J.J. Abrams afferma che Rian Johnson 'Non ha deragliato' la storia di 'Star Wars' in 'Last Jedi'

“Star Wars: The Rise of Skywalker”



Disney

Guarda la galleria
17 foto

'Star Wars: The Last Jedi' di Rian Johnson ha sorpreso molti fan sostenendo molte delle aspettative di J.J. Abrams è apparso nella sua trilogia di partenza 'Star Wars: The Force Awakens'. Alcuni fan hanno criticato Johnson per le sue scelte creative, ma Abrams dice all'Associated Press che nulla di ciò che Johnson ha eseguito in 'The Last Jedi' ha gettato le tracce della narrativa pianificata da Lucasfilm l'ultima trilogia dall'inizio.



recensione di netflix marcia

'La storia che stiamo raccontando, la storia che abbiamo iniziato a concepire quando abbiamo fatto' The Force Awakens 'è stata autorizzata a continuare', ha detto Abrams. 'L'episodio VIII non ha davvero deragliato nulla a cui stavamo pensando.'



Una decisione presa da Johnson in 'The Last Jedi' che ha gettato i fan in un loop è stata uccidere il leader supremo Snoke (Andy Serkis) senza rivelare la storia del personaggio. L'introduzione del personaggio di Abrams in 'The Force Awakens' ha portato molti fan a credere che Snoke sarebbe stato l'antagonista principale della trilogia (simile all'Imperatore Palpatine) e teorizzare sulla vera identità di Snoke. Johnson ha lanciato la speculazione sulla teoria dei fan semplicemente uccidendo il personaggio senza fanfara. I fan non lo sapevano in quel momento, ma Palpatine ora sta tornando per 'The Rise of Skywalker'. Il modo in cui Abrams ne parla fa sembrare che il ritorno di Palpatine fosse sempre nelle carte, il che significherebbe la decisione di Johnson di uccidere Snoke in ' The Last Jedi ”non ha cambiato affatto la narrativa più ampia.

Il problema che circonda i genitori di Rey è più urgente per i fan. Molti spettatori hanno trascorso gran parte dell'attesa tra 'Il risveglio della forza' e 'L'ultimo Jedi' teorizzando chi potrebbero essere i genitori di Rey, solo per la sceneggiatura di Johnson che Kylo Ren (Adam Driver) ha rivelato che non erano speciali. In parole di Kylo, ​​i genitori di Rey erano 'sporchi commercianti di spazzatura' che la vendevano per bere denaro. ”;

lucas hedges gay

Alcuni fan di 'Star Wars' hanno interpretato 'L'ultimo Jedi' come Johnson che sta rovinando il personaggio di Rey, mentre altri sono rimasti piacevolmente sorpresi dal fatto che Rey fosse una persona comune e non discendente di uno Skywalker o di Kenobi. Eppure, i fan della svolta di Rey sono ora preoccupati che Abrams riconcorrerà la decisione di Johnson e rivelerà in 'The Rise of Skywalker' che i suoi genitori erano personaggi principali.

ragazza nera che cammina morto

'Dirò che c'è di più nella storia [della parentela di Rey] di quanto tu abbia mai visto', ha detto Abrams alla celebrazione di Star Wars ad aprile.

L'ultima citazione di Abrams a ET Canada aiuta a chiarire l'attrito tra i suoi film e 'The Last Jedi' di Johnson. Qualunque cosa accada con i genitori di Rey non è una riconfigurazione della sceneggiatura di Johnson perché 'The Last Jedi' non ha gettato via Abrams piano per la nuova trilogia. I fan scopriranno come Abrams mette fine alla saga di Skywalker quando “The Rise of Skywalker” aprirà il 20 dicembre.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers