'Gordon Ramsay: Uncharted' lascia finalmente il suo marchio 'Shouty Chef'

Da sinistra a destra: Jon Kroll, Kimi Werner, Gordon Ramsay, Monique Fiso e Mick O’Shea discutono di “Gordon Ramsay: Uncharted” durante un panel al Summer Press Tour della Television Critics Association.



Frank Micelotta / National Geographic / PictureGroup / Shutterstock

“; Gordon Ramsay: Uncharted ”; ho visto lo chef delle celebrità esplorare oltre le infernali e incubi cucine che il pubblico americano lo conosce e avventurarsi nelle aree più lontane del pianeta.



Lo spettacolo del National Geographic di sei episodi, che è andato in onda il suo finale della Stagione 1 questa settimana, ha seguito Ramsay mentre si avventurava in luoghi con cucine uniche, anche se in gran parte sconosciute, che vanno dalle scoscese acque bianche del Laos alle gelide montagne dell'Alaska. Nonostante la sua personalità più grande della sua vita e la sua scala giramondo, Gordon Ramsay: Uncharted ”; è un progetto disarmante e gradevole, che espande abilmente il fascino del pubblico del suo personaggio televisivo ad alto volume.



IndieWire ha intervistato diversi membri dell'equipaggio dello show durante il Summer Press Tour della Television Critics Association per scoprire come Gordan Ramsay: Uncharted ”; differisce dagli altri progetti televisivi dello chef e per discernere le sfide di girare uno spettacolo di cucina in alcuni dei luoghi più remoti del pianeta.

Ramsay è innegabilmente la star dello spettacolo, ma presta la giusta attenzione a ciascuno dei luoghi che visita. Ha anche lavorato a stretto contatto con esperti locali di ogni regione presenti nello spettacolo, alcuni dei quali sono essenzialmente co-protagonisti di singoli episodi. Una di queste persone era Kimi Werner, un apneista professionista e chef che ha insegnato a Ramsay come parlare nell'episodio dello spettacolo sulla cucina hawaiana al largo della costa di Hana a Maui.

programma dei film 2016

Tutti i luoghi che Ramsay visita nello show sono fisicamente faticosi da esplorare, anche pericolosi. Non sorprende che Werner abbia notato che filmare una pratica difficile come la pesca in apnea - non importa se insegnare a Ramsay come fare il pesce spada nel breve lasso di tempo consentito dal budget di produzione - era molto più facile a dirsi che a farsi.

“; La pesca subacquea è già una sfida, devi trattenere il respiro, nuotare fino al fondo dell'oceano e cercare di avvicinare un pesce abbastanza da sparare, ”; Disse Werner. Quando lanci un'altra persona, barche di sicurezza e cameraman subacquei, tutte quelle persone in acqua lo rendono molto più impegnativo perché i pesci diventeranno diffidenti nei tuoi confronti. Gordon era un buon ascoltatore e gli avrei dato tutti questi ordini perché ero puntuale. È stata la sua capacità di prendere indicazioni così bene che ci ha permesso di farlo. ”;

Il semplice concetto di qualcuno che dà ordini a Ramsay e che gli dice quando fa qualcosa di sbagliato potrebbe essere uno shock per gli spettatori che conoscono Ramsay dalla sua esibizione stravagante in spettacoli come 'L'Inferno' Kitchen ”; e “; Kitchen Nightmares. ”; Sebbene il temperamento fragoroso e la propensione alla volgarità di Ramsay abbiano contribuito al suo successo nel settore televisivo, queste caratteristiche hanno causato alcuni critici televisivi per esprimere dubbi quando è stato annunciato il suo spettacolo National Geographic.

Questa domenica nella stagione finale di #Uncharted su @NatGeoChannel mi sto congelando i capelli in #Alaska! Ciò non significa che non posso cucinare con alcuni ingredienti fantastici ... Ecco uno sguardo pic.twitter.com/UHW2OWqfN7

- Gordon Ramsay (@GordonRamsay) 23 agosto 2019

L'ultima serie di Ramsay è stata presentata in anteprima circa un anno dopo la morte dell'amato chef delle celebrità Anthony Bourdain per suicidio. L'ultimo spettacolo di Bourdain, Anthony Bourdain: Parts Unknown, ”; ha seguito lo chef mentre viaggiava per il mondo e ha scoperto culture e cucina meno conosciute. Era un programma delicato, meno quello di mandare in aria una persona famosa in una piccola città per educare la gente del posto e di più di farsi coinvolgere e rispettare la cultura e le idee di ogni destinazione.

Poiché lo spettacolo del National Geographic di Ramsay è concettualmente simile - in superficie, comunque - alla serie finale di Bourdain, non sorprende che alcuni spettatori e critici abbiano espresso dubbi quando è stato annunciato lo spettacolo di Ramsay. La preoccupazione più ricorrente era che Ramsay avrebbe trascorso la serie paracadutando in vari locali, insultando gli chef della zona e cercando di dimostrare che poteva cucinare il loro cibo meglio di loro. Quella presa è stata preventiva, poiché gran parte della rabbia di Internet per la serie è arrivata prima che lo spettacolo entrasse in produzione, ma a un occhio esterno, non era del tutto inaspettato.

& Gd Ramsay: Uncharted ”; il produttore esecutivo e regista Jon Kroll non ha anticipato il ritorno alla serie ' annuncio iniziale, ma ha aggiunto che il team dello show non ha sentito il bisogno di cambiare rotta.

film di annientamento contro libro

'Il marchio Gordon in America è lo chef urlante, ma questo non è il suo marchio nel Regno Unito e in Europa'. Disse Kroll. 'Qui, volevamo che fosse Gordon ma non volevamo che le persone si offendessero, quindi potrebbe sputare un ingrediente che è disgustoso, ma non riuscirà mai a mancare di rispetto a qualcuno che ha cucinato per lui o per qualcuno' cultura. Se sputa fuori un verme, dirà dopo, 'Non è stato per i miei gusti, ma è geniale che qualcuno l'abbia trovato e lo abbia trasformato in cibo.'

Dopo aver lazato un cactus infestato da vermi da una scogliera, Ramsay ha davvero cucinato e mangiato un verme nello spettacolo. E in effetti lo sputò rapidamente, ma fu comunque colpito dalla tecnica di raccolta e dall'intraprendenza dei peruviani che mangiano regolarmente l'insetto per sopravvivere in un'area così remota.

Ramsay non ama ogni piatto che scopre e non vince sempre l'amore della gente del posto che incontra, ma lo chef non viene mai sprezzante o sprezzante. Ramsay ha visto molto nei ristoranti infestati dai topi e mal gestiti che infilza in spettacoli come 'Hell's Kitchen', 'rdquo; ma anche lui è umiliato da alcuni degli scenari impegnativi - tra cui il kayak lungo una velocità imprevedibile e l'immersione negli oceani abitati da grandi squali bianchi - che affronta.

Certo, non tutto nello show era straziante. Ramsay ha impiegato un po 'di pratica per riuscire a trattenere il respiro abbastanza a lungo da spearfish, ma una volta finalmente entrato in acqua con Werner, Ramsay ha affermato che è stata un'esperienza davvero speciale.

'C'è pesce in abbondanza ed è stato come essere nel mezzo di' Alla ricerca di Nemo ',' rdquo; ' Ramsay ha detto durante il pannello TCA dello spettacolo. “; Ogni volta che cercavo Kimi, lei era proprio lì, su questo bellissimo letto oceanico. E questo è quando ti prendi un minuto e pensi, 'Merda, io sono lo chef più fortunato del mondo'. ”; ”;

Cucinare i piatti locali di ogni regione era, comprensibilmente, al centro di ogni episodio, ma Gordon Ramsay: Uncharted ”; riguardava tanto l'avventura e l'esplorazione quanto il cibo e le bevande. È uno spettacolo che è indiscutibilmente portato da una personalità di celebrità, ma Ramsay presta la dovuta attenzione e rispetto alle persone meno conosciute, ai luoghi e alle sfide che incontra lungo la strada.

Ci sono state molte sfide da superare nel creare “; Gordon Ramsay: Uncharted, ”; e solo alcuni di loro stavano provando a digerire una dieta a base di vermi. Il team ha fatto molte preparazioni prima del viaggio, ma fare escursioni attraverso la vegetazione aggrovigliata è comunque impegnativo anche per i gruppi più preparati, secondo Mick O Shea, una guida culturale e avventuriera che ha guidato Ramsay attraverso una giungla del Laos, che includeva un escursione in kayak lungo il Mekong, per incontrare gli chef di un villaggio locale.

”; In alcuni giorni avremmo sei diversi modi di trasporto, dalle motociclette ai kayak di acque bianche fino al trekking attraverso una giungla, tutto in un giorno, per l'intero equipaggio, ”; O ha detto Shea. ”; A volte abbiamo quattro diversi gruppi che vanno in direzioni diverse per incontrarsi in un punto, il che è stato logisticamente impegnativo per uno scatto. ”;

Tuttavia, il team non è riuscito a prepararsi per ogni sfida. Ramsay notò che non era in grado di provare alcuni dei segmenti fisici dello spettacolo, ma aggiunse che gli piaceva mettersi in quegli scenari.

" Adoro quella vulnerabilità, penso ”; Ramsay ha detto durante il pannello TCA dello spettacolo. 'Non ero mai stato in un kayak prima, guidando lungo la strada prima di raggiungere quell'incredibile fiume, il Mekong. E Mick disse: 'Quanto kayak hai fatto?' Ho detto, amico, guarda le dimensioni di me. Mi capovolgo ogni volta che mi siedo in un kayak. ’; ”;

recensione youtube d'impulso

Ramsay naviga attraverso molti pericoli nello show, ma Gordon Ramsay: Uncharted ”; non enfatizza una delle sue imprese più impressionanti: la maggior parte dello spettacolo è stato filmato back-to-back. A causa dello stretto programma di riprese, Ramsay e il suo team sarebbero andati in un luogo, filmato per alcuni giorni e sarebbero partiti rapidamente per il luogo successivo. Per gli esperti locali come Werner e O Shea, è stato difficile guidare e insegnare alla squadra di Ramsay tutto ciò che avevano bisogno di sapere in un periodo così breve. Per quanto riguarda Ramsay e gli altri che hanno effettivamente visitato ciascuna delle regioni presenti nella serie, il viaggio senza sosta ha fatto fatica, ha detto Werner.

'Quando stai riprendendo un episodio in tre o quattro giorni, comprime davvero le cose,' Disse Werner. “; Potresti notare che (Ramsay) era abbastanza bruciato dal sole quando stava cacciando la prua, il che è dovuto al fatto che aveva letteralmente trascorso tutto il giorno nell'oceano con me. ”;

Kroll ha lavorato su una varietà di progetti televisivi grandi e piccoli, tra cui The Amazing Race, ”; e ho notato che la piccola squadra di “; Gordon Ramsay: Uncharted ”; era la dimensione perfetta per un tale progetto. Lo spettacolo aveva un nucleo di 8 persone che andavano in ogni paese, mentre altre due squadre hanno viaggiato davanti al gruppo principale per preparare i colpi. Poi c'erano gli esperti regionali e una manciata di altri talenti locali, come autisti e interpreti.

Il piccolo team ha reso il trekking attraverso le regioni pericolose più gestibile di quanto non sarebbe stato con un gruppo più ampio, e ha anche reso più facile filmare la serie. Lo spettacolo è stato girato a 360 gradi per consentire a Ramsay una maggiore libertà di movimento, il che era spesso essenziale, dato il difficile terreno che la squadra ha attraversato frequentemente, secondo Kroll.

La National Geographic inizierà la produzione nella seconda stagione di Gordon Ramsay: Uncharted ”; in autunno.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers