Recensione della prima stagione di 'Mindhunter': questo affascinante libro di testo di uno spettacolo televisivo prospera su mostri nascosti - Spoiler

“Mindhunter”



Patrick Harbron / Netflix

[Nota dell'editore: contiene la seguente recensione spoiler per l'intera stagione 'Mindhunter' 1. Per una recensione senza spoiler, fai clic qui.]



Silicon Valley stagione 5 episodi

'Se ciò che stiamo facendo non ti viene sotto la pelle, sei o più incasinato di quanto pensassi o stai mentendo a te stesso.'



Gridato da Bill Tench (Holt McCallany) in un episodio incentrato principalmente sull'agente dalla testa piatta, la citazione sopra ha finito per definire l'arco tragico del suo partner, il confuso, testardo e fin troppo orgoglioso Holden Ford (Jonathan Groff ). Alla fine di 10 episodi, se non molto tempo prima, divenne frustrantemente evidente quanto profondamente Holden avesse mentito a se stesso. Non solo

Interpretato con attenzione ai dettagli, il Dr. Wendy Carr (Anna Torv) ammirerebbe, l'arco di Holden è arrivato a definire il meglio e il peggio della prima stagione avvincente e 'travolgente' di Mindhunter. La sua vita familiare era un disastro, al tempo stesso eccessivamente loquace e non inventiva, ma il lavoro è dove ha guadagnato i suoi soldi.

La trasformazione di Holden da uomo a mostro

Ben prima che Debbie (Hannah Gross) dica a Holden che è cambiato, i suoi demoni interiori hanno iniziato a sbirciare. Quando Holden inizia a lavorare per la prima volta, la sua tecnica di intervista è curiosa. È nervoso. Non è sicuro di ciò che sta chiedendo.

taglio alla sensazione carly rae jepsen

“Sta aiutando? Stai ottenendo quello per cui sei venuto? ”Gli chiede Kemper, all'inizio della loro prima intervista. 'Penso di sì', afferma Holden. Quindi continua, ma l'intervista termina in modo simile: 'Cosa vuoi da me?' Chiede Kemper. 'Non ne ho idea', dice Holden.

Ovviamente, anche Kemper nota l'interrogatorio piuttosto disordinato e non organizzato di Holden. Ma Holden accetta rapidamente ogni sua interazione sequenziale con un mostro come più che rilevante: sono definitivi. Questi assassini rappresentano l'altro là fuori. È così orgoglioso di se stesso per aver avuto l'idea di parlare con loro (ricorda più volte che i suoi colleghi lo erano il suo idea) e seduti nella stanza con questi uomini (notate come appende le lettere di Kemper dentro lo stipite della porta di tinca ufficio) che accetta la sua esperienza limitata come un dato di fatto.

Verso la fine della stagione, Wendy ricorda a Holden di aver incontrato quattro uomini, sottolineando il numero come un campionamento basso, statisticamente irrilevante. Holden lo considera l'opposto. La sua fiducia cresce e cresce, diventando 'sconveniente' come la descriverebbe Kemper, e inizia a influenzare la sua vita personale. L'ultima volta che Debbie cerca di essere avventuroso con lui - in particolare, l'ultima scena di sesso della coppia - nota i suoi talloni e invece di spiegare perché non sono accesi (ha appena visto uno psicopatico masturbarsi in una scarpa a spillo), ha la incolpa. 'Questo non sei tu', dice. 'Sì, Holden, questo è il punto', risponde Debbie.

Ma ciò che solidifica il passaggio di Holden da sperimentatore impaziente a uno scienziato pazzo, colto di sorpresa, è un momento catturato casualmente durante l'interrogatorio di Gene Devier (Adam Zastrow). Mentre Holden continua con le domande che ha messo in guardia potrebbe rendere la gente del posto 'a disagio', pronuncia una frase indimenticabile. 'Devi farlo con quella giovane figa prima che si trasformi in mamma', dice.

la migliore serie di sempre

David Fincher, che ha diretto l'episodio 10 (così come i primi due e il penultimo episodio), ruota su una ripresa diretta per questa linea, esaminando da vicino la consegna di Holden, ma il momento altrimenti non viene trascurato dalla serie si. Non viene attirata alcuna attenzione palese, a parte i due poliziotti locali che si spostano 'a disagio'. Ma gli spettatori certamente riconoscono la sua quasi recita parola per parola della frase di Edmund Kemper dall'episodio 2: 'Devi farlo con quella giovane figa molto velocemente prima che si trasformi in mamma ', dice poi Kemper a Holden.

Ora, è improbabile che Holden lo stia dicendo inconsciamente. Si prepara meticolosamente per l'intervista, posizionando tutto, dalle prove alla cartella dei file esattamente come lo desidera. Quindi probabilmente sapeva anche cosa avrebbe detto. Ma lo rende OK '>

Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers

Televisione

Premi

Notizia

Altro

Botteghino

Kit di strumenti