Recensione di 'Greener Grass': questa meravigliosa satira suburbana è il film più inventivo dell'anno

'Erba più verde'



Mezzanotte IFC

w kamau bell richard spencer

In un'industria sempre più entusiasta delle possibilità di costruzione del mondo - o, più appropriatamente, della creazione di mondi espressamente per i film di fumetti che possono sostenere film ripetuti e battaglie devastanti del pianeta mentre appaiono stranamente familiari al mondo reale nel processo - il la capacità di ogni regista di realizzare qualcosa di assolutamente unico e pienamente realizzato è ancora estremamente rara. 'Greener Grass' lo fa con Due registi. Diretto, scritto da, prodotto da e interpretato da Jocelyn DeBoer e Dawn Luebbe, la satira suburbana stranamente strana (e spesso meravigliosa) racchiude in 95 minuti più idee inventive e una prospettiva chiara di quanto la maggior parte dei franchise da miliardi di dollari possa fare nel corso di una dozzina di film. Non tutti si vogheranno con il forte sconvolgimento della coppia nel mondo moderno, ma quelli che scavano quello che buttano giù adoreranno il duo inventivo per sempre.



Basato sull'omonimo cortometraggio della coppia del 2015, DeBoer e Luebbe hanno ulteriormente ampliato la loro visione folle di ennui suburbano e le dolorose conseguenze di tenere il passo con lo status quo in un inquietante e divertente invio di comportamento umano. Ambientato in un momento e in un luogo meglio descritti come 'cosa succede se la periferia degli anni '50 si è schiantata nel backend di Instagram', il mondo insulare della commedia color caramella ruota in così pochi luoghi che tutti si muovono felicemente in un carrello da golf - in più punti, il post l'ufficio è menzionato come la terra di nessuno lontano, e non la vediamo mai, e il campo da calcio per bambini funziona come il luogo di ritrovo predominante dei suoi personaggi. Ogni adulto che popola il film sfoggia un paio di parentesi graffe - ottimo per creare materiali di marketing scomodi, meglio nel guidare a casa che questo è un mondo in cui l'auto-miglioramento è l'unica cosa degna di nota, anche quando fa male - ma la disaffezione sta iniziando a insinuarsi.



Si prende cura di Jill (DeBoer), che sembra essere il ritratto della strana perfezione, di tutti gli abiti folli e della patatina vocale, quando mostra la sua nuova bambina all'amica di quartiere Lisa (Luebbe, una suoneria morta per una giovane Allison Janney). Mentre si cimenta in qualche abilità su scala ridotta, il pane e il burro apparente della loro vita quotidiana, Lisa menziona quanto sia carina la piccola Madison. Prima di rendersi conto di ciò che sta facendo, Jill ha consegnato il bambino alla sua amica, desideroso di placarla, anche se Lisa non ha dato alcuna indicazione che vuole il bambino. Tuttavia, lei la prende, e nulla è più lo stesso per Jill (o, presumibilmente, il pubblico, che o si imbarcherà con questo colpo di scena o abbandonerà il film all'ingrosso perché è così 'strano'; dovrebbero assolutamente attenersi e la stranezza a venire). L'alto punteggio di Samuel Nobles suggerisce influenze horror, ma 'Greener Grass' ha molto più a cuore dei riff di genere banale.

'Erba più verde'

Mezzanotte IFC

La scelta di Jill di mettere in ginocchio la sua amata bambina (presto ribattezzata Paige e integrata nell'unità familiare in costante declino di Lisa, tra cui una frizzante Asher Miles Fallica nei panni di suo figlio Bob) pone lei e il film su una strada inquieta verso una sorta di resa dei conti. 'Greener Grass' sovverte facilmente idee culturali persistenti sul non offendere nessuno e le spinge a fini ambiziosi e divertenti. Invece di giocare in sicurezza, DeBoer e Luebbe trotterellano nella direzione opposta, dimostrando cosa farebbe in realtà sembra che le persone si preoccupino solo di mantenere le apparenze e non di arricciare le piume, cercando anche il proprio senso di superiorità. Quindi, sai, i social media.

A un certo punto, Jill e Lisa si rannicchiano vicino ai loro sposi (Beck Bennett e Neil Casey, rispettivamente) in un barbecue di quartiere, solo per sbattere le palpebre selvaggiamente quando si rendono conto che stanno deridendo il marito sbagliato. Più tardi, un disastro in un ristorante trova il quartetto che mangia il cibo versato dal pavimento, meglio che far sentire male qualcuno a buttare via alcuni piatti. Tutti soffrono, ma le risate sono difficili da reprimere. Le crepe continuano ad apparire nella vita di Jill, dall'incapacità di suo marito a gestire alcune delle sue recenti scelte (poche persone riescono a sfuggire a dozzine di sconcertanti come Bennett) alla delusione difficile proiettata dal breakout di 'Good Place' D'Arcy Carden come insegnante di scuola elementare che ha visto chiaramente un po 'di merda.

scusa se ti disturbo equisapiens

Mentre il mondo (e la visione del mondo) intricato di DeBoer e Luebbe potrebbero sostenere un numero qualsiasi di storie, 'Greener Grass' alla fine si concentra su una trama sconnessa che coinvolge un bizzarro serial killer in agguato nel quartiere e potenzialmente dimensionando Jill come sua prossima vittima. Ciò che segue dall'introduzione del cosiddetto 'Bagger Murderer' (che si ritiene essere un bagger nel negozio di alimentari locale, un'altra posizione chiave) ispira alcuni degli elementi migliori e peggiori del film, da una trasformazione di bonker che strappa nell'unità familiare esistente di Jill per un'indagine più confusa sul crimine malvagio stesso. (Almeno l'atto dell'assassino genera una delle gag visive più pungenti del film, un ricordo che definisce la donna morta una 'sorella, ex fidanzata e insegnante di yoga' e nient'altro; solo la comparsa di uno spettacolo televisivo chiamato 'Kids Con i coltelli 'può competere.)

I pezzi potrebbero non coincidere del tutto entro la fine del tempo di esecuzione di 95 minuti del film, ma le crepe che emergono sono del tipo buono, con molto da vedere in mezzo. Se c'è giustizia nel mondo, DeBoer e Luebbe potranno continuare a creare le loro opere singolari e Luebbe viene scelta come la figlia di Allison Janney in una stravangaza di grande budget. Inferno, perché no tutti e due? Dopo tutto, il mondo è ciò che ne fai.

Grado: B +

IFC Midnight pubblicherà “Greener Grass” nei cinema venerdì 18 ottobre.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers