Rassegna della prima stagione di 'The Orville' stagione 2: 'Ja’loja' potrebbe essere lo spettacolo al suo meglio

'L'Orville.'



Michael Becker / FOX

[Nota dell'editore: quanto segue contiene spoiler per “The Orville” Stagione 2 Episodio 1, “Ja’loja.”]



'The Orville' è tornato per una seconda stagione, con forse meno fanfara rispetto al lancio iniziale della Stagione 1. Ma Fox che usa la slot post-Sunday Night Football per lanciare la seconda stagione della serie di avventure spaziali di Seth MacFarlane è un segno continuo di fiducia nelle storie di un capitano sfortunato (MacFarlane) e del suo equipaggio che si aggirano per la galassia. E sulla base della premiere della stagione, Fox potrebbe effettivamente avere buone ragioni per la sua fiducia nello spettacolo.



spogliarello maschile

Fin dall'inizio, è stato difficile separare 'The Orville' dalla serie 'Star Trek' degli anni '90 da cui trae chiaramente una grande quantità di ispirazione - specialmente quando è stato rivelato che la serie non era pensata per essere una scala commedia di mezz'ora, come molti si aspettavano dal creatore di 'Family Guy', ma uno spettacolo di un'ora che ha mantenuto il suo tono leggero, ma ha offerto momenti drammatici. Quegli elementi di 'Trek', dal ritmo ai dettagli di produzione, sono stati apparentemente abbracciati dai fan di 'Next Generation' nostalgici per quell'epoca, ma hanno fatto più di un critico desiderare che invece di semplicemente imitare altri spettacoli, 'The Orville' avrebbe trovato la sua voce .

'The Orville'

Michael Becker / FOX

controlla il documentario

'Ja’loja', in una certa misura, soddisfa questo desiderio. Una battuta apparentemente disinvolta da parte del pilota di 'Orville' finisce per essere la forza principale che guida la trama dell'episodio (nella misura in cui può essere descritta come trama). Quando Bortus fu inizialmente introdotto, si menzionò che le sue specie interamente maschili urinavano solo una volta all'anno; a quanto pare, per Bortus questo evento annuale è un rito sacro simile a una festa di compleanno (completa di una celebrazione post-pipì).

Quindi Orville traccia un percorso verso il pianeta natale di Bortus in modo che possa completare il rituale; mentre è in viaggio, l'equipaggio raccoglie un nuovo membro dell'equipaggio, il cartografo della materia oscura Janel Tyler (Michaela McManus, il cui ruolo ricorrente nella stagione 2 sta chiaramente per scuotere il dramma romantico in corso tra Ed e Kelly) mentre si occupano dei loro guai interpersonali. Alara non riesce a trovare un appuntamento, Doc Finn ha problemi con suo figlio Marcus, Malloy ha bisogno dell'aiuto di LaMarr per migliorare il suo 'gioco' con le donne, ed Ed deve affrontare Kelly che passa dopo la loro rottura.

In breve, è un intero episodio di storie B ispirate ai personaggi - il tipo di corridori emotivamente focalizzati che normalmente accompagnerebbero una trama più ampia, con alcuni momenti importanti della commedia, ma il più delle volte relativamente semplici nella sua rappresentazione della vita su salire sull'Orville. Scritto e diretto da MacFarlane, è un momento televisivo molto deliberato e tranquillo, e potrebbe essere onestamente la migliore della serie.

'L'Orville.'

film di james baldwin

volpe

Non è un Perfetto episodio, mentre MacFarlane continua a lottare con l'equilibrio tra serietà e irriverenza. Il trattamento della cerimonia Ja'loja è perfettamente in linea con il modo in cui 'The Orville' si avvicina alle sue uniche razze aliene: il miglior uso della sua immaginazione da parte dello spettacolo è nel definire le specie non umane di questo universo, ma la cattura è spesso quella, le qualità che li fanno risaltare sono giocate per le risate ... cioè fino a quando non vengono prese sul serio.

Quindi, quando Bortus, completamente impassibile, annuncia il suo desiderio di completare il rituale tradizionale, Ed cerca di prenderlo sul serio, ma le battute di pipì di un sacco dall'equipaggio seguono la richiesta. Non è completamente malizioso nei toni e il rito reale è rappresentato con un relativo rispetto e grazia. Ma rappresenta ancora uno stato di confusione su dove dovrebbe provenire l'umorismo da qui. Deridere le specie aliene per le loro differenze non rappresenta in realtà una visione ottimistica e utopica.

quale film ha più nudità?

Detto questo, l'aggiunta di Jason Alexander (sotto una gigantesca testa squamosa) nei panni di Olix, il nuovo barista della nave, sembra una promessa che più scene nella Stagione 2 avranno luogo nella sala mensa rispetto al ponte. Questa potrebbe essere la migliore notizia possibile per lo spettacolo, che è molto meglio mettere al primo posto i suoi personaggi. 'The Orville' potrebbe non voler essere una parodia dello spazio, ma se è in grado di evolversi completamente in un dramedy guidato dal personaggio che si trova semplicemente nello spazio, allora sta aggiungendo qualcosa di unico al genere. E questo potrebbe rendere 'The Orville' uno spettacolo che vale la pena guardare.

Grado: B

'The Orville' va in onda nuovi episodi giovedì alle 21:00 ET su Fox.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers

Televisione

Premi

Notizia

Altro

Botteghino

Kit di strumenti