Il cast e i creatori di 'Le avventure di Pete e Pete' si riuniscono a New York per discutere dello spettacolo degli anni '90 della loro setta

Se eri un bambino cresciuto negli anni '90, probabilmente stai guardando anche tu MTV o Nickelodeon per avere la tua soluzione di intrattenimento per il giorno. E se hai guardato Nickelodeon, probabilmente eri un fan di “;Le avventure di Pete e Pete, ”; la serie strana che vede protagonisti due fratelli entrambi di nome Pete e le loro avventure a volte surreali che crescono nel sobborgo di Wellsville. Creato da Will McRobb e Chris Viscardi - che lavoravano nel dipartimento promozionale della rete ancora alle prime armi - 'Pete & Pete' era iniziato come una serie di cortometraggi nel 1989 prima di diventare una serie regolare diversi anni dopo. Ma questo non era solo un programma per bambini. Non solo presentava un bambino di 8 anni con un tatuaggio di una sirena in topless di nome Petunia e un supereroe personale che gesticolava selvaggiamente in pantaloni attillati, ma presentava anche guest star ricorrenti, tra cui Steve Buscemi, Iggy Pop, Adam West, Chris Elliott, Janeane Garofalo, Debbie Harry, Michael Stipe, LL Cool J, Luscious Jackson, Kate Pierson di Il B-52 e New York Dolls ’; David Johansen. E se le star degli ospiti da sole non hanno ottenuto abbastanza punti interessanti con lo spettacolo della folla più anziana che stava anche guardando in quel momento, presentava anche musica dall'icona indipendente Stephin Merritt ’;bande di s I campi magnetici, Il sesto e Le arcate gotiche così come Polaris (guidato da Legione dei Miracoli’; s Mark Mulcahy) che ha composto il tema memorabile dello spettacolo.



‘ Pete & Pete ’; ha funzionato dal 1993 al 1996 e ha sviluppato un seguito considerevole prima di essere cancellato dalla rete dopo la sua terza stagione. Le cose sono andate tranquille per un certo numero di anni fino a quando le prime due stagioni sono state pubblicate su DVD nel 2005 e hanno dato ai fan che erano cresciuti con lo spettacolo la possibilità di rivisitare la serie. Non solo ha resistito, ma è stato probabilmente anche migliore dello spettacolo che avevano ricordato. Poiché 'Pete & Pete' era sempre stato rivolto sia ai bambini che agli adulti, è invecchiato sorprendentemente bene, quindi i suoi fan sono diventati nostalgici per la vecchia serie. Dopo una riunione a Los Angeles alcuni mesi fa, The AV Club ha deciso di riunire il cast e i creatori dietro lo spettacolo sulla costa orientale, dove la serie è nata per una sola notte al Sala da ballo Bowery a New York. Dopo il primo spettacolo esaurito in meno di due minuti è stato aggiunto un secondo spettacolo e i biglietti sono stati acquistati altrettanto rapidamente. La serata ha visto le apparizioni dei creatori Will McRobb e Chris Viscardi, regista Katherine Dieckmann e il cast principale dello spettacolo: Michael C. Maronna (Big Pete), Danny Tamberelli (Little Pete), Judy Grafe (Mamma) e Hardy Rawls (Papà), Alison Fanelli (Ellen) e Toby Huss (Artie, l'uomo più forte del mondo).

Per la gioia della grande folla, il cast è sembrato sinceramente godere della reciproca compagnia durante la vivace sessione di domande e risposte. I slogan furono urlati sui palchi e le storie dietro le quinte dello spettacolo erano intervallate da nervature di buon carattere. Gli ex fratelli sullo schermo raddoppiarono le frasi e ad un certo punto Hardy Rawls si alzò in piedi per rivelare la sua camicia Artie alla folla. (Si legge giustamente 'Non rinunciare alla speranza'.) La celebrazione ha anche visto un'apparizione a sorpresa di I Blowholes (che i fan ricorderanno come la band di Little Pete dall'episodio “;A Hard Day ’; s Pete”;), che presentava Tamberelli al fianco dei musicisti Marshall Crenshaw e Paglia Meridionale, riprendendo entrambi i ruoli della serie. La band ha aperto e chiuso lo spettacolo con quattro canzoni della serie, tra cui la sigla 'Hey Sandy' e 'Summerbaby' che avevano suonato insieme quasi 20 anni fa sullo schermo. (Sfortunatamente Aaron Schwartz chi ha suonato Clem, il loro batterista, non ha partecipato.) A parte quella piccola delusione, era tutto un po 'Pete & Pete ’; il fan avrebbe potuto sognarlo.



Sono passati 17 anni da quando 'Pete & Pete' è andato in onda e sebbene sia ancora doloroso per il cast e la troupe, il passare del tempo ha ammorbidito il colpo di essere cancellato dopo la terza stagione dello show.
'È divertente, col passare del tempo ovviamente hai un po 'di nostalgia delle cose e la tua memoria diventa un po' nebbiosa,' co-creatore Chris Viscardi ha detto. & Will [McRobb] e io stavamo parlando in taxi sulla strada per l'aeroporto ieri sera ed era tipo, ‘ divertente come lo spettacolo sia appena finito dopo quella terza stagione, appena andato alla deriva. ’; e io sono tipo 'No, i dirigenti di Nickelodeon ci hanno portato fuori a pranzo e ci hanno detto che sei stato cancellato.' È quello che è realmente successo. Ma 17 anni dopo [pensi], sì, forse ci siamo semplicemente allontanati al tramonto. ’; ”;



Il lato positivo della cancellazione è che i fan dello show sono ancora rabbiosi per la serie. “; Abbiamo fatto qualcosa del genere a Los Angeles a novembre ed è stato incredibile vedere che così tante persone si sono ancora preoccupate così tanto dello [show], ”; co-creatore Will McRobb ha detto. & immagino che il lieto fine sia di [guardare] tutte queste persone [qui stasera], ”; ha detto con grande applauso dalla folla. “; I DVD sono usciti nel 2005 e questo ha entusiasmato tutti. E poi tutti si sono arrabbiati perché la terza stagione non è venuta fuori, ”; ha continuato citando un argomento dolente tra i fan dello spettacolo. I DVD della stagione 3 sarebbero usciti poco dopo le prime due stagioni, ma allo stesso modo dello show, anche quella uscita è stata improvvisamente cancellata e Viscardi e McRobb non hanno idea del perché. Secondo loro i dischi sono fatti, completi di tracce di commento e copertina, seduti in un magazzino da qualche parte. Quindi dai, Nickelodeon, possiamo già avere i dischi?

Tornando agli inizi dello spettacolo, i creatori hanno rivelato la strada non convenzionale dello spettacolo verso il piccolo schermo a partire da una serie di cortometraggi e speciali prima di ricevere finalmente un ordine per l'intera stagione.
Lo spettacolo è uscito dal dipartimento promozionale in cui Viscardi e McRobb stavano realizzando brevi filmati promozionali per la scuderia di repliche del canale come “;Mr. Ed”; e “;Dennis la minaccia, ”; fino a quando non hanno iniziato a scrivere le loro promozioni solo per stabilire l'atteggiamento per ciò che il canale potrebbe essere. McRobb ha spiegato, 'Qualcuno ha avuto la buona idea di lasciarci fare alcuni spot di 60 secondi che avevano lo scopo di informare il pubblico su ciò che lo spirito di Nickelodeon era davvero e noi eravamo veri credenti in quel momento. E abbiamo realizzato questi mini show per definire ciò che pensavamo fosse l'infanzia e come si intersecava con ciò che Nickelodeon stava cercando di essere. E quei 60 [secondi spot] hanno creato il loro slancio, quindi abbiamo fatto gli speciali di [30 minuti] a partire da 'San Valentino'. E ne abbiamo fatti cinque e alla fine dopo tre anni di creazione di un effetto valanga hanno finalmente deciso di facciamo la serie e abbiamo fatto 39 episodi completi dello spettacolo, ”; con Viscardi che lo interrompe per dire: 'E poi siamo stati cancellati.'

Da dove hanno avuto l'idea per la città di Wellsville, dove è ambientato lo spettacolo, McRobb ha citato qualche ispirazione musicale. “; 'Wellsville' è una canzone di [la band] L'imbarazzo da Wichita, [Kansas] tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '80, ”; Disse McRobb. 'E c'è una canzone chiamata' Wellsville 'in una piccola città fuori dall'autostrada dove se ti interessa semplicemente uscire dall'autostrada potresti vedere alcune cose incredibili. E questo è uno dei modi in cui guardiamo ‘Pete & Pete, ’; se presti solo attenzione a quello che sta succedendo nel caso del nostro spettacolo, il cortile sul retro, potresti essere sorpreso. Quello era lo spirito guida dello spettacolo. Facciamo scambi nel cortile, nel tuo quartiere, in quello che succede in fondo alla strada e lo trasformiamo in un luogo magico. ”;

Potrebbe essere stato apparentemente uno spettacolo per bambini, ”; ma ‘ Pete & Pete, ’; con esso le parolacce inventate e le trasgressioni surreali stavano decisamente spingendo i confini di ciò che si poteva mostrare su Nickelodeon in quel momento soprattutto perché i creatori non sapevano niente di meglio.
Oltre alla sua stranezza generale, lo spettacolo presentava una serie di linguaggio apparentemente salato che si scontrava con gli standard e le pratiche solo per sembrare sporco. 'Direi che l'insulto' Blowhole 'rsquo; è la quintessenza ‘ Pete & Pete ’; . Insulto ”; Disse Viscardi. &ndquo; Siamo davvero orgogliosi di inventare cose a cui non potevano davvero dire di no ma che sembravano cose che non dovresti dire in televisione. E ricordo gli standard e le pratiche che la persona ha detto [incredulo], 'Blowhole', davvero? ”; McRobb ha aggiunto che il nome dell'insegnante, la signora Fingerwood, ha iniziato a suonare ancora più sporco. 'La verità era che la chiamammo la signora Fingerhut e Nickelodeon decise,' C'è qualcosa in merito a ciò che è sbagliato. Non siamo sicuri di cosa sia ’; quindi abbiamo dovuto cambiarlo in Fingerwood. ”; Apparentemente Fingerwood fu suggerito dall'attrice Syd Straw che la interpretava, che conosceva un Iris Fingerwood.

Per quanto riguarda il fatto di sottoporre il loro giovane cast a questo genere di cose, Viscardi ha affermato di essere sempre stato un gioco. 'È una cosa un cast per qualcuno ed è un'altra per metterli sul set e ti rendi conto di ciò che possono davvero e non possono fare,' Viscardi ha detto prima che lui e McRobb raccontassero una storia in cui un bambino di 7 anni Danny Tamberelli veniva seppellito fino al collo in un buco nel terreno come scritto nella loro sceneggiatura. Tutto questo è accaduto il primo giorno di riprese, non meno, ma per fortuna Tamberelli ha risposto alla situazione con entusiasmo e sapevano che non avrebbero dovuto preoccuparsi di sottoporlo a eventuali acrobazie future. La frequente regista Katherine Dieckmann ha descritto lo spirito a ruota libera della realizzazione dello spettacolo. 'Nessuno di noi sapeva davvero cosa stavamo facendo, ma penso che fosse un vero attributo per' Pete & Pete ', ’; perché non sapevamo meglio, ”; lei disse.

Will McRobb ha aggiunto, 'Era un momento a Nickelodeon in cui non sapevamo nulla e non c'erano troppe restrizioni.' Poiché lo spettacolo è stato sviluppato attraverso il dipartimento promozionale, anziché attraverso l'ala di programmazione più tradizionale, ha avuto un aspetto molto più 'canaglia'. spirito. 'Mi sembra incredibile ora, ora che sono stato nel mondo dello spettacolo in tutti questi anni, che sarei andato nel Lower East Side, avrei visto un ragazzo in mutande lunghe fare una versione molto blu della routine Artie e un mese dopo chiamava un bambino Schwinn Rider in un posto che abbiamo fatto. ”; L'attore che ha interpretato Artie, ha concluso Toby Huss, è il sogno americano.

Parlando di Artie, il supereroe personale di Little Pete è stato un grande argomento di conversazione per i fan e l'attore dietro di lui Toby Huss, ha discusso candidamente delle origini del Lower East Side del personaggio e della sua decisione di lasciare presto lo show.
Se chiedi a un fan dello show chi è il suo personaggio preferito, molto probabilmente sentirai un nome: Artie, The Strongest Man [pausa per effetto] In The World. L'eccentrico personaggio ha portato lo spettacolo in una direzione drasticamente diversa grazie alla caratterizzazione e all'improvvisazione dell'attore Toby Huss. Ha descritto le origini del personaggio in quanto tale, 'Ho fatto questo personaggio a Iowa City anni fa e poi l'ho fatto [come] materiale per esibizioni qui nel Lower East Side alla fine degli anni '80 e all'inizio degli anni '90 quando Will [ McRobb] mi ha visto. E avevo queste mutande lunghe rosse e uscivo con una ragazza e le tiravo su molto in alto e per qualche motivo c'era sempre un inguine davvero notevole. Le gambe erano super strette ma il cavallo? Potresti tirarti quel bastardo sul petto. Quindi l'ho tirato su sul petto e ho pensato, beh, è ​​divertente. Forse lo farò sul palco da qualche parte. ”; ”; Poi McRobb lo vide e gli offrì un posto nello show a cui Huss pensava casualmente, 'Beh, sembra una progressione, certo.'

Quando gli è stato chiesto come si sentisse Huss a indossare il suo outfit caratteristico: una camicia a righe rosse e blu con pantaloni attillati rossi tirati su dalla vita, ha risposto, 'Grande e vergogna. Vergognosamente fantastico. ”; Poi si è rivolto direttamente alla folla, 'Quando eri un bambino guardandolo probabilmente hai pensato che fosse divertente e strano e quando sei cresciuto hai pensato,' Aw, c ’; mon. ’; ”; Nickelodeon era stato contento dei cortometraggi su cui McRobb e Viscardi stavano lavorando, ma erano piuttosto scioccati quando hanno visto Artie. Come dice Viscardi, la loro reazione è stata da qualche parte sulla falsariga di, 'Che cosa state facendo, ragazzi?' Il personaggio ha inviato lo spettacolo in una direzione completamente diversa inviando la stranezza direttamente alla superficie dello spettacolo, che i creatori sostengono sia principalmente grazie a Huss ’; prestazione.

Chris Viscardi ha detto: 'Dopo il primo episodio in collaborazione con Toby, in cui non ha detto nulla di ciò che avevamo scritto, ha semplicemente detto quello che voleva dire, che era un milione di volte migliore di quello che avevamo scritto, da quel momento in poi sarebbe solo [scrivere negli script] ‘ Artie ’; e poi avremmo tra parentesi 'inventiamo qualcosa' ”; Huss ha aggiunto, “; Ed è diventato anche strano ... ”; prima di descrivere le sue improvvisazioni come un miscuglio di follia. ”; Nel descrivere la sua uscita frettolosa dallo spettacolo alla fine della stagione 2, ha spiegato Huss, 'Ho pensato bene che due stagioni fossero sufficienti e dovevo andare. È stato un errore ma ... ”; prima di finire. Ha segnato la sua decisione sul contrasto tra l'essere un ventottenne che vive nel Lower East Side e tutta la sporca merda sporca e sporca. che è andato di pari passo con il suo lavoro quotidiano di recitazione a fianco dei giovani mentre indossava abiti molto, molto attillati. “; Beh, questo è troppo strano, ”; ha concluso, mettendo il personaggio a riposare molto con lo sgomento di Little Vikings ovunque.

Una delle cose più impressionanti della rivisitazione dello spettacolo da adulti sono le star degli ospiti, la maggior parte delle quali erano troppo oscure per riprendersi da giovane ma dare allo spettacolo un considerevole credito indipendente ora.
Durante la discussione su come sono stati in grado di disegnare guest star di così alto profilo come Michael Stipe o Iggy Pop, la frequente regista Katherine Dieckmann ha detto: 'Quando abbiamo fatto il nostro primo speciale, che è stato'San Valentino [Massacro], '[Chris & Rob] hanno scritto il personaggio di questo insegnante di matematica e ho pensato di portare Syd [Straw, un cantante / cantautore che si era esibito in band con Michael Stipe e Matthew Sweet tra gli altri] che conoscevo davvero bene, ”; lei ha continuato. “; E conoscevo questo attore Richard Edson che era in 'Più strano del paradiso, 'Che conoscevo dal centro di New York. Quindi li abbiamo lanciati e questo è stato l'inizio di tutto perché ha dato il tono al tipo di cameo che avremmo avuto. E poi il secondo speciale che abbiamo fatto è stato '[Cosa abbiamo fatto] Vacanze estive'E conoscevo [Michael] Stipe perché avevo realizzato dei video R.E.M. ed era molto riluttante [inizialmente ad apparire nello show]. Era davvero nervoso, in realtà per farlo. Era estremamente intimidito dall'intera faccenda ”; ma alla fine si è impadronito dei nervi per la sua breve interpretazione di gelataio.

'Quindi penso che sia stato l'inizio e una volta acceso Stipe e Kate Pierson dei The B-52' che erano entrambi in quell'episodio ed erano entrambe le persone che conoscevo, una volta accese, che hanno aperto la porta, ” ; Dieckmann ha continuato. “; Successivamente è stato davvero facile [ottenere le guest star]. La gente era tipo, 'Oh, quello spettacolo è un po 'interessante e perché no? Devi solo uscire per un po 'ed è un po' sciocco, così sicuro. ’; ”; Il co-creatore Chris Viscardi ha concordato, “; Una volta ottenuto Stipe, è stato molto facile ottenere tutte le guest star dopo. Iggy [Pop] è stato fantastico perché è arrivato il primo giorno sul set e ha girato per un'ora o due e se ne va in giro a pranzo. E poi riceviamo una chiamata sul set [dicendo] & Is vuole essere in più scene. ’; ‘ vuole venire domani? ’; & Is vuole venire entro domani. ’; E continuavamo a chiamarlo e lui continuava a presentarsi. Tutto ciò che gli lanciava lo avrebbe fatto, si stava solo divertendo. Mi romperebbe sempre vedere Iggy Pop in giro sul set con un bambino di 8 anni. ”;

McRobb ha affermato che, sebbene siano stati in grado di ottenere grandi guest star, raramente ha avuto il coraggio di interagire con loro. “; Abbiamo avuto così tante fantastiche guest star da Iggy Pop a Michael Stipe e la gente si chiede sempre come sia stata e come sia andata e cosa sia successo con quei ragazzi. ”; Disse McRobb. “; Ed ero sempre così nervoso che non ho mai parlato con nessuno in nessun punto per nessun motivo. E Stipe è stato il primo ragazzo con cui non ho parlato. ”; Hardy Rawls, che interpretava Don Wrigley, aveva il suo ricordo di uno dei suoi famosi costar. &Idd; Iggy [Pop] era un ragazzo eccezionale. Ecco questo hard rocker che è l'uomo più bello del mondo! Ma mi piace quando viene da me e se ne va, quel tipo di Artie è davvero strano. ’; ”; Toby Huss, che interpretava Artie raggiante, non lo sapevo. Ho dato di matto Iggy Pop, va bene lo stesso. ”;

Due decenni dopo la messa in onda dello spettacolo, l'eredità di 'Pete & Pete' rimane intatta come uno degli spettacoli per bambini più scritti di tutti i tempi. Al cast e ai creatori è stato chiesto di riflettere sul perché lo spettacolo fosse così speciale e ognuno ha parlato di ciò che pensa abbia reso lo spettacolo un pezzo televisivo così duraturo.
“; Abbiamo girato ogni singolo episodio in modo diverso dal precedente, ”; co-creatore Chris Viscardi ha detto, cercando di individuare l'appello duraturo dello spettacolo. “; registi diversi hanno portato il loro stile. Non ci sono due episodi uguali. E penso che sia stato davvero diverso da vedere per il pubblico. Ogni settimana non avevi letteralmente idea di cosa avresti ottenuto. L'abbiamo fatto solo perché sembrava giusto, ma posso immaginare che i fan che guardano lo spettacolo abbiano aggiunto un senso di eccentricità ad esso, lo hanno davvero fatto risaltare e sembrano diversi ed essere diversi da tutto il resto in onda. ”; Judy Grafe che ha interpretato Joyce Wrigley, ha indicato lo status di outsider dello show come motivo per il suo fascino. “; Quello che ho ottenuto da persone che conoscevo chi ha guardato lo spettacolo è che ha celebrato quelli di voi che si sentono diversi dal resto del mondo, ”; lei disse.

le cose più strane saranno gay

direttore Katherine Dieckmann pensava che dipendesse dalla scrittura. 'Lo spettacolo è iniziato con la sceneggiatura di Will', lei disse. “; Sono venuto allo spettacolo dirigendo questi script di 60 secondi ed erano così meravigliosamente scritti in questo modo completamente bizzarro. Erano emotivi ma avevano anche questi dettagli davvero completamente surreali e per me l'etica di 'Pete & Pete'. iniziato con la scrittura. [Per] il tono e le insolite giustapposizioni abbiamo cercato di trovare lo stile visivo che accompagnava quello e i bambini che si adattavano a quel tono. Abbiamo iniziato a usare questi bizzarri brani musicali di repertorio, tirando fuori tutti questi vecchi spunti banali e sovrapponendoli come musica classica, poi canzoni indie e una strana pubblicità di ottoni degli anni '50. Penso che tutto l'istinto e la musica che abbiamo usato siano venuti fuori dalla scrittura di Will.

Ma è stato il co-creatore Will McRobb che lo ha riassunto meglio, 'Non ci sono troppi spettacoli che riguardano la crescita. Per quanto strane fossero le storie, hanno davvero a cuore le piccole cose di crescere e renderle davvero grandi, ”; Egli ha detto. “; prendiamo ciò che è stato fantastico e troviamo un modo per renderlo il più magnifico possibile. Perché quando sei un bambino quella roba è davvero importante, invecchiando non sembra così importante. All'epoca eravamo adulti, almeno apparentemente, e non volevamo perdere di vista quelle cose che hanno reso grande l'infanzia. In un certo senso abbiamo dedicato lo spettacolo alla nostra infanzia e sembra uno spettacolo nostalgico quando l'abbiamo realizzato. Ora le persone che l'hanno visto sono nostalgiche di uno spettacolo nostalgico. È come una supernova di nostalgia. ”; Si è quindi rivolto alla folla dicendo: 'Penso che tu sia tutto in un'età in cui stai diventando nostalgico della tua infanzia' e questo è il motivo per cui qui ci sono così tante persone. ' McRobb ha concluso con un sentimento dello spettacolo che ha incapsulato perfettamente il suo fascino. “; Penso che l'episodio di addio Artie abbia incapsulato quello che stavamo cercando di fare. C'era questa grande linea, non l'ho scritto [ma va], & Artie ha reso il mondo un po 'più strano e un po' meglio, ’; e penso che sia quello che lo show ha cercato di fare. ”;





Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers

Televisione

Premi

Notizia

Altro