Recensione: Episodio 7 della stagione 7 di 'Mad Men' 'Waterloo' fa un piccolo passo per Don, un salto gigante per le donne

Dover aspettare un altro anno per vedere gli ultimi sette episodi di 'Mad Men' è un viaggio sul quale nessuno è desideroso di imbarcarsi, ma Matthew Weiner - che ha diretto e co-scritto il finale di mezza stagione della scorsa notte con Carly Wray - ci ha regalato a masticare in un punto di arresto immensamente soddisfacente e stranamente ottimista con gli uomini in preda al panico e le donne in controllo calmo.



Gli uomini erano in preda al panico, cioè diverso da Roger. L'ex polena ha preso a cuore l'opinione di suo padre su di lui, ribellandosi alla sua etichetta di uomo di talento e di talento, ma 'non un leader' diventando il nuovo presidente dell'azienda. 'Mad Men' ha tirato fuori alcuni dei suoi classici trucchi per il finale - Ted si è capovolto da una sorpresa all'altra (contento che stai attaccato a Teddy! Stai fuori dall'aria!), Un matrimonio è finito e sono diventati acquisti di affari il punto più alto della trama. Ma le impressioni durature non saranno l'avidità di Cutler ('Cosa? Sono molti soldi') o l'astuzia di Roger ('Come sei entrato qui?' 'Soldi'), anche se quasi tutti i migliori della Stagione 7 le linee furono pronunciate durante 'Waterloo'. Nonostante l'allucinazione off-the-wall di Don per limitare l'episodio, anche il nostro eroe quasi licenziato ha preso un sedile posteriore per le donne.

x file teaser

Molti degli archi della Stagione 7 hanno raggiunto un soddisfacente punto di pausa, se non una clamorosa finalità. Il più ovvio e apprezzato è stato Peggy, che ha avuto una manciata di momenti segnati per il suo personaggio frustrato, ma Megan, Sally e Joan si sono alzati in piedi da soli, mostrando come sia Weiner che i personaggi si stanno concentrando sul futuro, ora. Joan's m.o. è stato chiaro fin dall'inizio. Dopo aver iniziato questa stagione unendosi al gruppo di vendita al piano di sopra e stabilendo i suoi diritti e il suo potere come partner, Joan ha rafforzato la sua posizione di imprenditrice spietata ma efficiente votando per la partenza di Don e poi per la sua inclusione quando ha promesso la ricchezza nel nuovo accordo (dopo tutto, è 'stanca di costarmi soldi'). Potrebbe non essere stato ciò che i fan volevano - o Roger - ma era adatto a una donna che cercava il proprio benessere.



Megan avrebbe potuto prendere una lezione da lei. L'attrice in difficoltà si è seduta sul suo ponte sulle colline di Hollywood, affacciata su una città che non è riuscita a conquistare in modo completo o rapido come ha fatto a New York - o, più giustamente, non guardandolo. Lì, aveva la sua strada. Era un'attrice, poi una segretaria, poi una donna pubblicitaria, poi di nuovo un'attrice. Non poteva fare nulla di male, anche afferrando Don contro ogni previsione e senza molto sforzo iniziale. Ora è sola in una strana terra con le porte chiuse in faccia a destra e a sinistra. Il suo destino, e quanta attenzione è prestata ad esso, sarà una delle grandi domande che porteranno alla seconda metà della Stagione 7. È stato per Megan, dopo aver detto a Don, 'Non mi devi niente', o ci sarà una storia d'amore rianimata nel futuro della coppia? È difficile da dire, ma c'era qualcosa di dolce nella finalità della telefonata.



Sally, forse, era la più curiosa delle donne progressiste. La sua passione per il giovanotto molto muscoloso in visita con la sua famiglia era evidente fin dall'inizio, ma poi ha fatto una mossa molto Betty Draper, mostrando affetto a qualcuno che non se lo aspettava. Due cose si sono distinte dall'interazione, la prima è l'evidente inversione di ruolo tra uomo e donna (va bene, ragazzo e ragazza). Sally era al comando, un punto sottolineato da Occhiali che gli chiedeva 'Cosa devo fare adesso?' Dopo che lei lo baciò e poi ricevette una risposta evasiva non da Sally ma da sua madre quando gli urlò di essere in ritardo a letto. Quindi Sally colpì la classica posa di Betty, tenendo una sigaretta accesa nel braccio destro con la sinistra nascosta contro la vita, fissando in lontananza con soddisfazione il suo impeccabile processo decisionale.

gli americani stagione 3 episodio 1

Se Sally crescerà per essere più simile a sua madre o suo padre, probabilmente non lo sapremo mai, ma sappiamo che sta crescendo. Sta invecchiando e non molto più saggia (come evidenziato dall'eco dei sentimenti conservatori della sua cotta per l'atterraggio sulla luna che costa troppo denaro, una mentalità che affligge la loro generazione attraverso l'età adulta). È tornata a parlare con suo padre, ma rimane la distanza sia letterale che figurativa. Guardare ciò che si svolgerà con questo bambino selvaggio sarà l'ennesimo elemento allettante degli episodi finali della serie.

Per fortuna, un altro grande punto interrogativo si è trasformato in un punto esclamativo quando Peggy ha consolidato il suo posto in azienda e, soprattutto, con se stessa. Peggy ha avuto un anno difficile, con molteplici guasti e una furia quasi costante che non riesce nemmeno a spiegare. Quindi ogni momento trascorso da Don e Peggy in una professionalità perfettamente funzionante è arrivato con sollievo sia per lei che come spettatore. Dalle sue birre comprate dall'impiegato notturno in un hotel secco dell'Indiana a dichiarare categoricamente 'Non abbiamo alcolici' quando gli viene data nuova responsabilità da un uomo noto per aver tenuto tutto per sé (sul serio - quanto era dolce che Don stesse guardando fuori per il suo futuro rispetto al suo?), la nuova coppia dinamica ha offerto pura felicità, specialmente per così tanti fan che li hanno visti litigare anno dopo anno chiedendosi sempre 'Perché questi due non riescono a risolverli?'

snl margot robbie

Tuttavia, anche con il nuovo atteggiamento rispettoso di Don, sono stati i momenti solisti di Peggy a distinguersi. Eccelleva nel suo ruolo di donna punto, portando a casa l'accordo con un tocco personale tutto suo (e facendo apparire Pete chiaramente a disagio come se stesse per perdere il pranzo). Ma è stata la sua scena con Julio a dare il cuore all'episodio, risalendo ai primi tempi di 'Mad Men' e ricordandoci quando Peggy ha dovuto scegliere tra la sua professione e suo figlio. Come ha detto al suo vicino intruso, sua madre lo ama e 'è per questo che si sta muovendo', ha strappato Peggy, ricordando la sua decisione simile oh tanti anni fa.

È stato questo a darle il coraggio e l'equilibrio per portare a casa il campo qualche giorno dopo? Può essere. In ogni caso, è rinfrescante lasciare Peggy in vetta quest'anno - potrebbe diventare partner prima che finisca tutto questo? Diavolo, potrebbe gestire la sua compagnia? Tutto sembra possibile e, anche se non vogliamo salutarci, è un gradito cambiamento separarsi dal bicchiere di whisky che sembra mezzo pieno.

Grado: la

LEGGI DI PIÙ: Recensione: la stagione 7 di 'Mad Men' cambia 'La strategia' nella serie 'L'episodio più romantico di sempre



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers

Televisione

Premi

Notizia

Altro

Botteghino

Kit di strumenti