Trailer di 'Catherine Called Birdy': Lena Dunham affronta il femminismo medievale con un tocco moderno

 Catherine ha chiamato Birdy

“Catherine chiamata Birdy”



screenshot/Video Prime

Secolo diverso, stessa ricerca dell'uguaglianza di genere.



Lena Dunham il terzo lungometraggio Catherine ha chiamato Birdy ” è ambientato in un villaggio inglese medievale nel 1290, dove l'adolescente Lady Catherine ( Bella Ramsey ) è incaricato di trovare un marito. Suo padre ( Andrea Scott ) è determinato a trarre vantaggio dal matrimonio della figlia maggiore Catherine per salvare il loro maniero. L'unico problema? Tween Catherine si rifiuta di obbedire.



'Sceglierei di morire piuttosto che essere costretto a sposarmi?' Caterina (Ramsey) dice nel trailer . “Non credo che nessuna delle due opzioni sia allettante. O giusto.

Scritto e diretto dalla candidata agli Emmy Dunham e adattato dall'omonimo romanzo di Karen Cushman, 'Catherine Called Birdy' sarà premiere al Toronto International Film Festival 2022 prima di debuttare nelle sale il 23 settembre prima di essere trasmesso in streaming a livello globale su Prime Video il 7 ottobre.

Joe Alwyn , Ralph Ineson, Billie Piper, Isis Hainsworth e Russell Brand recitano anche nel film d'epoca.

“Catherine Called Birdy” è prodotto dallo sceneggiatore/regista Dunham, Eric Fellner, Tim Bevan e Jo Wallett.

Dunham, che ha debuttato con il suo secondo film 'Sharp Stick' al Sundance 2022 e anche ha celebrato quest'anno il decimo anniversario di 'Girls'. , ha ritenuto 'Catherine, Called Birdy' il “progetto più ambizioso” della sua carriera.

'Volevo mettere in evidenza questa ragazza che viveva nel momento sbagliato', ha detto Dunham Teen Vogue . “Se vivesse nel 2022, sarebbe un maschiaccio piuttosto classico o in grado di esplorare il binario di genere. Avrebbe potuto praticare tutti gli sport che voleva. Tutti i suoi sogni, che nel 1290 sono di andare in giro e correre senza gonna, sarebbero realizzabili. Ma ci sono ancora, come sappiamo, enormi sfide per essere una donna al giorno d'oggi e un'adolescente'.

Dunham ha continuato: 'Anche se sembra molto lontano che a una tredicenne venga chiesto di sposare una cinquantenne, abbiamo ancora molte usanze barbare che controllano il modo in cui vengono trattati i corpi delle persone. Ci sono così tanti aspetti della vita moderna che parlano ancora dei temi del libro. Mi piace davvero che siamo stati in grado di evidenziare aspetti di questo, e il modo in cui il mondo è cambiato, ma anche il modo in cui è rimasto lo stesso. E fallo con un po' di umorismo'.

Guarda il trailer qui sotto.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers

Televisione

Premi

Notizia

Altro

Botteghino

Kit di strumenti