Recensione di 'Dickinson': le ragazze (tristi) vogliono solo divertirsi

Hailee Steinfeld in 'Dickinson'



Per gentile concessione di Apple

Per goderti al meglio la nuova serie Apple TV + & Dickinson, ”; devi disabituarti dell'idea che abbia qualcosa a che fare con la dea della poesia postuma e la depressiva a tutto tondo Emily Dickinson. Questo è l'unico modo in cui sarai in grado di avvolgere la testa attorno alla commedia anacronistica di mezz'ora di Alena Smith, dedicata a rinominare la poetessa come una ribelle # 13 che non ha mai incontrato una regola che non avrebbe mai potuto infrangere.



Sfortunatamente, l'episodio pilota della commedia di mezz'ora, 'Perché non potevo fermarmi,' rdquo; lavora duramente per prevenire tale dissociazione nel suo pubblico. Ci sono riferimenti pesanti di Dickinson, dove Emily (Hailee Steinfeld) letteralmente incontra Death (Wiz Khalifa, perché certo), e stanze delle sue poesie sono scarabocchiate sullo schermo mentre scrive. Questi tocchi enfatizzano l'omonima figura storica, ma lavorano a scopi trasversali per rendere lo spettacolo, beh, buono.



mtv movie awards 2017 in diretta streaming

Man mano che avanza, “; Dickinson ”; diventa più sicuro di sé e meno dipendente dall'eredità della sua eroina. Dall'episodio 3, intitolato &39; Wild nights, ”; la serie si è sistemata comodamente in quello che doveva sempre essere - una commedia per adulti - e lentamente diventa una rivelazione silenziosa.

È finita la nostra concezione moderna di un artista che è rimasto un mistero, anche per i suoi più stretti confidenti. Al suo posto c'è una persona molto più riconoscibile, una giovane donna che odia fare le faccende, odia il patriarcato, odia i limiti posti sulla sua esistenza ed è innamorata della sua migliore amica, che sembra uscire con suo fratello.

Questo spostamento renderà facile per alcuni licenziare 'Dickinson'. come solo un'altra soap opera per adolescenti. Sofia Coppola 'incendiary 2006 film' ldquo; Marie Antoinette, 'rdquo; un'altra meditazione anacronistica su una donna profondamente fraintesa dalla storia, affrontò simili critiche a suo tempo. “; Dickinson ”; non è niente se non una sorella di un altro signore per “; Maria Antonietta, ”; con le sue sottili osservazioni sulle aspettative di classe e della società potenzialmente oscurate da squisiti valori di produzione e musica moderna.

Ed è chiaro dai tre episodi forniti da Apple che lo streamer non ha risparmiato spese ricreando il mondo di Amherst del 19 ° secolo, lasciando ogni centesimo sullo schermo sotto forma di tessuti lussureggianti e impeccabili scenografie. Lavorando in concerto con la direzione idiosincratica dei cari film indie David Gordon Green (episodi 1 e 2) e Lynn Shelton (episodio 3), il Massachusetts di vecchi salti fuori dallo schermo, portando vivacità e colore in un passato troppo facilmente ricordato come seppia e pudica.

Magic Mike sta piovendo uomini

Hailee Steinfeld in 'Dickinson'.

Apple / Schermata

A tal fine, Steinfeld è la cosa più lontana dalla morte e mentre la sua rappresentazione dell'ossessione di Emily per la morte va bene, è nella passione del poeta per la vita che brilla l'attrice. In particolare, Steinfeld e la co-protagonista Ella Hunt rendono la relazione di Emily con la migliore amica / anima gemella / aspirante fidanzata / fratello Sue Gilbert come qualcosa di molto più di un semplice Facebook '. È complicato'. stato. Le donne sono morbide, forti e confortate dall'amore dell'altro (tutti gli occhi spalancati e le facce arrossate), ma sagge alle realtà del mondo e al crepacuore che le perseguita più diligentemente della morte.

In un certo senso, la nascente storia d'amore queer gioca un ruolo importante nell'appello generale per 'Dickinson'. La rappresentazione casuale della relazione e della priorità di Emily e Sue attribuita all'appetito sessuale femminile offre un rifugio sicuro per gli adolescenti che cercano una tariffa più rappresentativa e matura.

Indipendentemente da ciò che qualcuno pensa della serie, ha chiaramente lo scopo di servire un pubblico profondamente scontato. Le commedie di mezz'ora per i giovani adulti sono una rarità al di fuori degli spazi sicuri di The Disney Channel e Nickelodeon da cui 'Dickinson'. offre un certo sollievo. Fornisce anche meno peni rispetto al controverso dramma teenager della HBO 'Euphoria'. e in modo esponenziale meno omicidi La serie insaponata di CW per adolescenti 'Riverdale', 'rdquo; entrambi lunghi un'ora.

Mentre lo spettacolo può vacillare selvaggiamente tra il leggero e il supercile, contiene molti piccoli momenti che puntano la mano verso la serie che spera di diventare. Quando Emily afferma 'A volte mi sento come uno schiavo'. durante una conversazione a cena sull'abolizione, la sua stravaganza viene immediatamente mascherata, con sua madre che giustamente sottolinea che lei è solo una bambina viziata. Durante uno spaccone accaldato con Sue, la poetessa si offende alla sua amica che definisce la vita perfetta di Emily, solo per dover replicare esasperatamente che era tutta sola al mondo e poteva facilmente morire di fame. Le scene bucano la pretesa di Emily e mettono a punto il suo viaggio, mentre lotta per riconoscere il proprio privilegio, anche se le viene negata tanta autonomia.

Hailee Steinfeld in 'Dickinson'.

Mela

Il cast di supporto è composto in gran parte da volti nuovi, con l'attore di lunga data Toby Huss che interpreta Edward Dickinson, padre attento all'immagine di Emily. L'altro volto familiare del cast si presenta sotto forma di '30 Rock'. l'incantatrice Jane Krakowski, che nei primi tre episodi è così profondamente sbagliata come la madre ansiosa di Emily che alla fine non senti altro che pietà per l'attrice, che cerca invano di farlo funzionare.

Forse Krakowski migliora per tutta la prima stagione, il cui totale scenderà il 1 ° novembre con il lancio complessivo di Apple TV +. Forse lo spettacolo cade a pezzi nell'episodio 5 o riscrivono radicalmente la storia e Death arriva presto per Emily e il resto dello show si sta semplicemente rilassando con Wiz Khalifa nella sua morbosa carrozza, o Sue ed Emily scappano insieme e hanno 50 bambini. Non c'è modo di dirlo a causa di come Apple ha scelto di distribuire il proprio materiale.

perché Bruce Willis era diviso?

La scelta di Apple di fornire alla critica solo tre episodi, o all'incirca 90 minuti dell'unica serie di live-action che stanno rilasciando per intero, sembra un errore pericoloso, in particolare con uno spettacolo che inizia davvero solo a capire di cosa si tratta. cosa sta facendo nell'episodio 3. Perché non dare ai critici più tempo per innamorarsi di uno spettacolo che hai già raccolto per una seconda stagione? Negare ai media l'opportunità di celebrare i tuoi contenuti, in particolare quando non hai mai avuto contenuti di cui parlare prima, è un errore di calcolo.

Nonostante ciò, all'interno di “; Dickinson ”; è il potenziale ancora nascente di qualcosa di bello, in attesa di esplodere come una gloria mattutina, fintanto che la sua promessa viene coltivata con cura. Per alcuni, gli affari apparentemente banali delle giovani donne sembreranno sempre poco più che riempitivi. Ma per gli altri, quelli che sono 'Dickinson'. capisce con tutto il cuore, lo sanno che è una questione di vita o di morte.

Grado: B

'Dickinson' presenta in anteprima la sua prima stagione completa venerdì 1 novembre su Apple TV +. La stagione 2 è già stata ordinata.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers