'Justice League': perché Joss Whedon riceve solo un credito per la scrittura, non per la regia

Ben Affleck, Gal Gadot e Zack Snyder sul set di 'Justice League'



Clay Enos

Dopo un'indicibile perdita di famiglia, Zack Snyder ha lasciato 'Justice League'. a maggio e ha consegnato il film a Joss Whedon per completarlo. Tuttavia, Whedon stava già lavorando con Snyder per scrivere nuovo materiale per ulteriori fotografie. Quel Whedon stava già prendendo spunto da Snyder nel rimodellare il film - per non parlare dei 'Vendicatori'. merito del suo curriculum - lo ha reso la scelta ovvia di dirigere le riprese e guidare il film sul traguardo.



Da allora, i produttori, il cast e la troupe di 'Justice League' sono stati al passo coi loro messaggi: Whedon è salito a bordo disinteressatamente per realizzare la visione di Snyder. Wonder Woman stessa intervenne: 'Questo è il film di Zack Snyder', rdquo; ha detto Gal Gadot in un'intervista con Empire Magazine. 'Joss ha fatto solo poche settimane di riprese. Era il ragazzo di Zack e sapeva esattamente cosa voleva ottenere. ”;



Questa settimana, il produttore Charles Roven è arrivato al punto di mettere un numero sul contributo di Whedon, dicendo che l'80-85 percento del film finale apparteneva ai servizi fotografici di Snyder, aggiungendo, 'C'è solo così tanto che puoi fare con l'altro 15, 20 percento del film. ”;

Considerando gli anni che Snyder e sua moglie, la produttrice Deborah Snyder, trascorsero a plasmare l'ampio universo DC che portava alla 'Justice League'. e i suoi capitoli successivi, è facile da capire - specialmente nelle circostanze tragiche della morte della figlia che ha impedito agli Snyders di finire il lavoro - perché il team DCEU difende quella che Gadot chiamava 'bella visione di Snyder'.

Gal Gadot e Zack Snyder sul set di 'Justice League'

Clay Enos

Eppure i critici raccontano una storia diversa, concentrandosi su ciò che dicono è un evidente scontro tonale di due registi distinti le cui voci sono diverse come Buffy the Vampire Slayer ”; e “; 300. ”; Inoltre, il tocco leggero di Whedon è evidente in tutto il film, durante il quale ha trascorso mesi tra riscritture, due mesi di riprese e rimodellamento del film in post produzione.

trailer film 2015

In questo caso, il credito scritto di Whedon rivela più del solo credito da regista di Snyder. Questo perché il contratto di Directors Guild con gli studi è ben definito: in un film può esserci un solo regista (dirigere collaborazioni come Joel ed Ethan Coen sono viste come un'unica entità regista). La DGA ha anche il diritto di intervenire per decidere chi ottiene quel credito di regia in qualsiasi momento di qualsiasi film. In questo caso, ci sono poche ragioni per credere che la gilda sia intervenuta sul 'Justice League': il ruolo di Snyder come regista non è mai stato messo in discussione, né, come ha appreso IndieWire, Whedon ha mai fatto scrivere o dirigere crediti per & Justice League. ”;

Tuttavia, la storia della 'sceneggiatura di' credito di Whedon è molto più rivelatrice. La procedura di scissione del credito di scrittura è necessariamente più complessa, con standard chiaramente definiti. Questo è particolarmente vero per 'Justice League', 'rdquo; come fonti vicine al processo dicono a IndieWire che è stata la Gilda di Writer a determinare i titoli di coda del film. Il coinvolgimento della WGA non è insolito, in quanto qualsiasi sceneggiatore di un film può sfidare i titoli di studio propositivi proposti dallo studio. Oppure, come è probabilmente il caso di “; Justice League, ”; viene attivato un arbitrato automatico quando le entità produttrici ricevono la storia o scrivono credito. (È automatico perché la gilda presume che gli scrittori non si sentano a loro agio a sfidare i loro capi.)

Nel caso di “; Justice League, ”; che non si basa su materiale originale, per ricevere la sceneggiatura di Whedon il WGA avrebbe dovuto determinare il suo contributo pari almeno al 33% della sceneggiatura finale.

Mettere un valore numerico su uno scrittore ’; il contributo è molto più che contare le parole. Tre autori della WGA agiscono come arbitri, leggendo le varie bozze senza conoscere i loro autori e confrontando la contrizione di ogni individuo con la sceneggiatura finale. La misurazione può essere soggettiva, ma la WGA identifica quattro categorie in cui il lavoro di un secondo scrittore può essere misurato come un contributo sostanziale: struttura generale, nuove scene, relazioni tra personaggi e personaggi e dialogo.

C'è anche questa guida da WGA agli arbitri:

Come regola generale, per un secondo scrittore (s) ”; per condividere il credito della sceneggiatura il contributo alla sceneggiatura deve consistere in cambiamenti di natura sostanziale e originale che, secondo il parere del comitato arbitrale, vanno alla radice del dramma o della commedia e costituiscono sostanzialmente più del contributo del primo . scrittrice ”;

In altre parole, WGA ha visto Whedon come aver apportato 'cambiamenti di natura sostanziale e originale'. che hanno ritenuto di essere almeno il 33% della sceneggiatura. Parlando con altri membri della WGA per questo articolo, la frase chiave che evidenziano come la stella polare per gli arbitri è un cambiamento che 'andrà alla radice del dramma'.

Quindi lascia che Roven, Gadot e gli altri veri credenti del DCEU diano ciò che vogliono. Per due mesi, Whedon ha diretto ciò che ha scritto, quindi ha guidato le modifiche apportate nella sala di montaggio negli ultimi sei mesi. Secondo la WGA, il film di Zack Snyder conteneva molto più del 20% di Whedon.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers