Julia Louis-Dreyfus merita davvero un altro Emmy per 'Veep'

Julia Louis-Dreyfus in 'Veep'



Colleen Hayes / HBO

Julia Louis-Dreyfus è seduta dietro la scrivania dell'ufficio ovale, sola, a fissare il vuoto che il potere ha creato. È nel bel mezzo della sua ultima scena in 'Veep', dopo che l'eterna regista Selina Meyer è finalmente salita alla presidenza. L'ex V.P. sacrificato incalcolabili parti personali e morali di se stessa per arrivare qui, e a Louis-Dreyfus è stato appena chiesto di pensare a quel pedaggio per il prossimo ciak.



“Ha perso molto. Forse il prezzo era troppo alto '>



Lei si allontana. Quella frase, aggiunte alcune riprese precedenti, richiama i tempi di Selina come vicepresidente, quando si lamentava all'infinito del suo personale di seconda categoria per la posizione di seconda categoria, e questo è il momento: il prezzo che Mandel le ha chiesto di ricordare. Louis-Dreyfus lascia andare la sua faccia inerte; i suoi occhi si fissano su un punto oltre quella stanza; è persa in un oceano di rimpianto, tutta sola, e un decennio di agonia le attraversa il viso.

Quindi il telefono squilla e Louis-Dreyfus si tira fuori da esso, liberando una telefonata con il primo ministro palestinese. Di ritorno nel video villaggio, Mandel pompa il pugno lentamente e silenziosamente verso se stesso, segnalando che ce l'hanno. Il suono si schiarì, il video sembrò buono e Louis-Dreyfus espresse sette anni di angoscia personale in circa sette secondi di tempo sullo schermo silenzioso. 'Veep' ha il suo pezzo finale - è finito.

... tranne che non lo era. Quella scena non è quella che è andata in onda a maggio, quando il finale della serie 'Veep' ha colpito la HBO. Quei momenti sono stati catturati un po 'più tardi, durante un'altra ripresa - nessuno ha mai visto la scena sopra descritta, almeno nessuno al di fuori del set o del montaggio 'Veep'.

Questo tipo di trattenuta sembra quasi criminale quando parli di uno dei più grandi attori della storia, eppure accade sempre, ogni stagione, ogni episodio, per sette stagioni di riprese di Julia Louis-Dreyfus. È un'inevitabile conseguenza della produzione, e mentre ci sono molte linee mancate e approcci imbarazzanti che non dovrebbero vedere la luce del giorno, il livello preciso di abilità dimostrata da Louis-Dreyfus in quell'ultimo giorno di riprese parla di quasi un decennio di impeccabile opera. Quelle prese inutilizzate non sono inutili: fanno parte del processo, fanno parte del suo imponente raggio d'azione e un motivo in più per darle un altro Emmy.

Julia Louis-Dreyfus al 69 ° Primetime Emmy Awards

Matt Baron / REX / Shutterstock

Quali '>

Con Julia Louis-Dreyfus, il 2019 segnerà la sua settima vittoria dell'Emmy in otto anni. La scorsa stagione si è presa un anno di pausa, poiché 'Veep' non era ammissibile, ma comunque - sette anni! È quasi una presidenza di due mandati per un attore il cui personaggio è durato a malapena metà del tempo in carica. E con una tale impressionante serie di candidati avversari nel suo ultimo anno di ammissibilità - Phoebe Waller-Bridge! Natasha Lyonne! Rachel Brosnahan, la campionessa del 2018! - è davvero cruciale che Louis-Dreyfus venga riconosciuto ancora una volta?

Attualmente si.

Walking Dead stagione 10 episodio 4

Casey Bloys, il presidente della programmazione della HBO, in parole semplici e forse migliori.

'No. 1, e ovviamente sono di parte, ma penso che se lo meriti ', ha detto Bloys a IndieWire. 'Penso che sia in una classe da sola come attrice comica, quindi mi piacerebbe vederlo accadere. Penso che sia straordinaria. '

David Mandel, il suo showrunner delle ultime tre stagioni (e un candidato agli Emmy quest'anno per aver scritto il finale della serie 'Veep'), ha avuto alcuni buoni motivi per onorare il turno di quest'anno in particolare:

'Senti, non puoi separare queste cose', ha detto Mandel. “La mia testa è stata immediatamente ricondotta alla [sua] diagnosi di cancro, e odio dirlo. Potrebbe essere turbata dal fatto che è lì che è andata la mia testa, ma è lì che è andata la mia testa - non posso [pensarci]. Non è che dovrebbe prenderlo a causa del cancro - questa è la cosa più folle del mondo. È incredibile che abbia fatto ciò che ha fatto in modo che una persona sana al 100% non avrebbe potuto farlo. '

'Ho avuto il piacere di lavorare con lei per così tanti anni', ha continuato, 'quando aggiungi tre anni di' Seinfeld ', una stagione di' Curb Your Enthusiasm ', e ora tre stagioni di questo, eppure io' Sono costantemente sbalordito. Non importa come penso che reciterà una scena, la interpreta in modo diverso o trova semplicemente quell'altro punto '.

Tutto questo è vero. La maggior parte è innegabile, specialmente i superlativi di Bloys che sono stati dimostrati dalla sua già storica corsa agli Emmy. Ma il vero kicker sta in uno degli argomenti più brevi di Mandel; uno ancora di parte e apparentemente personale, eppure ancora così rilevante per l'organo di voto.

“Ho anche il vantaggio di guardare i nastri, guardarla nella sala di montaggio, e vedo tutto - non solo quello che vedi nello show, ma riesco a vedere le tre o quattro riprese che qualsiasi altro attore avrebbe ucciso per consegnare, e non sto usando quelli perché ce n'è uno migliore ', ha detto.

Ne ho visto anche solo un po 'durante l'ultimo giorno di riprese di 'Veep'. Invitato a recitare mentre un cast e una troupe molto emotivi hanno chiuso otto anni di relazioni di lavoro, ho visto molte lacrime, abbracci e discorsi d'addio. Hugh Laurie ha consegnato i regali a capo durante l'ultimo pranzo dell'equipaggio. Bloys portò i suoi figli a sistemarsi e pagò i camion di cibo per dare da mangiare a tutti una cena presto. Tony Hale continuava a controllarmi, preoccupandosi di non darmi abbastanza citazioni o che la 'follia emotiva' del cast fosse schiacciante.

Follia è una parola forte, ma Louis-Dreyfus ha sicuramente sentito ogni addio quel giorno. È stata affrettata a truccarsi dopo aver iniziato a piangere durante le prime prove, e i suoi addii lacrimosi mentre chiamavano 'serie avvolgente' su ciascun membro del cast hanno dato il tono per un finale estenuante.

Eppure ha sfogliato ogni scena sul foglio di chiamata come stimolata dall'intensità accresciuta. Le sue prime due scene erano in opposizione polare l'una con l'altra: Selina saluta il suo capo dello staff, Ben Cafferty (Kevin Dunn) recita nella tristezza in agguato del mondo reale, ma Selina che svispa Michelle York (Rhea Seehorn) è una carneficina isterica, da digrignare i denti . La scena è stata provata, ritoccata nella stanza degli sceneggiatori e girata, con Louis-Dreyfus che ha fatto l'ultimo appello su quali insulti sono arrivati ​​meglio. Quindi ha cercato di prendere dopo aver annichilito la presa di slights come 'Hostess TGI Friday on Proactive' e 'affogare il tuo dorso della 'Sirenetta' in un mucchio del suo sperma 'e' squarcio di minima resistenza ', tirando fuori la sorte di dispregiativo commento e specificità che distruggono l'anima, racchiusi in una discussione convincente. Gli abbattimenti come questo sono un marchio di fabbrica della commedia dalla bocca sporca, guidata dal suo comandante nel sudiciume.

'Siamo diventati pienamente Selina', ha detto Mandel al momento. 'Quello era il mostro scatenato.'

Guardare una resistenza così impressionante abbinata a una precisione immacolata è sorprendente in sé e per sé, ma Louis-Dreyfus si è ancora superato nei momenti calanti della giornata, incanalando tutto ciò che è venuto prima della sua ultima scena - gli addii devastanti e il vetriolo sputafuoco - per un finale In piedi. Era tempo per la sua ultima scena.

Visualizza questo post su Instagram

Questa foto di me e del mio caro amico @mrtonyhale è stata scattata nel nostro set di Oval Office, solo pochi minuti dopo aver finito l'ultima scena dell'ultimo episodio dell'ultima stagione di @veephbo. Potrebbe essere una delle mie foto preferite in assoluto mai scattate sul set. C'è molto qui, fino al ️ sul suo maglione. Ragazzo, ci siamo divertiti. #veep

Un post condiviso da Julia Louis-Dreyfus (@officialjld) il 20 agosto 2019 alle 8:14 PDT

Dopo nove riprese nell'Oval Office, incluso quello sopra, Mandel lasciò Louis-Dreyfus seduto lì per alcuni istanti. Si è consultato con i suoi colleghi produttori e poi è tornato sul set, con un finale finale con il suo partner creativo. 'Ce l'abbiamo. Questo è il mio sentimento ', le disse. 'Quindi [su questo], portalo fino al limite.'

Louis-Dreyfus, guardandolo come se le stesse chiedendo di correre una maratona ancora una volta, disse: 'Oh, sarà divertente.'

Eppure ha ricomposto il backup di tutto, solo con più questa volta. La leggera balbuzie quando inizia ma non riesce a finire la parola 'sconcertante'. Il modo in cui si tira indietro il mento, come se cercasse di ingoiare i ricordi dolorosi che si precipitano da quella linea. Il suo lento respiro. La flessione nella sua mascella mentre fissa in lontananza, sul punto di far esplodere tutte le sue emozioni represse, e il sollievo che inonda i suoi occhi mentre il telefono emette un segnale acustico e si allontana dal passato e torna al suo lavoro.

Selina Meyer è sopravvissuta alla velocità della sua professione. Tra una scelta politica impossibile e una scelta politica impossibile, ha dovuto dimenticare immediatamente il passato per continuare a spingere verso il futuro. Ha perso la sua bussola morale molto prima che la incontrassimo (se mai ne avesse avuto una), ma c'erano sempre dei suggerimenti sui suoi resti. Qui, nell'Oval Office, che sta finalmente arrivando alla fine del suo viaggio, possiamo vedere Selina fare i conti con quei ricordi come una lamentela ripetuta e un momento di pace li riporta indietro.

Che Louis-Dreyfus potesse scavare quelle emozioni, setacciarle con tale precisione e portarle a una risonanza coesa in così poco tempo, nel momento più cruciale della serie e durante i suoi ultimi momenti letterali nel personaggio beh, è ​​un risultato sorprendente.

Mandel annuisce. Uno dei produttori seduti accanto a lui gli dà una pacca sulla spalla, e sono d'accordo - è quello. 'Va bene, ripristiniamo', dice Mandel. Stanno andando di nuovo, per la copertura, e di nuovo Louis-Dreyfus è solo sul set. È impossibile sapere a cosa sta pensando, ma il peso della scena, del personaggio, della serie è chiaro.

Poi, mentre tutti tornano in posizione, Hale si alza da dietro di me, oltrepassa tutti tra la folla, sul set, dietro la scrivania e la abbraccia. È un bellissimo momento privato che sembra tra Gary e Selina, così come Hale e Louis-Dreyfus; due persone che hanno creato qualcosa di speciale sullo schermo e ne hanno condiviso qualcosa di straordinario.

Louis-Dreyfus non è solo. Dopo la prossima ripresa, l'ufficio ovale messo in scena è stato inondato di gente che celebrava la fine. C'è un'incredibile quantità di amore per lei in quel momento, sul set e nella TV Academy. Ma lei merita di essere indipendente come interprete d'élite della TV - ora, per 'Veep' e per sempre.

La votazione sull'Emmy della fase finale è aperta da giovedì 15 agosto a giovedì 29 agosto alle 22:00 PT. I vincitori del 71 ° Premio Primetime Emmys Creative Arts Awards saranno annunciati il ​​fine settimana del 14 e 15 settembre, con la cerimonia del Primetime Emmy trasmessa in diretta su Fox domenica 22 settembre.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers