Quentin Tarantino difende 'Hollywood' Bruce Lee Fight From Claims prende in giro la star dell'azione tardiva

Mike Moh e Quentin Tarantino



Michael Buckner / Varietà / Shutterstock

Quentin Tarantino ha rotto il suo silenzio sulla reazione di 'C'era una volta a Hollywood' durante la recente conferenza stampa del film a Mosca. Uno dei maggiori punti di controversia che circondano il film è la scena in cui Bruce Lee (Mike Moh) e Cliff Booth (Brad Pitt) si combattono sul set di “Il calabrone verde”. La figlia di Bruce Lee, Shannon, ha condannato Tarantino per interpretando la leggenda delle arti marziali come un 'arrogante stronzo pieno di aria calda', mentre il protetto di Lee Dan Inosanto ha affermato che il film non ha interpretato con precisione la star dell'azione tardiva. Inosanto ha indicato una linea nella sceneggiatura di Tarantino in cui Bruce Lee scava a Muhammad Ali e ha detto Lee 'non avrebbe mai detto nulla di dispregiativo su Muhammad Ali perché adorava il terreno su cui Muhammad Ali ha camminato'.



amc.com/dormire con i morti

'Bruce Lee era una specie di ragazzo arrogante', ha detto Tarantino alla stampa sulla rappresentazione dell'attore in modo così arrogante. 'Il modo in cui stava parlando non l'ho solo inventato molto. L'ho sentito dire cose del genere in tal senso. Se la gente dice: 'Beh, non ha mai detto di poter picchiare Mohammad Ali', sì sì, l'ha fatto. Tutto a posto? Non solo lo ha detto, ma sua moglie, Linda Lee, ha detto che nella sua prima biografia che abbia mai letto. Lo ha assolutamente detto. '



I fan di Bruce Lee hanno anche portato Tarantino al compito per l'esito della scena di combattimento. Bruce sfida Cliff a un combattimento di tre round, vincendo facilmente il primo round dando calci a Cliff in pochi secondi. Cliff fa il secondo round in modo più brutale lanciando Bruce sul fianco di un'auto. I due sono testa a testa nel terzo round quando il combattimento viene interrotto. Non esiste un vero vincitore del combattimento, anche se molti hanno trovato sgradevole il fatto che Tarantino potesse ridurre le capacità di combattimento di Bruce Lee facendolo precipitare in un'auto da Cliff.

“Cliff potrebbe battere Bruce Lee? Brad non sarebbe in grado di battere Bruce Lee, ma Cliff forse potrebbe ', ha detto Tarantino. 'Se mi fai la domanda,' Chi vincerebbe in un combattimento: Bruce Lee o Dracula? 'È la stessa domanda. È un personaggio immaginario. Se dico che Cliff può sconfiggere Bruce Lee, è un personaggio immaginario in modo da poter battere Bruce Lee. La realtà della situazione è questa: Cliff è un berretto verde. Ha ucciso molti uomini nella seconda guerra mondiale in combattimenti corpo a corpo. Ciò di cui parla Bruce Lee è che ammira i guerrieri. Ammira il combattimento e la boxe è un'approssimazione più ravvicinata del combattimento come sport. Cliff non fa parte dello sport che è come il combattimento, è un guerriero. È una persona da combattimento. '

guida per i genitori della storia dell'orrore americana

Tarantino ha riassunto la lotta aggiungendo: “Se Cliff stesse combattendo contro Bruce Lee in un torneo di arti marziali nel Madison Square Garden, Bruce lo ucciderebbe. Ma se Cliff e Bruce stessero combattendo nelle giungle delle Filippine in un combattimento corpo a corpo, Cliff lo ucciderebbe. '

'Once Upon a Time in Hollywood' è ora in scena nei cinema.



Riverdale stagione 1 recensione


Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers