Disney perde $ 170 milioni per la bomba al botteghino 'Dark Phoenix' e altri titoli Fox

'Dark Phoenix'



volpe

La Disney potrebbe essere il re del botteghino del 2019 con i quattro più grandi grossisti dell'anno finora ('Avengers: Endgame', 'Il re leone', 'Captain Marvel' e 'Toy Story 4'), ma questo non poteva fermarsi la Camera del topo dal pubblicare cali finanziari nel secondo trimestre. Il CEO della Disney Bob Iger ha rivelato in una chiamata degli investitori del 6 agosto che la società ha perso $ 170 milioni nell'ultimo trimestre a causa dei titoli ereditati dalla fusione della 20th Century Fox (via Variety). Iger ha incolpato gran parte della perdita finanziaria nell'esecuzione di 'Dark Phoenix', il film finale di 'X-Men' prodotto dalla Fox che è caduto al botteghino a giugno.



'Le prestazioni dello studio Fox erano ben al di sotto di quello che era stata e ben al di sotto di dove speravamo fosse quando avremmo effettuato l'acquisizione', ha detto Iger agli investitori. Il CEO ha quindi annunciato che i copresidenti della Disney, Alan Horn e Alan Bergman, avrebbero collaborato con il dirigente della Fox Emma Watts per 'consolidare e ridurre il numero di pubblicazioni [Fox] in modo da concentrarsi sul tipo di uscita che speriamo sarebbe vieni fuori da quello studio. '



Diversi titoli e franchise Fox acquisiti dalla Disney dovrebbero essere al sicuro, tra cui 'Avatar' di James Cameron, la serie 'Kingsman', 'Il pianeta delle scimmie', il prossimo film 'Murder on the Orient Express' e il titolo dei premi autunnali 'Ford v. Ferrari'. Iger ha detto che ci vorrà almeno un anno o più perché gli effetti della proprietà Disney della Fox si sentano nelle versioni di quest'ultima. Il CEO ha riconfermato che tutti i marchi di supereroi della Fox, inclusi X-Men, Fantastic Four e Deadpool, sono ora sotto il controllo del capo dei Marvel Studios Kevin Feige.

'Probabilmente ci vorranno un anno o due anni prima che possiamo avere un impatto - ovviamente ci vuole più tempo dal punto di vista dello sviluppo - ma un impatto sui film che sono effettivamente in produzione', ha detto Iger. 'Siamo tutti fiduciosi che saremo in grado di invertire le sorti dell'azione live di Fox e vedrete quei risultati tra un paio d'anni.'

'Dark Phoenix' è stato aperto all'inizio di giugno ed è andato al box office, aprendo a soli $ 33 milioni e poi cadendo un record del 72,6% nel suo secondo fine settimana con un incasso di soli $ 9 milioni. 'Dark Phoenix' ha terminato la sua corsa al botteghino negli Stati Uniti con $ 65 milioni, che sette film precedenti di 'X-Men' hanno superato nel loro weekend di apertura. 'Dark Phoenix' è riuscito a guadagnare $ 252 milioni in tutto il mondo, ma non era abbastanza per un budget di produzione dichiarato di $ 200 milioni oltre al marketing. La fusione della Fox ha anche spinto la Disney a spendere di più per il marketing non solo di 'Dark Phoenix', ma anche dei prossimi titoli 'Ad Astra' e 'Ford v. Ferrari'.

I film Fox che usciranno per il 2020 sotto la Disney includono 'Ford v. Ferrari', Steven Spielberg 'West Side Story', 'rdquo; il thriller di Amy Adams & Woman in the Window, ”; e il film drammatico di astronauta Brad Pitt 'Ad Astra'.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers