Recensione: Finale della Stagione 3 di 'House of Cards', episodio 13 'Capitolo 39', non va bene a Claire

EPISODIO 12 RECENSIONE: episodi di Stagione 3 di 'House of Cards' episodio 12 'Capitolo 38' Verso il bordo

Le migliori VPN per Netflix
CyberGhost VPNLa migliore VPN Netflix
Politica di non registrazione
Protezione Wi-Fi
Soddisfatti o rimborsati

Abbiamo una garanzia di rimborso di 45 giorni, per darti abbastanza tempo per testare le app e vedere se sono adatte a te.
Visualizza affare
Surfshark VPNVPN più economica
Dispositivi illimitati
Migliore sicurezza
La migliore velocità


Da soli $ 2,49 USD al mese è un'opzione fantastica e premium incredibilmente semplice da usare. Lo sblocco di Netflix negli Stati Uniti è la sua specialità in questo momento.
Visualizza affare


Briefing mattutino:

Per aver bollato il suo episodio fino a tre argomenti hot-button, il finale della Stagione 3 di “House of Cards” si è comunque sentito incredibilmente confuso. Innanzitutto, scopriamo che Rachel è davvero viva e lavora (molto) nel New Mexico. Doug sta arrivando per trovarla, e la sua indecisione su come gestire la sua ex amante porta con sé un pezzo enorme della storia di 57 minuti. Relegate a ruoli secondari sono Frank e Claire, mentre il Presidente si prepara per la primaria dell'Iowa e la First Lady fa i conti con chi è fuori dall'essere la sostenitrice di suo marito.

Nonostante i paralleli ben intenzionati tra l'anteprima della stagione e il finale della stagione (entrambi incentrati su Doug e il suo recupero da / relazione con Rachel), 'Chapter 39' non riusciva a trovare la stessa armonia nel suo dialogo, nelle sue azioni o nel suo finale. Ho già menzionato in precedenza come la terza stagione si senta come una moltitudine di svantaggi legati insieme per non significare nulla, e quella sensazione è confermata quando si guarda a ciò che è stato realizzato negli ultimi 13 episodi. A parte Claire che lascia Francis, tutto è come prima, essenzialmente. Doug ha finito quello che ha iniziato alla fine della stagione 2. Il presidente è ancora nel mezzo della sua campagna. Claire sta ancora cercando il suo scopo.



trasformatori 3 colonne sonore

Nel mezzo, abbiamo avuto una serie vertiginosa di rivelazioni e ritrattazioni. Il presidente non stava candidando il presidente, ma, ovviamente, lo fece. Yates non ha scritto il suo libro, ma in realtà l'ha fatto. Claire ha ottenuto il lavoro nelle Nazioni Unite e poi gli è stato portato via. Remy e Jackie si sono lasciati, si è sposata e ora sono di nuovo insieme. Gli Underwoods hanno avuto una caduta, poi hanno riparato le cose, poi si sono schiantati di nuovo. La terza stagione mi è sembrata molto una fase di stallo, il che è interessante se si considera che è la prima stagione di 'House of Cards' al di fuori del gameplan dal primo giorno. Le stagioni 1 e 2 erano già programmate (grazie al materiale originale, la miniserie omonima di Andrew Davies) quando Netflix ha dato alla serie il via libera. Beau WIllimon può forgiare il proprio percorso con successo nella stagione 4? Lo spero proprio, anche se è difficile immaginarlo adesso.



Rompere il quarto muro

Per la prima volta nella storia della serie, il finale di stagione non si è concluso solo con Frank. Focus si spostò ufficialmente su Claire mentre si allontanava con sicurezza dal marito violento. È sicuramente una mossa incoraggiante per la quarta stagione, ma cosa significa che Frank non ha mai detto una parola a noi, il suo pubblico, nell'ultima ora della stagione? Un ottimista potrebbe sostenere di aver perso il contatto con la sua base di fan, e quindi non sa più cosa dirci. Un altro aspetto dell'argomentazione, tuttavia, sembra più preciso. Non sembra che Frank stia ignorando attivamente nessuno quanto ci ha dimenticato. È troppo avvolto nel suo mondo per vedere qualsiasi altro punto di vista. Questa lettura aiuterebbe sicuramente a spiegare le sue azioni nei confronti di Claire, e quindi diventerà l'interpretazione ufficiale per questo fan, sperando ancora che le cose migliori vengano.

Binge e ti mancherai

Frank ... ha vinto '> Made for Daytime: Frank and Claire’s Fight

Ragazzo, odio schierarmi con Frank in una rissa tra Underwoods, ma la logica proposta da Claire non regge. Ha iniziato la conversazione dicendo come odia 'aver bisogno' di Francesco tanto quanto lei. Vuole essere in grado di fare le cose da sola e non fare affidamento su una mano di suo marito. Va bene. Va più che bene. È fantastico. Ma le chiese senza mezzi termini cosa voleva fare al riguardo, la sua unica replica era attaccarlo.

Rialzare il trailer di Dion

'Sei tu che non è abbastanza', ha detto Claire. La risposta di Frank a questo era certamente indifendibile, ma la sua affermazione era assolutamente assurda. Fino a quel momento, tutto ciò che dice è che deve fare le cose da sola. Non riguarda lui. Riguarda lei. Quindi capovolge quell'argomento mentre rifiuta di proporre l'alternativa richiesta. Alla fine, la sua decisione distruggerà la vita di Frank, e come questa sia una soluzione accettabile per entrambi - dopo che entrambi hanno concordato sulla strada per la Casa Bianca - è al di là di me.

Il mio collega perspicace Andrew Fiouzi, che è intervenuto l'ultima volta per l'episodio 4, ha sottolineato che Claire ha trovato empatia dentro di sé in questa stagione, e forse è per questo che non è riuscita a continuare a percorrere il sentiero che aveva davanti. Posso crederci. Tra il suo tempo trascorso con il manifestante per i diritti dei gay Michael Korrigan e la brutta campagna condotta da suo marito, Claire ha trascorso molto tempo a ripensare la sua posizione nella terza stagione. Anche la sua interazione con l'orribile madre della scorsa settimana avrebbe potuto significare la sua incapacità di sopportare con più persone cattive. Ma nulla di tutto ciò era articolato nella sua argomentazione. Perfino la sua odiosa replica a Francesco non illustra alcun interrogatorio morale. Per quanto fossi felice di vederla andare via, sarebbe stato bello se le fosse stato dato un bel combattimento in anticipo.

Pronto per il Primetime: l'apertura di Rachel

Rachel, ti perderai sia come personaggio che come attore. Anche se non avevo dubbi che Doug avrebbe finito il lavoro che era venuto a fare lì, speravo sinceramente che ci sarebbe stata un'altra via d'uscita per te. Dopo aver visto il suo lavoro come donna delle pulizie e commessa di un negozio di alimentari, condividere un drink con i suoi coinquilini alieni e litigare nobilmente per il suo diritto di vivere, guardare lo sporco accumularsi sul suo corpo era estremamente difficile.

Anche lei aveva ragione. Doug non potrà mai riprendersi. Apparentemente il collegamento con la famiglia di suo fratello non era abbastanza per Doug per trovare la propria umanità. Ora è legato a un candidato che potrebbe non avere mai più potere di quello che fa attualmente e Doug ha bisogno del controllo tanto quanto Frank. Rachel lo perseguiterà nella quarta stagione. Posso garantirlo, sia come una riapparizione letterale attraverso ricordi o un fantasma (che in qualche modo si sente appropriato per 'House of Cards'), o come la coscienza che deve continuare a spremere per fare il suo lavoro . Doug ha perso la sua anima in quel deserto, e questo è assolutamente terrificante per il futuro.

Citazione legacy:

'Ti sto lasciando.'

Ho detto sopra che la terza stagione sembrava che i suoi scrittori si stessero bloccando, ed è esattamente quello che è successo in questo episodio. Il nostro cliffhanger la scorsa settimana è stato quando Claire ha detto: 'Abbiamo mentito a lungo, Francis. A vicenda. ”E anche se abbiamo iniziato il“ Capitolo 39 ”immediatamente dopo la sua dichiarazione, la conversazione è stata inutilmente ritardata. Ci tornammo più tardi, quando Claire reintrodusse goffamente l'argomento, portando alla summenzionata battaglia tra marito e moglie. Ma perché aspettare '> Grado: C

LEGGI TUTTO: Il creatore di 'House of Cards' Beau Willimon diventa politico sulla quarta stagione



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers