Telluride Film Festival annuncia la gamma completa del 2016: 'Arrivo', 'Moonlight' e altro

“Chiaro di luna”



A24

Il Telluride Film Festival ha annunciato la sua formazione per l'edizione 2016, che inizia venerdì. Come al solito, l'esclusivo raduno del fine settimana del Labor Day di addetti ai lavori del settore e appassionati di film del Midwest offrirà un'anteprima di film d'autunno molto attesi, tra cui diversi candidati della stagione dei premi, insieme a diversi favoriti del circuito del festival, scoperte minori e film classici.



La vibrante inno di Damien Chazelle ai musical del passato, 'La terra', si dirigerà verso Telluride appena uscito con successo dalla serata di apertura della Lionsgate al Festival del cinema di Venezia, mentre un'altra premiere di Venezia, 'L'arrivo' di Denis Villeneuve, arriva a Telluride per gentile concessione di Paramount insieme a un tributo speciale alla star Amy Adams. Un altro affluente, Casey Affleck, sarà in città con il successo di Sundance 'Manchester By the Sea', che Amazon ha acquisito notoriamente al raduno di Park City per un prezzo elevato.



LEGGI TUTTO: 'Manchester By The Sea ’; Trailer: Scopri perché l'acclamata Indie di Kenneth Lonergan è un grande candidato all'Oscar

Una delle anteprime più importanti è 'Bleed for This', uno sguardo al leggero pugile Vinny Paz che vede come protagonista Miles Teller che sarà proiettato al TIFF. Ma almeno un titolo importante nella scaletta di Telluride non è prenotato in altri importanti festival: “Sully”, prodotto dalla Warner Bros., nella versione di Chelsey “Sully” Sullenberger, il pilota dell'aereo che è famoso per l'incidente -landed in the Hudson.

Anticipando le accuse secondo cui il festival ha scelto il film a causa della sua relazione amichevole con il produttore Frank Marshall, il co-direttore Julie Huntsinger ha affermato che la decisione di proiettare “Sully” è il risultato di motivi più puri. 'Adoriamo Frank, ma questo film è nel nostro festival per i suoi meriti', ha detto. 'È incredibile, anche se sai cosa succederà.'

“La La Land”

CORTESIA DI INTRATTENIMENTO SUMMIT

Mentre 'Sully' promette drammi di alto livello, Huntsinger ha detto che lei e il fondatore del Telluride Film Festival Tom Luddy hanno realizzato di aver selezionato più film dal lato più leggero quest'anno.

'Ci sono un paio di film decisamente allegri', ha detto, individuando non solo 'La La Land' (che ha elogiato per le sue 'fantasticherie da sogno'), ma anche una tariffa di basso profilo come 'Lost in Paris', una commedia la leggendaria leggenda francese Emmanuelle Riva che è stata recentemente acquisita per la distribuzione negli Stati Uniti da Oscilloscope Laboratories. 'Ha la commedia fisica della vecchia scuola della varietà Charlie Chaplin', ha detto Huntsinger, aggiungendo che era 'un vero film di risate'. Ha anche cantato le lodi di 'Through the Wall', una storia umoristica di un matrimonio combinato dal regista israeliano Rama Burshteyn. 'È una commedia che è anche una meditazione sull'amore', ha aggiunto Huntsinger.

Tuttavia, una delle anteprime più intriganti di Telluride che arriverà con molta anticipazione è tutt'altro che una commedia. 'Moonlight', la storia di un ragazzo afroamericano alienato che si estende per tre decenni, segna il primo lungometraggio del regista Barry Jenkins dal film 'Medicine for Melancholy' del 2008. Jenkins è anche uno staff di lunga data al festival. 'Sarà un momento davvero speciale per Telluride', ha detto Huntsinger della premiere.

LEGGI DI PIÙ: 'La La Land ’; Recensione: un vivace superconto di musical classici con Ryan Gosling ed Emma Stone

Bryan Cranston arriverà a Telluride come protagonista di 'Wakefield', la storia di un uomo che inizia a spiare sua moglie (Jennifer Garner), diretto dal veterano sceneggiatore Robin Swicord. 'Cranston è così bravo in questo', ha detto Huntsinger. “Merita un grande plauso per questo. È un film così intelligente. '

'Arrivo'

Paramount Pictures

Altri nomi importanti della scaletta includono Errol Morris, che presenterà il suo nuovo documentario 'The B-Side: Elsa Dorfman's Portrait Photography', uno sguardo al veterano delle istantanee di grande formato Polaroid, molte delle quali saranno anche esposte al festival . (Huntsinger ha definito il film 'affascinante'). Un altro notevole documentarista nella line-up è il regolare Telluride Werner Herzog, il cui 'Into the Inferno' fornisce un sondaggio sui vulcani di tutto il mondo e gli sforzi per prevenire il loro impatto distruttivo (Herzog, che ha un teatro prende il nome da Telluride, ha co-diretto il progetto con il vulcanologo Clive Oppenheimer).

Netflix lancerà anche il suo destino al festival con 'The Ivory Game', uno sguardo spalancato alla battaglia per fermare il bracconaggio di elefanti in Africa, oltre a un cortometraggio del regista di 'Virunga' chiamato 'The White Helmets ', che descrive i tentativi di salvataggio a seguito di attentati dinamitardi in Siria. Anche Tom Hanks resterà in giro per un documentario, facendo un'apparizione di domande e risposte per “California Typewriter”, un saggio filmico di Doug Nichol su persone che usano ancora lo strumento antiquato.

Ci saranno molti film stranieri al festival, tra cui diversi fantini per l'attenzione della stagione dei premi, come il favorito di Cannes 'Toni Erdmann' e 'Cose da venire' di Mia Hansen-Love, che vede protagonista Isabelle Huppert in una delle due attese esibizioni di film d'autunno (l'altro è nella storia di vendetta per stupro di Paul Verhoeven “Elle”, che non suona al Telluride). Il regista tedesco Volker Schlondorff servirà come regista ospite al festival e proietterà alcuni dei suoi film preferiti.

LEGGI DI PIÙ: Recensione: ‘ Toni Erdmann ’; Ha la scena nuda più divertente di tutti i tempi - Ma non è una commedia

Anche se Telluride racchiude un sacco di film in quattro giorni, ha la reputazione di includere segretamente di più nelle sue misteriose slot 'TBA'. Ma Huntsinger ha insistito sul fatto che questa volta non sarà così. 'Ci riserviamo il diritto di sorprendere le persone e fare un furto in futuro', ha detto. 'Parte di questo è stato uno sforzo per mostrare cose più grandi che sapevamo che sarebbero andate altrove e volevamo assicurarci che potessero chiamarlo come volevano', ha aggiunto, riferendosi al venerato status di 'premiere'.

“Toni Erdmann”

Ma Telluride non fa ancora riferimento a nessuno dei suoi film con quel termine. 'Siamo tutti pro-cinema e permettiamo di parlare di questi film senza alcun riferimento a dove sono stati visti', ha detto Huntsinger. 'Quando tratti i film in questo modo, è davvero solo una celebrazione del cinema'.

La gamma completa del Telluride Film Festival è sotto.

“; Arrivo ”; (Denis Villeneuve)

'The B-Side: Elsa Dorfman's Portrait Photography ”; (Errol Morris)

“; Bleed per questo ”; (Ben Younger)

“; Luci intense ”; (Alexis Bloom e Fisher Stevens)

“; California Typewriter ”; (Doug Nichol)

“; Chasing Trane ”; (John Scheinfeld)

'The Eagle Huntress' (Otto Bell)

" The End of Eden ”; (Angus Macqueen)

'Bleed per questo'

Open Road / Magna

'A Fanatic Heart - Bob Geldof su WB Yeats ”; (Gerry Hoban)

& Alla ricerca di Oscar ”; (Ryan Suffern)

“; Fire at Sea ”; (Gianfranco Rosi)

“; ” Frantz; (François Ozon)

“; Gentleman Rissient ”; (Benoît Jacquot, Guy Séligmann e Pascal Merigeau)

“; Into the Inferno ”; (Werner Herzog)

" The Ivory Game ”; (Richard Ladkani e Kief Davidson)

stagione 3 il knick

& Jerry Lewis: The Man Behind the Clown ”; (Gregory Monro)

LEGGI DI PIÙ: I critici scelgono i migliori film e spettacoli da Telluride 2015

'La La Land ”; (Damien Chazelle)

“; Perso a Parigi ”; (Dominique Abel e Fiona Gordon)

“; Manchester by the Sea ”; (Kenneth Lonergan)

“; Maudie ”; (Aisling Walsh)

“; Men: A Love Story ”; (Sono Chakarova)

“; Moonlight ”; (Barry Jenkins)

“; Il mio viaggio attraverso il cinema francese ”; (Bertrand Tavernier)

&ndquo; Neruda ”; (Pablo Larraín)

'Manchester By the Sea'

'Norman: The Moderate Rise and Tragic Fall of a New York Fixer' (Joseph Cedar)

“; Sully ”; (Clint Eastwood)

'Cose da venire' (Mia Hansen-Løve)

“; Attraverso il muro ”; (Assaf Amir)

&tdquo; Toni Erdmann ”; (Maren Ade)

“; Una ”; (Benedict Andrews)

“; Wakefield ”; (Robin Swicord)

LEGGI DI PIÙ: Cosa abbiamo imparato sulla corsa agli Oscar a Telluride e Venezia

Titoli di repertorio:

“La trilogia di Marsiglia:“ Marius, ”Fanny” e “César” (Marcel Pagnol)

“; Variety ”; (Ewald André Dupont)

Selezioni del Direttore ospite:

“; The Barefoot Contessa ”; (Joseph Mankiewicz)

“; The Fire Within ”; (Louis Malle)

'Sully'

“; Avevo diciannove anni ”; (Konrad Wolf)

“; era il mese di maggio ”; (Marlen Khutsiev)

& terrificanti bambini ”; (Jean-Pierre Melville)

“; Spies ”; (Fritz Lang)

Rimani aggiornato sugli ultimi film e sulle ultime notizie TV! Iscriviti alla nostra newsletter via email qui.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers

Televisione

Premi

Notizia

Altro

Botteghino

Kit di strumenti