Elton John è rimasto sbalordito da Taron Egerton in 'Rocketman': 'Mi guardavo'

Elton John e Taron Egerton



James McCauley / REX / Shutterstock

Fu più di 12 anni fa che Elton John iniziò a sviluppare 'Rocketman', un film sulla sua vita, e aveva requisiti rigorosi: doveva essere classificato come R, in modo da non ammorbidire la battaglia della superstar della musica con la tossicodipendenza o il gloss over la sua sessualità, e ha richiesto 'un po 'di stranezza', ha detto John durante una sessione di domande e risposte post-screening per i membri della gilda al lotto della Paramount martedì.



Ci sono state molte false partenze. 'Tom Hardy mi avrebbe interpretato', ha detto John. 'Poi quando le cose vanno avanti, è diventato troppo vecchio - e non sa cantare!' Alla fine, è stata riunita la squadra giusta, tra cui Taron Egerton nel ruolo principale, il regista Dexter Fletcher al timone e un distributore disposto in Paramount. ('Nessuno studio diverso da Paramount lo toccherebbe con un palo di chiatta', ha detto.)



John non potrebbe essere più felice del risultato.

“Quando ho visto Taron, non lo stavo guardando, mi guardavo. E quando stavo ascoltando la voce, stavo ascoltando me, ma non ero io ', ha detto. 'Tutto è stato straordinario.'

Una cosa che John ama è usare le canzoni per raccontare la storia emotiva del film, piuttosto che apparire in ordine cronologico della loro registrazione. Il film si apre con John in riabilitazione raccontando la sua infanzia attraverso 'The Bitch Is Back' - sia John di Egerton che una versione più giovane interpretata da Matthew Illesley cantano la canzone del 1974. Presenta anche sequenze surreali come John e il suo pubblico che levitano durante la sua esibizione al Troubadour.

La rappresentazione schietta del film del consumo di droga e del sesso ha contribuito a fargli ottenere un punteggio di R. In effetti, secondo quanto riferito, è il primo film dell'etichetta non specialistica di un grande studio a presentare una scena di sesso tra due uomini, John di Egerton e John Reid (Richard Madden di 'Game of Thrones').

'Uomo razzo'

supremo

Sebbene John sia stato produttore esecutivo attraverso i suoi Rocket Films, è rimasto lontano dal set, lasciando il quotidiano a suo marito David Furnish e ad altri produttori.

Quando vide per la prima volta un taglio approssimativo, la scena che usò la sua canzone del 2001 “I Want Love” lo colpì particolarmente.

gioco di troni classificato r

'Tutta la famiglia era in un tale caos - mio padre, mia mamma, me stesso e mia nonna, che volevano solo che tutti fossero felici o infelici', ha detto. “E quella canzone, hanno iniziato a cantarla e io mi sono rotto. L'ho completamente perso. '

Non ha visto la versione finale fino alla prima di Cannes a maggio. Lì, una scena che lo ha toccato di più è stata quando Bernie Taupin (Jamie Bell), partner di lunga data della cantautrice di John, lo visita in riabilitazione.

“Mi sono rotto di nuovo perché mostrava ... l'incredibile amore - Bernie era la colla che teneva insieme il film. La nostra relazione, è sopravvissuta a tutto, è sopravvissuta a tutti i cattivi comportamenti e al successo ', ha detto. “L'ho appena perso al Festival di Cannes. Quanto è imbarazzante? '



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers