Lo scrittore di 'Iron Man 3' elogia MCU per l'attesa di presentare il vero mandarino in 'Shang-Chi'

Ben Kingsley nel ruolo di Mandarin in 'Iron Man 3'



Studi Marvel

La Marvel annunciò al Comic-Con che stava ufficialmente ambientando 'Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli' per la Fase 4 dell'universo cinematografico Marvel. La rivelazione includeva un'eccitante nota di casting: Tony Leung, il leggendario attore di Hong Kong famoso per essere apparso in film di Wong Kar-wai come 'In the Mood for Love' e 'Happy Together', è protagonista nel tentpole come il malvagio Mandarin. Il casting consente alla MCU di presentare il vero mandarino dopo aver fornito un falso in 'Iron Man 3', che ha castato Ben Kingsley come personaggio ma ha incluso una svolta che ha rivelato che era solo un attore in posa come il vero mandarino.



In una nuova intervista con CinemaBlend per promuovere 'Hobbs & Shaw', lo sceneggiatore Drew Pearce ha affermato di essere entusiasta che il vero Mandarin debutterà correttamente nel MCU grazie a 'Shang-Chi'. Pearce ha anche scritto il cortometraggio Marvel 'All Hail the King, 'Incentrato sulla finta mandarino di Kingsley in prigione. Nei fumetti, il mandarino proviene dalla Cina ed è spesso rappresentato con un aspetto fisico specifico per la cultura. Pearce ha accennato al fatto che introdurre il vero cattivo dei fumetti in 'Iron Man 3' non sarebbe stato per il meglio data la mancanza di talento asiatico coinvolto nel film.



'Sai, e ci sono interpretazioni moderne del mandarino che penso possano funzionare nel contesto, in particolare di un film Marvel che ha una base molto più radicata nella cultura asiatica e ha, francamente, registi asiatici e altri attori asiatici nei suoi insieme, e guida la storia ', ha detto Pearce. 'Nel nostro film' Iron Man ', come tu e tutti gli altri sappiamo, ho avuto la sensazione che se avessimo fatto il mandarino in molte delle forme più comunemente conosciute, avremmo suonato negli stereotipi razziali che hanno generato il personaggio all'inizio.'

Pearce ha suggerito che con cineasti asiatici e attori asiatici che lavorano su 'Shang-Chi' non ci sarà alcun modo in cui il Mandarino sia introdotto insensibilmente nell'MCU. 'Shang-Chi' è diretto da Destin Daniel Cretton, il regista di 'Short Term 12', 'The Glass Castle' e il prossimo 'Just Mercy'. David Callaham sta scrivendo il film dopo aver lavorato a sceneggiature per tentacoli come 'Wonder Woman 1984' e 'Zombieland: Double Tap'.

la serie di sfortunati eventi stagione 3

'Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli', interpretato da Simu Liu nel ruolo del titolo, uscirà il 12 febbraio 2021.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers