PETA sbatte Quentin Tarantino per 'C'era una volta a Hollywood'

Quentin Tarantino a Cannes 2019



Petros Giannakouris / AP / Shutterstock

È il weekend di apertura di 'C'era una volta a Hollywood' di Quentin Tarantino e l'autore della polemica è già in acqua calda.



Il Dipartimento investigazioni sulla crudeltà di PETA ha rilasciato una dichiarazione ufficiale su ciò che percepisce come un maltrattamento del pit bull terrier nel film:



'I pitbull sono gli animali più maltrattati e abbandonati nel dominio dei cani, e in un sol colpo spensierato, Quentin Tarantino ha fatto molto per esacerbare la situazione procurando cani da un noto allevatore per' C'era una volta a Hollywood '. I pitbull sono incatenati, messo in gabbia, trascurato, affamato, picchiato e persino dato alle fiamme e combattuto a morte. E come i cani presenti in questo film, le loro orecchie sono spesso mutilate per un aspetto 'duro'. Rappresentazioni irresponsabili come questa fanno parte del motivo per cui i pitbull inondano i rifugi della nostra nazione. Mentre la comunità umana sta facendo tutto il possibile per aiutare questi animali - principalmente, chiudendo l'industria dell'allevamento di pitbull - Tarantino li ha arretrati. Peccato per lui. '

I rappresentanti di Tarantino devono ancora rispondere alla richiesta di commento di IndieWire.

inferno o acqua alta su richiesta

Il suo debutto cinematografico in 'C'era una volta a Hollywood', il cane in questione, di nome Sayuri, proviene dal Delaware. Nel film, interpreta Brandy, il cane da compagnia dello stunt-double Cliff Booth di Brad Pitt. Al Festival di Cannes del 2019, Sayuri ha ricevuto il Palme Dog Award, che in precedenza è andato a artisti del calibro di 'The Artist', la volpe di 'Antichrist', Dug in 'Up', Wendy di 'Wendy and Lucy' e Mosè di 'Dogville', tra gli altri canini cinematografici.

Nel film, Brandy dimostra di essere il compagno di Cliff in più di un modo. Tarantino intendeva Brandy come un richiamo ai cani del film di un tempo, quando i cani con abilità apparentemente preternaturali vennero in soccorso in momenti di pericolo (a la Lassie).

Accettando il Palme Dog per conto di Sayuri, Tarantino ha detto: 'Quando stavo montando il film, mi sono reso conto che è una grande attrice. In realtà ho iniziato a vedere le cose sul suo viso quando le stavo tagliando insieme che non vedevo in quel giorno, quindi qualsiasi piccola difficoltà che abbiamo avuto sul set si è davvero sciolta quando ho visto che grande esibizione ha dato. '



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers