Il taglio da regista di 'Midsommar': a 171 minuti è più ricco, più scuro e più gratificante

'Mezza estate'



A24

Questa storia contiene i principali dettagli della trama di entrambe le versioni di 'Midsommar'.



Il 3 luglio, Ari Aster 's' l 'Midsommar 'Midsommar' è stato distribuito su 2.700 schermi negli Stati Uniti. La contorta fiaba moderna — una favola epica che inizia con un cupo omicidio-suicidio e termina con un po 'più luminosa quasi 147 minuti dopo — era una richiesta straordinaria per un pubblico multiplex, e Aster sapeva benissimo quanto fosse fortunato “ ; ereditaria ”; gli aveva offerto un'altra possibilità di vendere la sua follia al grande pubblico. Anche con il pieno supporto di A24, il giovane regista era consapevole che fino a quel momento poteva solo spingere la fortuna.



La sera del 17 agosto, meno di due mesi dopo, Aster è salito sul palco del Film presso il festival annuale Scary Movies del Lincoln Center per presentare la prima mondiale del suo 171 minuti Midsommar “Midsommar”. regista tagliato. E, in modo caratteristico, non avrebbe potuto essere più imbarazzato al riguardo, o sensibile a come appariva il tutto. “; So di sembrare una cretina che si rallegra, ”; disse alla folla stremata di tutto esaurito, almeno un membro del quale era stato addobbato in un intricato 'Midsommar'. maglietta.

Bene, scherzando, scherzando. potrebbe non essere la parola giusta. Le persone venerano l'ego necessario per realizzare film fantastici, ma spesso guardano in alto verso chiunque cerchi di renderli ancora più grandi; c'è una linea sottile tra visione e vanità, e il pubblico si sente subito tradito ogni volta che un artista popolare non li tratta come un benefattore comune.

Inoltre, 'regista' taglia 'rdquo; sono tradizionalmente riservati agli autori affermati e tendono a non vedere la luce del giorno fino a quando le rispettive edizioni teatrali non hanno da tempo preso tutti i loro soldi dal tavolo. “; Midsommar, ”; al contrario, sta ancora giocando in alcuni teatri di prima visione. Se la maggior parte dei tagli del regista sembrano storie alternative, questo potrebbe sembrare più un mulligan.

l'ultimo Jedi dietro le quinte

Ma Aster non stava chiedendo un rifacimento. Ha supervisionato ogni secondo della versione che è arrivato a diverse migliaia di schermi e rimane soddisfatto dei risultati. Lui dovrebbe essere. Se “; Midsommar ”; non è stato un successo abbastanza alla pari con “; ereditario, ”; questo film molto meno accessibile ha fatto affari solidi in un mercato lugubre per tariffa originale, e comunque è uscito come un lavoro senza compromessi di qualcuno che non potrebbe controllare il suo swing se ci provasse. I fan non volevano che il film fosse diverso; volevano solo vederne di più.



Questo è esattamente ciò che offre loro il taglio del regista di Aster. Ed è davvero il taglio del regista, quello che ha eliminato dalla sua assemblea di quasi quattro ore e inviato all'A24 pochi mesi prima che il film uscisse. Il distributore ha cortesemente incoraggiato 'rdquo; lui per continuare a ridimensionarlo, a quel punto Aster iniziò a sacrificare ritualisticamente i suoi cari. Il processo potrebbe essere stato traumatizzante per lui, ma - come ha ammesso il pubblico del Lincoln Center prima della proiezione - la versione da 171 minuti non era 'rilasciabile'.

Aster sembra avere una visione molto chiara del proprio lavoro, specialmente per qualcuno che non potrebbe essere più vicino ad esso. Ha introdotto il nuovo taglio di 'Midsommar'. come “; la versione più completa di questo film ”; ammettendo che il taglio teatrale potrebbe avere un ritmo migliore, ma questa è l'immagine più completa. ”; E quello si è rivelato essere una sintesi puntuale di ciò che ha poi svelato alla folla.

Il regista 'ha tagliato' Midsommar '. non è un film radicalmente diverso, ma è molto più ricco; alcuni dei momenti aggiunti sono meno vitali di altri, ma tutti aiutano a creare un'esperienza più strutturata e, forse soprattutto, ti danno il tempo necessario per cadere ancora più a fondo sotto il suo duro incantesimo psichedelico. “; Se un film è buono, voglio rimanerci, ”; Aster ha detto prima della proiezione. E “; Midsommar ”; ora ti concede quel desiderio. La nuova modifica di Aster potrebbe sollevare alcune sopracciglia, ma questo dovrebbe essere il taglio di un regista.

A differenza di Sergio Leone con 'C'era una volta in America', ”; Aster non ha apportato importanti cambiamenti strutturali al film; a differenza di James Cameron con “; The Abyss, ”; non ha introdotto un finale radicalmente diverso, né ha fornito nuove informazioni che potrebbero trasformare l'essenza fondamentale di ciò che sappiamo di uno dei personaggi principali. Con due eccezioni cruciali, la maggior parte del nuovo materiale viene cucita in scene preesistenti. I fan occasionali potrebbero non essere in grado di contrassegnare i pezzi che non avevano mai visto prima, mentre gli spettatori per la prima volta sarebbero stati pressati per identificare quali parti erano considerate estranee al taglio teatrale.

Questa è ancora la storia dello studente universitario Dani Ardor (Florence Pugh), la cui relazione a lungo essiccata con un laureato in antropologia narcisistica di nome Christian (Jack Reynor) è sfigurata in qualcosa di veramente grottesco dopo che sua sorella maggiore uccide se stessa e i loro genitori una notte di neve. Dani è ancora così isolata dal suo dolore che non ha altra scelta se non quella di essere emotivamente dipendente da Christian, e Christian è ancora così codardo che preferisce intrecciare Dani piuttosto che confrontarsi che non la ama (o ha qualsiasi idea di cosa stia facendo con la propria vita). Solo insieme, i due sono ancora una caricatura magistralmente esilarante di una mentalità americana che dice che è meglio soffrire per sempre piuttosto che morire con dignità.

Riescono ancora a vedere come vive l'altra metà quando si uniscono all'amico di Christian Pelle (Vilhelm Blomgren) per una festa di mezza estate nella sua comune svedese di Hårga. Dani diventa ancora la regina di maggio. Christian è ancora infilato in una carcassa d'orso e bruciato vivo insieme ai corpi dei suoi amici. Tutto si risolve ancora su una nota catartica, poiché la relazione tossica di Dani va in fiamme.

'Mezza estate'

nuovi spettacoli netflix 2015

Solo ora, quelle fiamme non sono così purificanti come una volta. Aster ha detto che voleva che il finale fosse 'emozionante e un po 'piacevole per la folla'. e anche qualcosa di complicato con cui dovresti confrontarti. ”; Qui, quel retrogusto agrodolce ti colpisce prima e con un più grande shock di sapore. Christian è uno stronzo ancora più pronunciato nel taglio del regista, e c'è una soddisfazione ancora maggiore nel vedere Dani selezionarlo come l'ultimo sacrificio umano alla fine dei festeggiamenti. Ma la cultura Hårga - che offre a Dani una nuova famiglia, un'accogliente fratellanza e un'interpretazione molto aggressiva nel circolo della vita - sembra anche più sinistra di prima. Per quanto bello possa essere che il dolore sia collettivamente disperso nell'intera comunità di Hårga, ad un certo punto Dani sta solo scambiando una forma estrema di codipendenza con un'altra.

Il primo pezzo di materiale aggiunto nel taglio del regista parla al primo tipo. Nella versione teatrale, non apprendiamo che Dani sta arrivando in viaggio in Svezia fino a quando Christian non informa i suoi amici ignari. Ora, una lunga scena di dialogo è stata aggiunta nel salotto di Dani proprio prima della parte in cui Dani oscilla dai ragazzi appartamento. Christian, nel disperato tentativo di allentare la sua tensione con Dani, la invita accidentalmente a venire in viaggio, e poi lo gioca come se fosse stato il suo piano da sempre; afferma che sarebbe stato un gesto romantico e che Dani ha appena rovinato la sua sorpresa.

Christian è sempre stato un ciarlatano che mangia merda, e questa nuova scena aumenta il volume della sua destrezza fin dall'inizio. È il meno efficace del filmato aggiuntivo, in quanto rallenta le cose prima ancora che il film arrivi in ​​Svezia, ma è utile apprezzare quanto sia riluttante Christian a liberarsi dalla ragazza devastata che non vede l'ora di scaricare . Ciò che una volta sembrava quasi compassione ora si legge come pura codardia.

Non sorprende che gran parte del nuovo filmato sia dedicato alla realizzazione dei rituali di Hårga e all'armonia collettivista che ha espresso attraverso di loro. Quando gli americani arrivano nel villaggio, vengono trattati con un singolare gruppo singolarmente ben bilanciato (introdotto attraverso un colpo d'uccello dei locali seduti a forma di runa gigante). C'è anche una nuova enfasi sulla fiamma eterna della buca per il fuoco di Hårga, che viene utilizzata per cremare i corpi delle due persone che saltano giù dall'attestupa. Il villaggio trova un uso per le loro ceneri (tutto ha la sua stagione).

È uno dei molti modi in cui il taglio del regista sottolinea l'ossessione di Hårga per la morte, che ora getta un'ombra più scura sulle celebrazioni di mezza estate (questo critico è ragionevolmente fiducioso che la scena di Attestupa ora includa una nuova inquietante scena del il cadavere imploso della donna che rimbalza sulla roccia dove atterra). Nel frattempo, Aster soddisfa chiunque stia cercando qualcosa in più del sollievo comico ultra peevish di Will Poulter. Ha fatto il rito pre-pasto ättestupa bisogno Poulter scherza sull'attaccare il dito nel culo del vecchio 'allowfullscreen =' true '>

'Mezza estate'

Guardando il taglio del regista, alla fine diventa chiaro che diverse scene Aster sono tornate a formare una sorta di sottotrama interconnessa; quando ne cancellò uno dalla versione teatrale, dovette eliminarli tutti. La prima prova di ciò si verifica dopo l'ättestupa, poiché Christian è invitato ad aiutare a decorare un abete con vari ornamenti pagani. Maja (Isabelle Grill), la sua compagna preselezionata, è anche lì, ma è piuttosto timida.

Inizialmente, questo momento restaurato sembra riguardare le basi più solide per il climax del film, ma le cose ruotano in una nuova direzione inquietante quando le stesse immagini riemergono in questa nuova sequenza più significativa del taglio: una notte (!) rituale di annegamento sulle rive di un fiume vicino. Gli Hårga si radunano sull'acqua ed eseguono una scenetta spensierata (anche se tipicamente morbosa) per fare un'offerta alla dea; in questo caso, l'offerta è un 'coraggioso' ragazzo di nome Bror con una madre molto poco entusiasta.

Bror è vestito con la stessa cotta di maglia metallica che Christian ha aiutato sull'albero e poi si è preparato per essere sacrificato in acqua; lo costringono persino a tenere una pietra gigante per buona misura. Ma la cerimonia si interrompe all'ultimo momento, poiché il coraggio di Bron è considerato un dono sufficiente per la dea. Tutti ridono. Bei tempi. Nessun omicidio infantile stasera. Ma se guardi da vicino ciò che Connie (Ellora Torchia) indossa alla fine del suo film quando il suo corpo viene spinto nella pira funeraria, il mistero della sua morte può ora essere risolto: è stata annegata al posto di Bror.

Nel frattempo, Dani allontana Christian per chiederglielo - e io sto parafrasando qui - e quale sarebbe il vero Fanculo?! ”; Mentre il taglio teatrale ha dipinto Dani come più in sintonia con le pratiche di Hårga, questa scena ci ricorda che, nonostante tutto il suo trauma, è spesso il personaggio più radicato del film. È completamente spaventata dalle festività di mezza estate (le chiama 'indietro') e chiede a Christian di andarsene. Ma Christian - stupido, oafish Christian, che è nato per essere vittima di un film horror - vuole restare; ha finalmente trovato un argomento di lavoro di cui è entusiasta, e non ha più bisogno di Dani.

'Mezza estate'

brie larson netflix

immagine dello schermo

Christian insiste che essere accolti nei rituali segreti di Hårga è un'opportunità irripetibile, alla quale Dani risponde: 'Perché dovrebbero fidarsi degli studenti di antropologia opportunistica!' È positivo che Christian sia troppo egoista per ascoltare. Chiede se non la ama più, fa un commento di merda sui fiori che vediamo Dani raccogliere per lui in entrambi i tagli, e si avvicinano alla rottura che in qualsiasi altro momento del film. Bene, fino a quando non lo brucia comunque. Com'era prevedibile, la scena termina con Dani che le dice che le dispiace.

Questa sequenza notturna rappresenta da qualche parte tra i 10-15 minuti del nuovo filmato e Aster non aveva altra scelta che rimuovere l'intera sezione all'ingrosso. Da un lato, questa lunga macchia di oscurità spezza l'incantesimo di uno dei film più brillanti mai realizzati. “; Midsommar ”; ti culla nella suscettibilità; è meno interessato all'orrore che all'ipnosi. Senza fare completamente affidamento su semplici tropi di genere - e senza i benefici delle droghe erboristiche che alterano la mente di Hårga - Aster costringe gli spettatori a uno stato mentale in cui la morte di Christian non è solo soddisfacente, ma anche salutare. La sequenza notturna è una spruzzata di acqua fredda e rischia di introdurre una nota atonale nel lungo crescendo verso il finale. Quando Aster ha criticato il ritmo del taglio del regista, questo potrebbe essere stato quello che intendeva dire (nuovi passaggi divertenti su Christian e le tesi in competizione di Josh si fondono perfettamente nella trama).

D'altra parte, questo nuovo stress sul sadismo dei rituali di Hårga aiuta a complicare il finale e rende più difficile apprezzare la violenza comune come alternativa praticabile al trauma privato. Il dolore è un peso terribile, e nessuno dovrebbe assumerselo da solo. Ma negare la natura personale dell'esperienza umana potrebbe non essere la panacea che sembra nel calore del momento. Aster non ha cambiato la parte in cui il fratello di Pelle urla dopo aver iniziato a bruciare vivo, ma ora la sua angoscia è molto più forte.

Disturbando l'acqua in diversi modi (più della musica devozionale minacciosamente splendida di Jessika Kenny, indugiando sulla morte di Connie in un modo che enfatizza l'ossessione di Hårga con la loro linea di sangue bianca pura, ed eliminando ogni dubbio che Gli amici di Pelle sarebbero sempre stati sacrificati anche se si fossero comportati come dei santi), il taglio del regista di 'Midsommar' martella a casa che la catarsi di Dani avrà vita breve. Una relazione codipendente tra due persone non è diversa da una relazione codipendente tra 200; o possiedi il tuo dolore o il tuo dolore ti possiede.

Poi di nuovo, dove va di qui? Quando il fumo si diraderà e Dani scenderà dall'alto, la regina di maggio scoprirà che il suo dolore è ancora lì, sepolto sotto diversi strati di nuovo trauma surreale. Il regista 'ha tagliato' Midsommar '. ti invita a interrogare il destino di Dani con un nuovo grado di scetticismo e, di conseguenza, è un film più oscuro e più urgente. Tuttavia, Aster aveva ragione quando ha detto che questo è un film che devi regalarti e con cui convivere. E più a lungo rimani ad Hårga, più è difficile andarsene.

Il taglio del regista di 'Midsommar' è stato presentato in anteprima al Film at Scary Movies XII del Lincoln Center. A24 non ha ancora annunciato ulteriori piani per questa edizione del film.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers