Guillermo del Toro impazzisce per 'The Irishman': 'Trasmogrifica tutti i miti del gangster in rimpianto'

'L'irlandese'



Netflix

Il regista Guillermo del Toro ha scelto Twitter per offrire l'ultima puntata della sua serie non ufficiale di tweet-thread, che offre riflessioni cinematografiche ponderate in esattamente 13 tweet. Questo è su 'The Irishman' di Martin Scorsese, presentato in anteprima al New York Film Festival la scorsa settimana, e il filo conduttore di Toro è pieno di paragoni con altri film, metafore poetiche sulla morte e sul mito e riferimenti biblici. In breve, il regista ha adorato l'epopea del crimine di 209 minuti, definendola la 'tre ore più veloci in un cinema'.

Basato sul libro di saggistica di Charles Brandt “I Heard You Paint Houses”, il film decennale vede Robert De Niro nei panni di Frank Sheeran, un veterano della Seconda Guerra Mondiale che presumibilmente divenne un sicario della folla e recitò un ruolo nel boss sindacale Jimmy Hoffa ’; scomparsa. Al Pacino interpreta il noto presidente dei Teamsters collegato alla folla. Joe Pesci interpreta anche il boss della mafia Russell Bufalino.

Alcuni erano scettici sull'ultima volta che la produttrice di Scorsese, Jane Rosenthal, prima della premiere del film, affermava che il film era meno intenso dal punto di vista visivo, più introspettivo e più lento del precedente lavoro del regista. Ma il film ha debuttato con successo universale su Twitter e nelle recensioni, con Eric Kohn, critico principale di IndieWire, nella sua recensione 'A', definendolo il miglior film poliziesco di Scorsese da 'Goodfellas' e una 'illustrazione pura e sfrenata di ciò che ha reso la sua voce da regista così distintivo per quasi 50 anni. '

Del Toro ha apprezzato questa versione di Scorsese, il cui film ha detto 'ha trasformato in rimpianto tutti i miti dei gangster.' alla fine, proprio come i Kennedy, rappresentava anche la fine di una maestosa statura postbellica in America ', ha scritto il vincitore dell'Oscar' Shape of Water '.

Ha definito Pesci 'estremamente minimalista' e 'magistrale'. 'È come un buco nero - un attrattore di pianeti - materia oscura', ha scritto. Per quanto riguarda De Niro, Del Toro ha ricordato il ruolo dell'attore nel film di Quentin Tarantino 'Jackie Brown', dove ha interpretato un ex silenzioso, scaltro, ma ancora pericoloso, molto diverso dal suo personaggio in 'Taxi Driver' di Scorsese. ' De Niro mi ha sempre affascinato quando interpreta un personaggio che colpisce al di sopra del suo vero peso - o intelligenza - ecco perché lo amo così tanto in 'Jackie Brown' ', ha twittato.

Del Toro ha anche preso il tempo di esaminare la chimica sullo schermo dei due attori. 'Un trasferimento interessante tra questi personaggi: Pesci - che ha interpretato il mostro machiavellico, riacquista un'innocenza senile, un oblio benigno e il personaggio di De Niro - che ha operato in un vuoto morale - acquisisce abbastanza consapevolezza - per provare amara solitudine', ha scritto. “Credo che si guadagni molto se incrociamo le nostre trasgressioni con come ci sentiremo negli ultimi tre minuti della nostra vita - quando tutto diventerà chiaro: o tradimenti, le nostre grazie salvifiche e la nostra insignificanza ultima. Questo film mi ha dato quella sensazione. '

Altri sentimenti che il film ha dato a Del Toro - l'inesorabile sensazione di crocifissione 'dal punto di vista di Giuda', ha scritto. 'Ogni stazione della croce permeata dall'umorismo e da un senso di banalità - futilità - i personaggi vengono introdotti con i loro epitaffi pop-up sovrapposti sullo schermo:' Ecco come muoiono '.'

metacritica passero rosso

Il suo consiglio al pubblico: elaborare il film come si farebbe durante il lutto, lasciarlo affondare e vederlo in un teatro. Netflix pubblicherà il film in cinema selezionati il ​​1 ° novembre prima di renderlo disponibile per lo streaming il 27 novembre. Guarda il thread di del Toro qui sotto.

1/13: 13 Tweet su The Irishman: Primo - di Scorsese - Il film si collega alla natura epiffa di Barry Lyndon. Si tratta di vite che andavano e venivano, con tutto il loro tumulto, tutto il loro dramma e la violenza, il rumore e la perdita ... e come invariabilmente svaniscono, come facciamo tutti ...

- Guillermo del Toro (@RealGDT) 30 settembre 2019



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers