'Joker' vince il Leone d'oro del Festival del cinema di Venezia, Roman Polanski ottiene il premio della giuria

'Burlone'



Warner Bros.

recensione finale dello scandalo

Il Festival Internazionale del Cinema di Venezia 2019 si è concluso e l'edizione di quest'anno ha annunciato i suoi vincitori. Il Leone d'oro, il miglior vincitore del festival, è andato a 'Joker', che è una forte affermazione della giuria del concorso di quest'anno guidata da Lucrecia Martel. Vedi di seguito l'elenco completo dei vincitori di quest'anno.



Negli ultimi anni, il Leone d'oro di Venezia è andato ai film che hanno continuato a fare gambe nella conversazione durante la stagione dei premi negli Stati Uniti. Il Leone dell'anno scorso è andato alla 'Roma' di Alfonso Cuarón, che ha vinto tre Oscar per Netflix ma ha perso il premio per il 'Libro verde'. L'anno precedente, il Leone d'oro è andato a 'La forma dell'acqua' di Guillermo del Toro, che ha vinto il premio Foto agli Oscar nel 2018.



In una sorpresa sconvolto da Joaquin Phoenix nel titolo del concorso caldo 'Joker' (fino a quando non è andato via con il Leone d'oro), il miglior attore è andato a Luca Marinelli per il suo turno titolare nell'adattamento di Jack London 'Martin Eden'. La migliore attrice è andata ad Ariane Ascaride, star di “; Gloria Mundi. ”; Il Silver Lion come miglior regista è andato a Roy Andersson per 'About Endlessness'.

Con un'altra sorpresa, il Gran Premio della giuria è andato a Roman Polanski (non presente, ovviamente) per 'Un ufficiale e una spia', che all'inizio di questa settimana ha raccolto un onore FIPRESCI dal festival.

Il Premio Marcello Mastroianni per il giovane attore è andato a Toby Wallace per il dramma sul cancro australiano 'Babyteeth'. Nella sua recensione, David Ehrlich di IndieWire ha scritto: 'Wallace è ... forte, si rifiuta di lasciare che i suoi demoni si staccino dal modo in cui un film minore avrebbe chiesto loro. È anche la parte più divertente di un film con un malvagio senso dell'umorismo. '

Nella sezione Classici di Venezia, il miglior documentario è andato alla regista Bárbara Paz per 'Babenco: Tell Me When I Die', un'immersione nella vita del suo compianto partner, il regista argentino-brasiliano Héctor Babenco. Il miglior film restaurato è andato allo scandaloso 'Ecstasy' di Gustav Machatý del 1933 con Hedy Lamarr

Nella barra laterale di Horizons, i premi sono andati a “Madre”, “A Son”, “Revenir”, “Darling” e “Verdict”. Il miglior film in questa sezione è andato al dramma PTSD di Valentyn Vasyanovych “Atlantis”.

Come precedentemente annunciato, Julie Andrews e Pedro Almodóvar hanno ricevuto i Leoni d'oro onorari per i loro numerosi contributi alla forma d'arte.

CONCORRENZA

Leone d'oro: “; Joker, ”; Todd Phillips

Premio della giuria: “; Un ufficiale e una spia, ”; Roman Polanski

Silver Lion come miglior regista: Roy Andersson, “; About Endlessness ”;

Coppa Volpi per la migliore attrice: Ariane Ascaride, 'Gloria Mundi'

Coppa Volpi per il miglior attore: Luca Marinelli, “; Martin Eden ”;

Miglior sceneggiatura: “; No. 7 Cherry Lane, ”; Yonfan

Premio speciale della giuria: 'La mafia non è più quella di una volta', Franco Maresco

Premio Marcello Mastroianni per il giovane attore: Toby Wallace, “; Babyteeth ”;

HORIZONS COMPETITION (ORIZZONTI)

Miglior film: “; Atlantis, ”; Valentyn Vasyanovych

Miglior regista: Théo Court, “; Bianco su bianco ”;

Premio speciale della giuria: “; verdetto ”; Raymund Ribas Gutierrez

Migliore attrice: Marta Nieto, “; Mother ”;

Miglior attore: Sami Bouajila, “; A Son ”;

Miglior sceneggiatura: “; Back Home, ”; Jessica Palud, Philippe Lioret e Diastème

Miglior cortometraggio: “; Tesoro, ”; Saim Sadiq

LEONE DEL FUTURO

Premio Luigi de Laurentiis per il miglior film d'esordio: 'Morirai a vent'anni', ”; Amjad Abu Alala

CLASSICI DI VENEZIA

Miglior film restaurato: “; Ecstasy, ”; Gustav Machatý

Miglior documentario sul cinema: “; Babenco - Qualcuno deve ascoltare il cuore e dire: fermato, ”; Barbara Paz

CONCORSO DI REALTÀ VIRTUALE

Migliore realtà virtuale: Céline Tricart, & The Key ”;

Migliore esperienza di realtà virtuale: “; The Line, ”; Ricardo Laganaro

La migliore storia di realtà virtuale: “; Figlie di Chibok, ”; Joel Kachi Benson

luke gabbia rosario dawson


Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers