I film della Marvel che inizialmente temevano i dirigenti Disney avrebbero 'offuscato' l'immagine dello Studio

'I Vendicatori'



attento massacro della borghesia

Marvel Enterprises / Kobal / REX / Shutterstock

I film Walt Disney Studios e Marvel Studios costituiscono una delle partnership più redditizie nella storia di Hollywood. Quest'anno, gli studi hanno pubblicato 'Avengers: Endgame' ($ 2,779 miliardi, il film con il più alto incasso mai realizzato in tutto il mondo) e 'Captain Marvel' ($ 1,1 miliardi), entrambi tra i primi 5 grossisti dell'anno. Il Marvel Cinematic Universe è una parte così integrale della Disney che è strano pensare a un'epoca in cui la House of Mouse aveva paura di cogliere l'occasione per i film dei fumetti Marvel.



Il nuovo libro del dirigente della Disney Bob Iger 'The Ride of a Lifetime: Lessons Learned from 15 Years as CEO of the Walt Disney Company' include un passaggio memorabile in cui ricorda che lo studio ha paura di acquistare Marvel (via / Film). Disney ha acquisito la Marvel Entertainment il 31 agosto 2009 con un accordo stimato in $ 4,24 miliardi. A quel punto, la Marvel aveva già iniziato l'MCU rilasciando titoli come 'Iron Man', 'Thor' e 'Captain America: The First Avenger' attraverso Paramount. Il successo di questi primi film della MCU ha dimostrato a Disney quanto Marvel potesse essere redditizio con il pubblico, ma prima di allora lo studio pensava che la Marvel fosse 'troppo spigolosa' per il marchio Disney.



'Questa non è stata la prima volta che la Marvel è stata sul radar della Disney', scrive Iger a proposito dell'accordo storico del 2009. “All'inizio del mio tempo a lavorare per Michael [Eisner], ho partecipato a un pranzo dello staff in cui ha lanciato l'idea di acquisire [Marvel]. Una manciata di dirigenti attorno al tavolo obiettò. La meraviglia era troppo spigolosa, dissero. Avrebbe offuscato il marchio Disney. All'epoca si supponeva - internamente e tra i membri del consiglio di amministrazione - che la Disney fosse un unico marchio monolitico e che tutte le nostre attività esistessero sotto l'ombrello Disney. Ho percepito che Michael lo sapeva meglio, ma ogni reazione negativa al marchio, o suggerimento che non fosse gestito bene, ha preso sul personale. '

L'accordo del 2009 porterebbe Disney a diventare lo studio dietro il franchising cinematografico più dominante attualmente a Hollywood. La prima uscita della Disney Marvel è stata 'The Avengers' di Joss Whedon, che ha incassato 1,5 miliardi di dollari in tutto il mondo e l'MCU ha continuato ad espandersi sotto il presidente di Iger e Marvel Studios, Kevin Feige. Gli studi hanno una vasta gamma di programmi televisivi e cinematografici in fase di sviluppo, tra cui 'Shang-Chi', un film di 'Blade' interpretato da Mahershala Ali, e diversi programmi televisivi della MCU verranno lanciati su Disney +.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers