dei maggiori punti di controversia del film da quando Hollywood ha aperto il 26 luglio. La figlia e il protetto di Bruce Lee hanno parlato contro Tarantino per la sua interpretazione delle arti marziali e la leggenda della recitazione nel scena, mentre l'attore di Bruce Lee Mike Moh ha ammesso di essere stato inizialmente in conflitto per interpretare la parte come scritta. Il combattimento di Bruce Lee era originariamente molto più lungo, ma Pitt ha contribuito a rimodellare il momento per onorare meglio l'eredità di Lee.

'Once Upon a Time in Hollywood' è ora in scena nei cinema tramite la Sony Pictures.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers