Spider-Man potrebbe lasciare l'MCU poiché Disney e Marvel Studios non riescono a raggiungere un nuovo accordo con Sony

Tom Holland



Beretta / Sim / Shutterstock

La Disney e la Sony Pictures non sono riuscite a raggiungere nuovi termini che avrebbero dato alla prima una partecipazione di cofinanziamento 50/50 in futuro, il che significa che il web slinger non farà più parte del Marvel Cinematic Universe (MCU), secondo Deadline .



sam rockwell f bomba

Negli ultimi due film di Spider-Man, 'Spider-Man: Homecoming' e 'Spider-Man: Far From Home', la Disney ha ottenuto una percentuale minore di profitti da ciascuno (circa il 5% del primo dollaro lordo), in cambio di Sony permettendo alla Marvel di usare il personaggio in 'Captain America: Civil War', 'Avengers: Infinity War' e 'Avengers: Endgame'. Era probabilmente inevitabile che la Disney volesse rinegoziare l'accordo a favore di un accordo più equo tra due importanti studi cinematografici sui futuri film di Spidey.



Secondo il rapporto Deadline, l'offerta della Disney per un accordo di cofinanziamento 50/50 tra gli studi, che potrebbe estendersi ad altri film nell'universo di Spider-Man, non è stata nemmeno accolta da un contatore della Sony, suggerendo che quest'ultimo non è al momento è interessante persino intrattenere una rinegoziazione dell'accordo attuale.

Chiaramente, mentre la Sony inizia a costruire il proprio universo espanso di Spider-Man, con successi al botteghino in 'Venom' e 'Spider-Man: Into the Spider-Verse' (entrambi con sequel in arrivo), lo studio semplicemente non vuole condividere i profitti del suo franchising più importante. Ha anche un film Morbius con Jared Leto, così come Kraven the Hunter, e un altro spin-off con i personaggi Silver Sable e Black Cat.

Questa notizia arriva dopo che 'Spider-Man: Far From Home', che sarà ripubblicato in poche settimane, è diventato il film di maggior incasso della Sony di tutti i tempi. E con altri due film di Spider-Man in sviluppo sia con il regista Jon Watts sia con la star Tom Holland, significa che il capo della Marvel Kevin Feige non sarà coinvolto come produttore creativo principale, a meno che non venga raggiunto un qualche tipo di accordo. Ma con nessuno studio apparentemente disposto a muoversi, sembra improbabile che accada.

Anche se, in risposta a una richiesta di commento da parte di Sony, lo studio, reticente nel parlare in dettaglio della questione, ha detto a IndieWire semplicemente: 'Kevin [Feige] ha sempre avuto una mano nei film su cui non aveva un credito da produttore - 'Venom', ecc. Questo dipende solo dal credito del produttore e la nostra comprensione è che i negoziati sono in corso. ”

analisi della forma dell'acqua

Ma se un MCU che ora include i franchise di X-Men, Fantastic Four e Deadpool, continuasse davvero meno Spider-Man, quello scenario sarebbe sicuramente deludente per i fan dell'MCU. Soprattutto se, anche se solo per un breve periodo, tutti gli eroi della Marvel erano sotto lo stesso tetto.

Dopo l'accordo con Fox, Feige ha sicuramente le sue mani piene di proprietà esistenti, specialmente quando Disney + verrà lanciato in autunno, ma ottenere il controllo di uno dei personaggi di supereroi più famosi di tutti i tempi sarebbe stato un colpo di stato.

Sony crede chiaramente di non aver bisogno della Marvel, ma il tempo lo dirà sicuramente.

Segnalazione aggiuntiva di Christian Blauvelt.

parker jason statam

Nota dell'editore: da quando è stata pubblicata la seguente storia, IndieWire ha ricevuto il seguente commento da un portavoce della Sony Pictures Entertainment: 'Gran parte delle notizie di oggi su Spider-Man ha mal interpretato le recenti discussioni sul coinvolgimento di Kevin Feige nel franchise. Siamo delusi, ma rispettiamo la decisione della Disney di non farlo continuare come produttore principale del nostro prossimo film di Spider-Man dal vivo. Speriamo che questo possa cambiare in futuro, ma comprendiamo che le molte nuove responsabilità che la Disney gli ha dato - comprese tutte le loro proprietà Marvel appena aggiunte - non gli permettono di lavorare su IP che non possiedono. Kevin è eccezionale e siamo grati per il suo aiuto e la sua guida e apprezziamo il percorso che ci ha aiutato a percorrere, che continueremo. ”;



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers