'Stranger Things': 13 riferimenti alla cultura pop totalmente anni '80 che dovrebbero essere nella terza stagione

Gaten Matarazzo e Joe Keery, 'Stranger Things'



Per gentile concessione di Netflix

Nelle sue prime due stagioni, 'Stranger Things' è diventato un sistema di consegna della cultura pop degli anni '80 che celebrava uno dei migliori aspetti di quell'epoca: il consumismo! Che si trattasse di waffle Eggo o Dragon's Lair, i bambini di Hawkins, Indiana, non vedevano un prodotto che non desideravano.



Per la terza stagione, 'Stranger Things' si svolge nel 1985 e culmina in un carnevale per il Giorno dell'Indipendenza. (Per fortuna, nel 1985 che cade di giovedì, lo stesso di quest'anno quando Netflix ha deciso di rilasciare la coincidenza della terza stagione? Chiedi ai fratelli Duffer.) Quell'anno è anche ricco di importanti traguardi della cultura pop e sebbene lo spettacolo non è necessariamente un documentario, ma offre un parco giochi visivo per quel periodo di tempo. Diamo un'occhiata ad alcuni dei più importanti riferimenti alla cultura pop per il 1985 fino al Giorno dell'Indipendenza che potremmo aspettarci in questa stagione:



attento massacro della borghesia

1. 'Beverly Hills Poliziotto'

Sebbene questo film sia stato presentato tecnicamente per la prima volta nel dicembre 1984, ha avuto importanti ritardi al botteghino nel nuovo anno. Eddie Murphy e i suoi modi ribelli di poliziotto erano una pietra miliare culturale per tutti, e se fosse una banana nel tubo di scappamento o nei ceppi di 'Axel F', qualsiasi cenno al film sarebbe il benvenuto.

2. VH1

Sebbene il set principale di bambini Hawkins sarebbe ancora considerato la generazione MTV, VH1 è stato lanciato il 1 ° gennaio per attirare la folla più anziana. Forse a Joyce Byers o Jim Hopper piace guardare i video musicali di Tina Turner, Sting o Chicago.

3. Ronald Reagan

Il Gipper entra nel suo secondo mandato come POTUS in questo momento, ed era un espediente frequente di battute affettuose, dal suo amore per le jellybeans a come chiamava la sua First Lady Nancy Reagan 'Mamma'.

4. 'We Are the World'

Questo era il supergruppo per porre fine a tutti i supergruppi. Ispirato al singolo del 1984 del supergruppo britannico Band Aid, 'Do They Know It's Christmas', vari artisti americani che vanno da Michael Jackson e Cyndi Lauper a Ray Charles e Tina Turner, si unirono per formare gli Stati Uniti per l'Africa per registrare un album di beneficenza che avrebbe beneficiato sollievo dalla carestia. La canzone fu un successo non qualificato, sebbene la distribuzione e l'applicazione dei fondi risultanti non lo fossero.

5. Tavolozze di colori audaci e proporzioni giocose nella moda

Millie Bobby Brown e Sadie Sink, 'Stranger Things'

Netflix

Ora che lo spettacolo è ben oltre gli anni '70, i colori scuri vengono dimenticati a favore della vivacità dell'epoca in stile Cyndi Lauper, che va dai neon e dalle tonalità primarie alle audaci stampe hawaiane. Anche le donne e gli uomini giocavano con proporzioni, che si trattasse di leggings magri sormontati da maglione oversize o pantaloni da paracadute abbinati a un top corto. Con il nuovo Starcourt Mall di Hawkins, uno o più personaggi faranno meglio a rinnovarsi. Questo spettacolo è atteso da tempo per un montaggio di moda.

5. CD

Nessuno dei personaggi principali sembra essere audiofilo, ma ai bambini e al loro insegnante Mr. Clarke piace la tecnologia. Con l'introduzione del CD, in particolare le opere di David Bowie digitalizzate nel febbraio 1985, qualcuno in Hawkins deve sicuramente essere fan. Se solo Barb fosse ancora vivo.

6. 'Il più grande amore di tutti'

Whitney Houston lasciò il suo album di debutto, e questo era solo uno dei singoli di successo. L'epica, romantica qualità della canzone è appena matura per un momento culminante in questa serie.

7. Madonna

Madge era in tour Like a Virgin in quel momento, ed era una delle più grandi figure pop dell'epoca. La sua musica e le sue mode non potevano essere sfuggite.

8. Guerra fredda

Gli Stati Uniti sono ancora molto coinvolti nella Guerra Fredda, soprattutto dopo che i sovietici hanno boicottato le Olimpiadi estive tenute a Los Angeles nel 1984. Un anno dopo, l'Unione Sovietica ha eseguito un test nucleare in Kazakistan e Mikhail Gorbachev è diventato il leader russo . Il sentimento anticomunista si sta esaurendo.

8. Cherry Coke, New Coke e Pepsi Free

Coca-Cola e PepsiCo volevano battere ancora di più il mercato della cola. Il primo ha introdotto la più sofisticata Cherry Coke e una ricetta riadattata che era più dolce chiamata New Coke. Fallì miseramente. Pepsi Free era una Pepsi senza caffeina che fu effettivamente introdotta nel 1982, ma fu notoriamente menzionata nel film del 1985 'Ritorno al futuro'. La formula è ora conosciuta come Pepsi senza caffeina.

9. Sweeps Programming for Nighttime Soaps

Negli anni '80 acrobazie esagerate e finali epici erano la norma durante il periodo di spazzate per la televisione, quando le valutazioni erano importantissime. Possiamo immaginare qualcuno come la signora Wheeler (Cara Buono) che si sta avvicinando per assistere alle finali di 'Dynasty', in cui una festa di matrimonio viene massacrata, o 'Dallas', quando Bobby Ewing (Patrick Duffy) viene investito da un'auto.

10. 'The Goonies'

'I Goonies'

Questo potrebbe essere eccessivo poiché l'avventura per bambini di Richard Donner è nel DNA della serie e anche un membro adulto dei Goonies, Sean Astin, aveva già recitato come guest star. Ma c'è qualcosa nella meravigliosa inclusività e attitudine al fare nel film di Donner che si sentirebbe a casa in Hawkins.

11. 'Cocoon'

Il film sugli anziani che trovano un nuovo contratto di fantascienza sulla vita non sembra una scelta ovvia per le 'Stranger Things' incentrate sui giovani, ma il dispositivo alieno bozzolo e i tropi della giovinezza e della trasformazione eterna potrebbero adattarsi perfettamente le trame più sperimentali della serie.

12. “St. Elmo’s Fire '

Billy ha già i capelli e l'orecchino di Rob Lowe nel film. Vediamo anche lui muovere alcune mosse. Troverà il suo Demi? E per l'amor di Dio, almeno suona il tema musicale.

13. 'Ritorno al futuro'

Grande Scott! Questo è il più grande gioco da ragazzi di 'Stranger Things'. Non solo è anche una proprietà di famiglia di fantascienza, ma è stato il film con il maggior incasso dell'anno. Per favore, lascia che i bambini o qualcuno inventino qualcosa che deve essere alimentato dai fulmini.

Christopher Lloyd e Michael J. Fox, 'Ritorno al futuro'

Amblin Entertainment / Universal Pictures / Kobal / Shutterstock

La stagione 3 di “Stranger Things” uscirà giovedì 4 luglio su Netflix.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers