'I Love Dick': Kathryn Hahn e Jill Soloway su Empowering Scene di sesso che non riguardano l'eiaculazione

Jessica Brooks / Amazon

Le migliori VPN per Netflix
CyberGhost VPNLa migliore VPN Netflix
Politica di non registrazione
Protezione Wi-Fi
Soddisfatti o rimborsati

Abbiamo una garanzia di rimborso di 45 giorni, per darti abbastanza tempo per testare le app e vedere se sono adatte a te.
Visualizza affare
Surfshark VPNVPN più economica
Dispositivi illimitati
Migliore sicurezza
La migliore velocità


Da soli $ 2,49 USD al mese è un'opzione fantastica e premium incredibilmente semplice da usare. Lo sblocco di Netflix negli Stati Uniti è la sua specialità in questo momento.
Visualizza affare


“I Love Dick” è una serie audace che non ha paura di abbracciare la passione per l'arte, l'amore, la lussuria e la vita. Si tratta di seguire il desiderio per quanto è possibile, anche se non ci sono spiegazioni chiare per questo. Il desiderio porta alla passione, la passione porta al sesso e le scene di sesso nelle serie Amazon di Jill Soloway e Sarah Gubbin sono come nessuna che abbiamo mai visto prima.

Prendi ad esempio il primo collegamento tra Devon (Roberta Colindrez) e Toby (India Menuez). Nel trailer di Devon, le due donne iniziano a distinguersi e Toby fa scivolare la bocca sul corpo di Devon fino a quando non raggiunge il suo cavallo. I movimenti imitano quelli spesso visti nelle scene di sesso eterosessuali, completi di bobbing e stiramento dei capelli, ma questo non è sesso eterosessuale.



'L'imprevedibile pompino del Devon e Toby', ha detto Soloway, durante un'intervista a IndieWire al fianco di Gubbins. 'Nessuno sa cosa sta succedendo lì, incluso noi - compresi Devon e Toby! Ma per essere un pulcino eterosessuale del college e guardarlo ed essere come ... Oh, ci sono opzioni. Ci sono molte cose che posso fare. ’; Voglio che offra alle donne la possibilità di essere protagonista: essere la star della loro stessa storia; essere il soggetto anziché l'oggetto. '



LEGGI DI PIÙ: I Love Dick ’; Recensione: Jill Soloway fa casino con il Texas nell'esperimento televisivo più sicuro dell'anno

Tutte le scene di sesso - comprese quelle tra i protagonisti della serie, Sylvere (Griffin Dunne) e Chris (Kathryn Hahn) - propagano questo tipo di sperimentalismo aperto; un incoraggiamento all'esplorazione onorato dalla telecamera di Soloway e dalla costruzione della scena di Gubbins.

'Non stavamo guidando verso il climax', ha detto Gubbins. 'Non è questo il punto di quelle scene. Non stiamo cercando di costruire una scena in modo che finisca dopo che viene. Riguarda ciò che sta accadendo nella piscina che sta suscitando quel desiderio; il dare e avere; il volleying avanti e indietro che i partner hanno che lo aumenta. [Si tratta di] cosa ci farà uscire in questi momenti particolari, piuttosto che questa è una scena in cui dobbiamo arrivare a un'eiaculazione '.

'Questo, in un certo senso, è una tragedia per le donne', ha detto Soloway. “Che capiscono la loro sessualità in relazione a come gli uomini li vedono. Tutta la nostra vita [ci viene detto] che puoi fare sesso se sei abbastanza caldo e quando fai sesso, agisci in questo modo. E sai come recitare perché hai visto scene di sesso in TV '.

pxl-2000

L'obiettivo di Soloway durante la regia di queste scene era di invertire questa linea di pensiero e raccontare la scena dal punto di vista di Chris - un'idea semplice considerando che lei è il personaggio principale, ma una dichiarazione audace che considera lo sguardo maschile storicamente predominante del cinema.

'Per molti versi, il solo fatto di portare la telecamera in una scena di sesso è intrinsecamente maschile perché siamo così condizionati da fare quel lento pan - inizia ai piedi e [Soloway muove le mani come per rintracciare il corpo di una donna]. Quello che dico agli altri registi con cui sto lavorando è che non voglio vedere con la telecamera. Metti la macchina fotografica al posto delle necessità del personaggio. Sposta la videocamera nell'intestino o, in questo caso, una zangola circolare che si agita sulla figa e torna indietro. '

Questo stile di ripresa, questo cambio di prospettiva consapevole, conferiscono alle scene un'autenticità nettamente indipendente. Non si intrufolano in sguardi di parti del corpo tabù o dipingono un ritratto romantico del sesso. L'accoppiamento tra Chris e Sylvere - con un ospite molto speciale, Dick (Kevin Bacon) - rivela informazioni sul nostro protagonista mentre libera il pubblico per immaginare quale desiderio possa racchiudere.

'Il sesso è nella mente', ha detto. “Essere accesi è nella mente. È questo tipo di anello che va dal tuo corpo al cervello e viceversa. Quindi stiamo cercando di mettere la telecamera lì, su quella pista delle montagne russe. La telecamera sta entrando nel corpo femminile. '

'Non è uno scherzo, Jill Soloway', ha detto Kathryn Hahn, durante un'intervista separata. 'L'avrei seguita ovunque.'

E l'attrice ha fatto. Dopo aver ottenuto recensioni entusiastiche per il suo ruolo nella serie di successo di Soloway, 'Trasparente', Hahn si è unita al prossimo progetto della minaccia quadrupla 'I Love Dick' e si è lanciata in tutti gli aspetti del ruolo.

PER SAPERNE DI PIÙ: 'I Love Dick': Jill Soloway ama l'esperienza teatrale, ma pensa che l'anteprima sia la prima del film

'Sento che c'è così tanto desiderio insoddisfatto in così tante donne - così tante persone che si identificano come' altro '- ma in questo caso particolare, così tante donne', ha detto Hahn. “Spero che le donne possano parlare per possedere il proprio desiderio e parlare per chiedere quello che vogliono e smettere di scusarsi per essere rumorosi o per chi sono; essere in grado di possedere le loro voci. Smetti di preoccuparti di essere la brava ragazza. '

cary fukunaga moglie

Hahn, Soloway e Gubbins sperano tutti che 'I Love Dick' possa aprire le menti delle donne ovunque. Data la sua ampia portata su Amazon, il fascino delle sue stelle e la sua ambientazione cittadina, la serie ha lo scopo di favorire la portata del libro che l'ha ispirato; un libro abbracciato dal mondo dell'arte ma inizialmente respinto dalla critica letteraria.

Gubbins trovò per primo il romanzo di Chris Kraus ed era così sconvolto da non essere ampiamente noto che lo passò immediatamente a Soloway, che non lo aveva neppure letto.

'Non ce l'ha mai fatta nel mondo letterario', ha detto Soloway. “Grazie a Dio ora ha e la gente la capisce come una voce, ma quando è uscito il libro per la prima volta la gente ne parlava come un'opera d'arte che era troppo trasgressiva, eccessivamente vistosa, eccessivamente bisognosa e attira l'attenzione. 'Sembra giornalistico.' 'È il suo nome' - tutti i modi in cui le persone criticano le donne - 'è troppo personale', 'è inedito' o comunque degraderebbero la sua voce. '

'Non credo che si adatti al modo in cui il mondo della letteratura voleva che le scrittrici si comportassero', ha detto Soloway.

I due scrittori hanno visto parallelismi su come la buona 'scrittura' è dettata fino ai giorni nostri.

'Siamo un fottuto diario dal momento in cui possiamo tenere una penna, ragazze e donne, e stiamo scrivendo io, io, io - in prima persona - e in qualche modo anche questo si degrada. Ci è stato detto che gli uomini sono grandi scrittori e questo oggetto della vita è ciò che la scrittura è: laminarsi su questo sguardo. Ma l ''io' dello scrivere, 'l'ho sentito', 'l'ho fatto' è la stessa cosa che mettere la macchina fotografica nel corpo ', ha detto Soloway.

'Per Chris dire che il nome del mio personaggio è Chris, ma questo non sono io, questo non è il mio diario, è un'opera di merito letterario. Si chiama Chris, sto usando la parola 'io', ma questa è letteratura. Questo, per me, è così importante e così rivoluzionario ', ha detto. “Solo perché lo scrittore del libro è Chris non significa che sia Chris. È un journaling. È uno stile confessionale di scrittura. Ma è ancora arte. '

In linea con queste credenze, Hahn non incontrò l'autore del suo personaggio fino a quando il pilota non fu fucilato.

'Non era fatto apposta, ma penso di aver bisogno di trovare Chris da solo senza pensare di fare alcun tipo di film biografico. Perché non lo è. È una sua creazione ', ha detto Hahn.

Quando si incontrarono, Hahn notò alcune somiglianze, tra cui un 'motore interno molto, molto veloce'.

'Il suo cervello si muove 1000 volte più veloce del mio, però', ha detto. “Mi è sembrato di cercare sempre di tenere il passo, parlando con lei. Ha una dannata mente geniale. '

Con lo spettacolo e il libro entrambi disponibili, visti, letti, rivisti e riletti, 'I Love Dick' si sta rivelando un lavoro influente in tutte le forme.

'Penso che cambierà il modo in cui le persone pensano di se stesse', ha detto Soloway.

Amore, lussuria, vita: tutto ruota insieme, dalla figa alla mente e viceversa.

Freaky Friday disney channel

Rimani aggiornato sulle ultime notizie TV! Iscriviti alla nostra newsletter via e-mail TV qui.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers