Gwendoline Christie si è presentata per la nomination agli Emmy come 'Testamento' a Brienne

'Game of Thrones'



HBO

Gwendoline Christie è in competizione per la sua prima nomination agli Emmy Award quest'anno per la sua uscita finale come Brienne di Tarth in 'Il Trono di Spade', ma l'attrice non sarebbe atterrata in gara se avesse lasciato le cose alla HBO. Secondo il Los Angeles Times, Christie si è presentata nella categoria Emmy come Miglior attrice non protagonista in una serie drammatica dopo aver appreso che la HBO non lo avrebbe fatto. La sua decisione ha portato a una nomination a sorpresa con le co-protagoniste Lena Headey, Sophie Turner e Maisie Williams, tutte le quali HBO ha partecipato alla gara. Parlando al Los Angeles Times, Christie ha condiviso il motivo per cui si è sentita costretta a unirsi alla corsa agli Emmy.



rachel brosnahan westworld

'Ho verificato che non era una cosa inappropriata da fare, e mi hanno detto che non lo era', ha detto Christie. “Le persone si sottomettono continuamente. Non mi sarei mai veramente aspettato che si manifestasse in una nomination e non credo che lo facesse anche nessun altro. Ma dovevo solo farlo per me. E ho dovuto farlo come testimonianza del personaggio e di ciò che sento che rappresenti. ”;



Christie's Brienne of Tarth ha avuto una vorticosa stagione finale in 'Il Trono di Spade'. Oltre ad essere un cavaliere, Brienne ha consumato il suo amore con Jaime Lannister (Nikolaj Coster-Waldau). Uno dei momenti più polarizzanti dell'ultima stagione si è verificato quando Jaime ha abbandonato Brienne a Winterfell per andare a salvare Cersei in King's Landing, lasciando il personaggio di Christie devastato e in lacrime. Christie ha dichiarato al Los Angeles Times che Brienne non è definita da ciò che Jaime le ha fatto, ma da ciò che ha fatto dopo che Jaime l'ha lasciata.

la recensione di Amazon tick

'Quando stai per perdere qualcosa che ha veramente significato qualcosa per te, può distruggerti, e io non penso che ci sia qualche debolezza in questo,' Disse Christie. “; Quello che mi è piaciuto è stato quello che succede, ma poi torna al lavoro. Lei non lo segue, vero? Sta con Sansa e fa il suo dovere. E ha avuto il suo lieto fine, e il suo lieto fine non è stato definito da un uomo. Ciò che la completa come personaggio e ciò che la rende tridimensionale come personaggio è il fatto che diventa aperta sui suoi sentimenti. ”;

Oltre alle tre donne di 'Game of Thrones', la corsa agli Emmy di quest'anno per l'eccezionale attrice non protagonista in una serie drammatica include anche Fiona Shaw di 'Killing Eve' e Julia Garner di 'Ozark'. Gli Emmy del 2019 si terranno domenica 14 settembre.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers