'Triple Frontier' guida Netflix a ridurre le spese ingenti per i film - Rapporto

Ben Affleck in 'Triple Frontier'



Per gentile concessione di Netflix

Aggiornamento, 8 luglio: Ted Sarandos, Chief Content Officer di Netflix, ha rilasciato la seguente dichiarazione: 'Siamo incredibilmente orgogliosi di Triple Frontier, uno dei nostri film originali più famosi. 63 milioni di famiglie membri hanno visto il film sin dal suo lancio a marzo, e non vediamo l'ora di lavorare su più progetti con questo cast di talento, produttori e scrittore / regista J.C. Chandor. ”



In precedenza: Netflix ha una notoria reputazione nel settore per aver speso un sacco di soldi in una quantità apparentemente infinita di progetti cinematografici e televisivi originali, ma un nuovo rapporto di The Information (tramite Engadget) suggerisce che non sarà più il caso ad andare avanti. Secondo quanto riferito, Ted Sarandos ha tenuto un incontro all'inizio di giugno con alti dirigenti televisivi e cinematografici in cui ha discusso di un nuovo piano per essere più esigente con la spesa per produzioni originali. I futuri originali di Netflix saranno accesi in base alla loro capacità di attirare un gran numero di spettatori e non strettamente per la valutazione critica o guadagnare settore Netflix o premiare la credibilità.



Un progetto che The Information indica come indurre Sarandos a cambiare in qualche modo la direzione è “Triple Frontier”, il dramma d'azione del regista J.C Candor con Ben Affleck, Oscar Isaac, Charlie Hunnam e Pedro Pascal. Il film è stato lanciato in cinema selezionati il ​​6 marzo prima di diventare disponibile per lo streaming il 16 marzo su Netflix. Il gigante dello streaming ha speso ben 115 milioni di dollari per il thriller.

Netflix ha riferito in aprile che 52 milioni di famiglie hanno trasmesso in streaming 'Triple Frontier', il che ha suggerito che il film si stava preparando per essere un grande successo per la compagnia. Il film ha ottenuto una risposta tiepida dai critici cinematografici (leggi la recensione B mista di IndieWire qui). Il prezzo di $ 115 milioni del film è di gran lunga superiore a quello che altri studi di Hollywood pagherebbero per un dramma per adulti classificato come R.

Un portavoce di Netflix ha rifiutato di commentare i dettagli delle sue metriche interne, ma ha affermato che la società utilizza la visualizzazione relativa ai costi come misura di successo e è sempre alla ricerca di modi per migliorare. 'Non ci sono stati cambiamenti nei nostri budget per i contenuti, né grandi cambiamenti nel tipo di progetti in cui stiamo investendo, o nel modo in cui li rendiamo ecologici', ha detto il portavoce.

Netflix ha visto miss in passato con spettacoli come la serie hip-hop di Baz Luhrmann 'The Get Down', la prima e unica stagione della quale è costata $ 120 milioni. La serie di avventure 'Marco Polo' è costata $ 200 milioni e registrata a malapena con critici o spettatori. A volte ripaga che Netflix spenda molto ('The Crown' costa a $ 10 milioni o più di un episodio, mentre film originali popolari come 'Bright' avevano un budget di $ 90 milioni), e molti nel settore stanno guardando attentamente per vedere cosa succede con 'The Irishman' di Martin Scorsese alla fine di quest'anno, mentre il budget di quel film è salito alle stelle nella gamma di $ 150 milioni.



Articoli Più

Categoria

Revisione

Caratteristiche

Notizia

Televisione

Kit Di Strumenti

Film

Festival

Recensioni

Premi

Botteghino

Interviste

Cliccabili

Elenchi

Videogiochi

Podcast

Contenuto Del Marchio

Premiazione Della Stagione Dei Premi

Camion Del Film

Influencers