George R.R. Martin promette di finire il prossimo libro 'Il Trono di Spade' prima di scrivere Prequel TV

George R.R. Martin



Anatoly Maltsev / EPA / Shutterstock

Melora Hardin Sesso

È stata una settimana vorticosa per i fan di 'Game of Thrones'. Solo un paio d'ore dopo che HBO ha annunciato che non sarebbe andato avanti con una serie televisiva prequel con Naomi Watts, la rete ha scioccato i fan dicendo che avrebbe dato una serie prequel centrata su Targaryen intitolata 'House of the Dragon' -ordine di serie. “Dragon” sarà supervisionato dallo showrunner di “Colony” Ryan Condal e dal regista vincitore di Emmy “Thrones” Miguel Sapochnik, che oltre a servire come co-showrunner dirigerà anche l'episodio pilota della serie prequel. L'autore di George R.R. Martin “Thrones” sarà coinvolto dietro le quinte, ma sta promettendo di non scrivere alcun episodio di “House of the Dragon” fino a quando non avrà terminato il prossimo libro di “Thrones”, “I venti dell'inverno”.



“; mi aspetto di essere coinvolto in ['House of the Dragon'] in una certa misura e, chissà, se le cose vanno bene, potrei anche essere in grado di scrivere alcuni episodi, come ho fatto per le prime quattro stagioni di ' Game of Thrones ', ha scritto Martin in un post sul suo blog. 'Ma lasciatemi chiarire perfettamente … non sto prendendo in mano nessun copione fino a quando non avrò finito e consegnato' Venti dell'inverno '. L'inverno sta ancora arrivando e' Venti 'rimane la mia priorità, per quanto io ami scrivere un episodio di 'House.' ”;



L'ultimo romanzo di 'Il Trono di Spade' di Martin, 'A Dance of Dragons', è stato pubblicato nel 2011. L'autore ha notoriamente espresso rammarico per l'ammiraglia della serie HBO che ha superato i romanzi prima di poter finire di scrivere le ultime due puntate, 'The Winds of Winter 'E' A Dream of Spring '. Nel suo post sul blog, Martin ha rivelato che' House of the Dragon 'era l'idea originale che aveva lanciato alla HBO per una serie di spin-off' Thrones 'nell'estate del 2016. L'autore ha anche ponderato il prequel che è stato eliminato, a cui stava lavorando con lo showrunner Jane Goldman.

robin hood trailer 2018

'Inutile dire che ero rattristato nel sentire che lo spettacolo non sarebbe andato in serie', ha scritto Martin. “Jane Goldman è una sceneggiatrice formidabile e mi è piaciuto molto fare brainstorming con lei. Non so perché HBO abbia deciso di non andare in serie su questo, ma non credo che abbia avuto a che fare con 'House of the Dragon'. Non è mai stata una situazione del genere. Se la televisione ha abbastanza spazio per più spettacoli 'CSI' e 'Chicago' … beh, Westeros ed Essos sono molto più grandi, con migliaia di anni di storia e abbastanza storie, leggende e personaggi per una dozzina di spettacoli. '

Martin ha continuato, 'Straziante come lavorare per anni su un pilota, per versare il tuo sangue, il sudore e le lacrime in esso, e averlo fatto a nulla, non è affatto raro. Ci sono stato io stesso, più di una volta. So che Jane e il suo team stanno provando la delusione proprio ora, e hanno tutta la mia simpatia e il mio inferno; con i miei ringraziamenti per tutto il loro duro lavoro e i miei migliori auguri per qualsiasi cosa faccia dopo. '

La HBO ha confermato l'ordine in serie per “House of the Dragon” il 29 ottobre. Non sono stati rivelati dettagli sul casting o sulla produzione.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers