'Il cardellino': il fallimento del ventre: cosa è andato storto al botteghino

'Il cardellino'



Warner Bros.

La scala del fiasco del weekend di apertura di “Il cardellino” ha messo in ombra la realtà. Il successo al botteghino sarebbe sempre stato un duro colpo per Warner Bros. L'adattamento del bestseller di Donna Tartt è quasi arrivato nei titoli con il 20 ° incasso più basso in oltre 2.000 sale. I suoi 2,7 milioni di dollari lordi con le peggiori performance di sempre per un film del suo pedigree.



Ma quel pedigree ha ridotto le sue probabilità di diventare un successo. Con un budget di $ 45 milioni, una campagna di marketing globale ha raggiunto i profitti a nord di $ 100 milioni. Con aperture in alcuni paesi che mostrano poca forza iniziale, la presa teatrale mondiale potrebbe avere difficoltà a raggiungere $ 25 milioni. Con Amazon che detiene i diritti di streaming e una quota di un terzo, i ritorni in studio sono ridotti.



Questa debacle è una brutta notizia per tutti i dirigenti di studio che spingono per contenuti non in franchising. In cinque settimane, Warner Bros. pubblicò tre originali standalones: 'The Kitchen', 'Blinded By the Light' e 'The Goldfinch'. Insieme, potrebbero non raggiungere i 30 milioni di dollari per il loro reddito interno.

Nel frattempo, grazie ad altre entrate, lo studio è in una corsa ravvicinata per il secondo posto con la quota di mercato dello studio Universal per il 2019, dopo la Disney. E 'It: Chapter Two' di questo mese (destinato a $ 225 milioni domestici) e 'Joker' il mese prossimo (probabilmente ben a nord di $ 250 milioni) mostrano chiaramente quali preferiscono gli acquirenti di biglietti.

Sì, le recensioni eseguibili (punteggio metacritico: 41) hanno distrutto qualsiasi colpo di 'Il cardellino' che raggiungeva il pubblico. Ma la bassa risposta iniziale del pubblico suggerisce che, anche con recensioni positive, l'interesse per il film era minimo. Raggiungere anche $ 100 milioni in tutto il mondo (tornare nella migliore delle ipotesi a Warner Bros.) sarebbe stato difficile.

6 film sotterranei

Grandi autori americani come F. Scott Fitzgerald, John Steinbeck, Ernest Hemingway e William Faulkner sono stati la fonte di grandi successi cinematografici. Pearl S. Buck, Margaret Mitchell, Herman Wouk, Allan Drury ed Edna Ferber furono tutti acclamati nel loro tempo e fonti di successo di grandi successi cinematografici. Ma i film realizzati per l'uscita cinematografica non sono stati il ​​mezzo principale per la seria letteratura contemporanea per decenni.

I romanzi pubblicati rimangono una fonte per i film. Ma in questi giorni la probabilità è bassa che un libro acclamato dalla critica (inclusi i vincitori del National Book Award e del Premio Pulitzer per la fiction) finirà in un film teatrale. Questi progetti, sempre di più, stanno andando alla visualizzazione a casa.

'Il cardellino'

'The Goldfinch' ha vinto il Pulitzer nel 2014 in cima a vendite decenti (si è classificato al 4 ° posto nelle vendite Kindle di Amazon, dietro altri tre romanzi popolari che sono diventati film, 'The Fault in Our Stars', 'Gone Girl' e 'Divergent' ). Dei vincitori dei due premi più importanti, solo due sono riusciti a incassare oltre $ 60 milioni (tutti gli incassi qui adeguati ai prezzi attuali dei biglietti). 'Cold Mountain' (2003) ha raggiunto $ 139 milioni, 'The Hours' (1999) ha gestito $ 62 milioni (entrambi interpretati da Nicole Kidman, che è anche in 'Il cardellino'). È tutto per gli ultimi 25 anni.

Il romanzo come il veicolo più comune per la narrativa narrativa rimane stabilito come è stato per secoli. Ma tomi lunghi e seri negli ultimi anni hanno cercato opzioni più lunghe. Questa non è una novità: 'Roots', 'Shogun', 'Lonesome Dove', tutti popolari e apprezzati fermaporta, sono diventati miniserie di rete più di 40 anni fa. Negli ultimi anni, i primi vincitori tra i pochi romanzi americani letterari che sono stati adattati - 'Olive Kitteridge', 'Empire Falls' - sono state presentazioni via cavo a più episodi. 'Big Little Lies', sebbene non altrettanto acclamato, ha ottenuto il successo su HBO.

In un decennio in più luoghi, Dickensian 'The Goldfinch' di 800 pagine segue l'impatto di un terrorista immaginario bombardato a Manhattan nel 2003 su un ragazzo che si trasforma in un giovane adulto. È stato richiesto un significativo abbattimento per finire a 2,5 ore di funzionamento. E il pubblico contemporaneo non ha accettato le ellissi e il linguaggio cinematografico che trasmettevano temi chiave e sviluppi della trama.

Siamo in un'era in cui i film puntano a momenti importanti che trasmettono ciò di cui parla un film (sia epiche Marvel che film Quentin Tarantino), che hanno un impatto sia sullo schermo che nelle pubblicità e nei trailer. I romanzi per loro natura sono più introspettivi, in particolare quelli con aspirazioni serie come 'Il cardellino'. Le impressionanti vendite interne del romanzo sono stimate a meno di due milioni. Se tutti i lettori acquistassero i biglietti il ​​risultato sarebbe un totale di $ 20 milioni. Quindi, per lavorare come film, era necessario qualcosa di più.

Guarda la traiettoria del produttore di materiali di fascia medio-alta Scott Rudin ('No Country for Old Men', 'The Hours'). Inseguiva proprietà letterarie come 'Il cardellino'. Ora si concentra maggiormente sul teatro. La produttrice Nina Jacobson (il franchise di 'Hunger Games' e il romanzo-film 'Crazy Rich Asians' di Warner) si stava ramificando nel territorio di Rudin sbarcando i diritti di questo romanzo ricercato.

'Estremamente rumoroso e incredibilmente vicino'

Warner Bros.

Il film comparabile più chiaro è la produzione da 45 milioni di dollari di Rudin di 'Extremely Loud & Incredibly Close' di Stephen Daldry (dicembre 2011, Warners) sui postumi di un attacco terroristico di New York a un bambino. Nonostante la sua cattiva ricezione critica (46 su Metacritic; 'Il cardellino' è a 41), la versione limitata di fine anno con Sandra Bullock e Tom Hanks ha ottenuto una nomination come miglior film. Il flop al botteghino è finito con $ 36 milioni (rettificati), $ 60 milioni in tutto il mondo.

“Il cardellino” è interpretato da Nicole Kidman, brava come qualsiasi altro attore cinematografico attualmente impegnato, nonché dalla stella nascente Ansel Elgort (“Baby Driver”). Kidman è il nome più importante, sebbene il suo ruolo, come spesso accade in questi giorni, sia di supporto. Non ha potenziato i recenti drammi seri come 'Destroyer' o 'Boy Erased.' Al botteghino. Il regista John Crowley ('Intermission', 'Boy A') ha goduto del suo più grande successo con 'Brooklyn' (circa $ 40 milioni in patria), basato sull'acclamato romanzo irlandese. Il candidato all'Oscar Saoirse Ronan ha attirato più attenzione. In ogni caso, il coinvolgimento di Crowley non ha dato al film alcun vantaggio evidente con la critica o il pubblico.

L'apertura di metà settembre suggerisce che i Warner avevano poche aspettative di 'Il cardellino' come giocatore degli Oscar. Anche se il calendario dei premi di quest'anno si è spostato diverse settimane prima, nessun altro concorrente si è spostato così presto (la data originale era metà ottobre). Ha senso che questo si sia aperto subito dopo la premiere di Toronto, ed era logico andare in una data meno competitiva. (Warner Bros. non ha risposto a una richiesta di commento.) Lo studio era a conoscenza della ricerca di dati di screening, che è stato rafforzato dalla scarsa risposta critica. Ulteriori prove della resistenza del pubblico sono state rivelate dal suo mediocre B Cinemascore ('Extremely Close' ha ricevuto una A-), con una percentuale significativa di acquirenti di biglietti probabilmente fan del libro.

Alla fine, tutti i segni indicano che questo film è morto all'arrivo.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers