Recensione 'Vacanze': il drammatico dramma danese ha la scena di stupro più inquietante da 'Irreversibile' - Sundance 2018

'Vacanza'



il libro di nora

Breaking Glass Pictures

“; Holiday ”; è già inquietante nel suo ritratto di una giovane donna intrappolata da un crudele signore supremo, e poi arriva a una scena di stupro brutale e grafica più allarmante di qualsiasi altra cosa comparabile nel cinema mondiale poiché 'Irreversibile'. Non importa l'estremo disgusto al centro di questa scena e le circostanze devastanti che la circondano, il debutto della scrittrice e regista danese Isabella Eklof non sembra mai una vuota provocazione. Questa sorprendente prima caratteristica raffigura un mondo di piaceri superficiali con una precisione tale che persino le persone intrappolate nei suoi confini non possono negare il suo fascino.



Per Sacha (Victoria Carmen Sonne), essere caramelle al braccio per il gangster slick Michael (Lai Yde) produce una vita di svago costante, ma solo se si comporta come il suo prezioso possesso. Una scena iniziale stabilisce le possibilità crudeli a portata di mano se agisce fuori linea - superando il suo conto in banca e confessando a uno dei suoi servi, ha incontrato più di uno schiaffo crudele. È uno scioccante controllo della realtà in contrasto con la brillante, colorata cinematografia e le splendide immagini sul mare, che preparano il terreno per una forte contraddizione nel fulcro geniale del film.



trilogia del tatuaggio del drago: edizione estesa

Sacha trascorre la maggior parte di “; Holiday ”; girovagando per una lussuosa villa in Turchia, fungendo da oggetto di lussuria di Michael quando la chiama e altrimenti sprecando le sue giornate. Sarebbe facile vedere Sacha come una damigella in pericolo, ma 'vacanza'. offre invece uno sguardo più sfumato alle ambigue alleanze della giovane donna e una più ampia critica dei desideri consumistici. Eklof segue il mondo di Sacha con una miscela di lunghi, silenziosi riflessi, creando un ritmo a fuoco lento con scambi tortuosi punteggiati da improvvisi scoppi di violenza. Il film bilancia le sue idee pesanti con le tenere emozioni di una giovane donna incapace, o forse disinteressata, nel correggere i duri estremi della sua servitù.

Quel paradosso è al centro del conflitto che viene a complicare la vita di Sacha. In attesa di un gelato, incontra il muscoloso viaggiatore olandese Thomas (Thijs Romer) e incoraggia casualmente i suoi progressi; forse per noia o solitudine, continua a flirtare con lui quando lo vede di nuovo in un ristorante locale. Un nomade sorridente che viaggia per il mondo sul suo yacht, Thomas rappresenta una fuga spensierata dalla vita restrittiva che conduce con Michael, anche se non riconosce mai così tanto.

Raccontando a Thomas nulla di Michael, inizia un corteggiamento dopo mezzanotte che, considerando le inquietanti sfumature del suo mondo Sacha, non può probabilmente finire bene. Eppure, anche se questa possibilità si nasconde, c'è un caloroso romanticismo per Sascha e Thomas. scene insieme che colpisce un notevole contrasto con la repressione che lei subisce nella villa con Michael, ed Eklof lo usa come giocattolo con le aspettative del pubblico con una notevole comprensione delle sue intenzioni narrative.

rick and morty stagione 4 episodio 5

Il che ci porta a quella scena di stupro. Arrivando bene dopo che la dinamica tra Sascha e il suo partner oppressivo è stata stabilita, inizia come un incontro consensuale prima di trasformarsi in qualcosa di molto più allarmante, un'illustrazione vivida e terribile di una figura prepotente che tratta tutto ciò che ha a portata di mano come un oggetto che può abusare a suo piacimento. È un momento esasperante, quello che osa guardare gli spettatori dall'altra parte, intrecciando quella stessa reazione nella natura della sua critica. L'impulso di eludere quel disagio illustra la facilità con cui si può bloccare la dura verità di una società corrotta da uomini potenti.

“; Holiday ”; è un'opera senza paura, ancorata alla coraggiosa e sottile interpretazione di Sonne, che mantiene la sua motivazione poco chiara fino a quando uno scoppio di sviluppi alla conclusione sorprendente. Tuttavia, non è una visione del tutto originale: Eklof adora chiaramente i tableau intimi del provocatore austriaco Ulrich Seidl, i cui film spesso combattono con le contraddizioni di una società materialista in cui bellezza e depravazione spesso lavorano in tandem. Eklof traccia il mondo di Sascha con disperazione e umorismo oscuro, come una fitta corrente di corsi di commento sociale sotto ogni momento di tensione. A volte, il ritmo di alcune scene e le inquietanti esplosioni di violenza potrebbero anche essere state dirette da un algoritmo progettato per replicare l'estetica di Seidl. Tuttavia Eklof mantiene una relazione più stretta con il suo protagonista centrale rispetto alla maggior parte del lavoro di Seidl, che tende ad adottare un approccio più astratto. Eklof scruta così bene Sascha che l'emozione emerge semplicemente comprendendo le circostanze della sua lussureggiante ed espansiva prigione di una vita.

Sascha è un personaggio complesso le cui azioni non aderiscono ai ritmi della storia tradizionali. Sebbene Michael sia il cattivo dell'opera, si vede come una figura paterna nella vita di Sacha, dettando la logica per tenerla come suo possedimento prezioso. “; Tutto passa nel tempo, e quindi siamo appena morti, ”; le dice, e la sua risposta silenziosa suggerisce che lei preferirebbe accettare quel detto piuttosto che cercare un significato più grande. Il film alla fine diventa una traumatica storia di sopravvivenza in cui la vittoria non arriva sfuggendo ai confini di un mondo corrotto, ma piuttosto imparando a giocare secondo le sue regole.

Grado: A-

“; Holiday ”; presentato in anteprima al World Cinema Dramatic Competition al Sundance Film Festival 2018. Attualmente sta cercando la distribuzione.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers

Televisione

Premi

Notizia

Altro