Recensione di 'Emergence': Allison Tolman e un tocco leggero fanno molta strada nel thriller di cospirazione della ABC

Allison Tolman e Alexa Swinton in 'Emergence'



ABC / Virginia Sherwood

[Nota del redattore: la seguente recensione è più di una prima impressione, poiché l'unico episodio disponibile per lo screening anticipato è stato il pilota. Per le nuove serie televisive che meritano uno sguardo più approfondito, controlla IndieWire per un'analisi più approfondita nelle prossime settimane.]



'Lost' ha una delle aperture più iconiche della storia della televisione. Jack si sveglia con i graffi sul viso, solo nei boschi, e si precipita rapidamente verso la spiaggia dove è circondato dal caos. Un aereo si è schiantato e i sopravvissuti si stanno arrampicando per rimanere in quel modo, schivando detriti a cascata ed evitando ronzii delle pale del motore. Direttore J.J. L'intensa sequenza di Abrams ti spinge all'azione prima che tu possa mettere in discussione qualsiasi cosa, prima di lavorare all'indietro per colmare le lacune - uno schema che lo spettacolo replica attraverso la sua iconica struttura di flashback e il generale salto di tempo.



un thurman e quentin tarantino

'Emergence' si apre anche con un incidente aereo. Inoltre, va in onda su ABC, si concentra su un sopravvissuto traumatizzato e, alla fine, svela il suo genere di 'thriller della cospirazione'. Ma Michele Fazekas e Tara Butters affrontano la loro apertura e pilotano in modo molto diverso, introducendo prima gli eroi, l'ambientazione e gli elementi fondamentali di messa a terra giocando con alcuni veramente cose strane alla fine dell'episodio. Con un tocco gentile e un ritmo costante, il pilota non sta cercando di essere 'perso' o il suo successore; in effetti, sembra che 'Emergence' stia cercando di evitare quei paragoni, che - per quanto fenomenale rimanga 'Lost' - finisce per funzionare bene per il nuovo dramma della ABC.

Il capo Jo Evans (Allison Tolman) si sveglia con un'interruzione di corrente e luci incandescenti all'orizzonte. Sebbene il padre vivente, Ed (Clancy Brown), e la figlia Mia (Ashley Aufderheide) vogliano venire con lei, l'ufficiale responsabile della legge dice loro di restare a casa mentre si reca in spiaggia. All'arrivo, c'è un relitto infuocato che la aspetta, ma l'incidente è ben gestito. Il potere si è spento perché l'aereo ha tagliato una linea elettrica. Il cellulare di Jo non funziona perché c'è una torre nelle vicinanze che potrebbe essere stata danneggiata. Nessun grosso problema.

Ma poi Jo scopre una ragazza che si nasconde dietro una duna di sabbia vicina. Illeso, Jo inizia a indagare ulteriormente, ma trova solo altre domande. Perché questa ragazza non ricorda il suo nome, la sua famiglia o la sua provenienza? Perché i misteriosi funzionari governativi sono così interessati a lei? Come continua a sparire a caso? Perché la pioggia si muove improvvisamente di lato nella sua auto, e perché il metallo continua a tremare quando la bambina ha paura?

Alla fine del pilot, ci sono abbastanza indizi per supportare almeno una teoria ovvia, ma 'Emergence' non si sente completamente dipendente dai suoi colpi di scena. La delicata e paziente regia di Paul McGuigan ti consente di sederti con grandi attori come Tolman e simpatiche personalità come Donald Faison, che interpreta l'ex marito di Jo. Fazekas e Butters fanno del loro meglio per riconoscere alcune scelte discutibili che altri spettacoli potrebbero sorvolare - Jo non adotta immediatamente questa ragazza perduta e non reclamata - né scrivono Jo come una mamma senza figli, aspirante, che si strugge per il bambino che non ha mai avuto . Jo ha una figlia, quindi questa ragazza misteriosa è proprio questo: un mistero da risolvere per il detective e un bambino da proteggere.

Considerando che c'è solo un episodio, ce ne sono ancora molti che potrebbero andare storti o andare bene. Direi che le prime scelte sono incoraggianti, e l'ultima volta che Allison Tolman ha indossato un badge, le cose sono andate abbastanza bene. Questo non è 'Fargo', non è 'Lost', ma meglio che strappare uno di quegli spettacoli, 'Emergence' potrebbe essere semplicemente buono.

Grado: B

“Emergence” sarà presentato martedì 24 settembre alle 21:00 su ABC.

miglior serie animata 2017


Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers