Netflix attira ancora un altro auteur nella sua piega: Alexander Payne

Alexander Payne



il trailer dell'esperienza della fidanzata

Wiktor Szymanowicz / REX / Shutterstock

Netflix ha raccolto un altro regista premiato, e questa volta è Alexander Payne. Secondo Deadline, Netflix finanzierà e rilascerà il suo prossimo film, che rimane senza titolo, ma reciterà l'attore danese e la star di “Hannibal” Mads Mikkelsen.



Ha dichiarato di essere rilasciato nel corridoio della stagione dei premi dell'autunno 2020, il film in uscita è stato descritto a Deadline come una storia padre / figlia che segue un giornalista (Mikkelsen) in un viaggio con sua figlia adolescente negli Stati Uniti mentre lavora su una storia.



Aggiungi Payne, vincitore del premio Oscar per la migliore sceneggiatura adattata sia per 'The Descendants' che per 'Sideways', a un elenco in evoluzione di autori, in molti casi vincitori di Oscar, attirato da Netflix che include Martin Scorsese ('The Irishman'), Steven Soderbergh ('La lavanderia a gettoni'), Tamara Jenkins ('Vita privata'), Nicole Holofcener ('La terra delle abitudini stabili'), Damien Chazelle (prossima serie musicale 'The Eddy'), Dee Rees ('L'ultima cosa che voleva' '), e molti altri.

L'ultimo film di Payne è stato 'Downsizing' del 2017, con Matt Damon e Kristen Wiig come una coppia che si offre volontariamente per essere ridotta a dimensioni ridotte per vivere in una piccola comunità e compensare la devastazione causata dal consumo di massa di risorse naturali da parte dell'umanità. Quel film non è riuscito a scatenare il ronzio di Payne o del suo cast, un raro errore del regista la cui filmografia adorata e consacrata con un premio include anche 'Citizen Ruth' e 'About Schmidt'.

Payne ha anche preparato 'The Menu', una satira di cultura culinaria con Emma Stone e Ralph Fiennes che saranno i protagonisti. Ma secondo il rapporto Deadline, sta andando in secondo piano, con questo nuovo film la sua massima priorità.

Il prossimo film Payne / Netflix inizierà le riprese a ottobre in Svezia, Danimarca e negli Stati Uniti. Scritto dal romanziere e sceneggiatore norvegese Erlend Noe, il film sarà prodotto da Albert Berger e Ron Yerxa della Bona Fide Productions, che in precedenza aveva lavorato con Payne la storia del padre / figlio in bianco e nero 'Nebraska' e la commedia satirica 'Election', insieme a Lizette Jonjic di Zentropa Productions.

Quest'anno Netflix ha diversi cani nel derby dei premi, tra cui la 'Storia del matrimonio' di Noah Baumbach, fomentando il vapore di Telluride, Toronto, Venezia e il prossimo New York Film Festival (NYFF); inoltre l'imminente 'The Irishman' di Scorsese, presentato in anteprima mondiale al NYFF; Il preferito dal pubblico di Fernando Meirelles 'I due papi'; e altro ancora



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers