Eli Roth afferma che 'Bastardi senza gloria' extra è stato licenziato per non conoscere il retroscena del personaggio

'Bastardi senza gloria'



Il nuovo documentario 'QT8: The First Eight' è pieno di storie dietro le quinte dei set dei film di Quentin Tarantino, e nessun collaboratore è più rivelatore di Eli Roth. Il regista ha lavorato con Tarantino per il loro doppio lungometraggio 'Grindhouse' e successivamente ha interpretato Donny 'L'orso ebreo' Donowitz in 'Bastardi senza gloria' di Tarantino. Si scopre che il lavoro di preparazione di Tarantino per 'Bastardi' è stato impegnativo, con gli attori che recitano nel gruppo del titolo si aspettavano di rispondere alle domande sul retroscena dei loro personaggi sul posto.

Come rivelato in 'I primi otto', Roth ha ricordato la prima prova del film. 'Ci siamo seduti tutti intorno e tutti avevano le loro sceneggiature e linee', ha detto Roth. “Quentin ha detto di chiudere i nostri copioni e ci ha chiesto chi fossimo. Dovevi andare avanti e avanti e avanti sul tuo retroscena. [Quentin ha chiesto], 'Come ti sei sentito quando si è unito ai Bastardi?' C'era una persona che non lo sapeva, e non era lì il giorno successivo. Quel ragazzo era un extra. Mi stavo davvero allenando per questo. '



Persino un attore che interpreta un ruolo non parlante ha dovuto comprendere appieno la storia del suo personaggio, il che rafforza quanto Tarantino si aspetti che tutti i suoi attori abbiano familiarità con le persone che interpretano. Roth ha detto che l'incontro ha dimostrato quanto seria sarebbe stata una prova 'Bastardi senza gloria' durante le riprese.



Per l'iconica scena introduttiva di The Bear Jew, Roth ha lavorato fuori dalla telecamera proprio prima delle riprese in modo da apparire il più muscoloso e meditabondo possibile quando è uscito dalla scena. La scena trova il personaggio emergere da un tunnel per colpire la testa di un nazista con una mazza da baseball. Tarantino continuò deliberatamente a interrompere le riprese della scena per far arrabbiare Roth, che Roth non conosceva al momento. È diventato furioso per gli infiniti giorni di Tarantino. Quando Tarantino ha effettivamente girato la telecamera sulla scena, Roth aveva raggiunto lo stato emotivo desiderato dal regista.

'Bastardi senza gloria' è stato recentemente nominato il miglior film di Tarantino in un sondaggio sulla critica di IndieWire. 'Il film non è solo il film più divertente di Tarantino, è anche quello che meglio illustra il primato delle immagini in movimento e il loro potere unico di cambiare il mondo nella loro immagine', ha scritto David Ehrlich di IndieWire. 'Tarantino distribuisce trucchi simili a scopi diversi con' C'era una volta a Hollywood ', ma qui sembra ancora più radicale e risonante.'

'QT8: The First Eight', della cineasta Tara Wood, ha debuttato nelle sale il 21 ottobre e sarà disponibile sulle piattaforme VOD a partire dal 4 dicembre.


Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers